domenica, 16 giugno 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

wingfoil    argentario sailing week    j24    solidarietà    ambiente    circoli velici    windsurf    giraglia    hansa    confindustria nautica    la lunga bolina    veleggiata    meteor   

LA CINQUECENTO

Caorle: finalmente La Cinquecento

caorle finalmente la cinquecento
redazione

La Cinquecento Trofeo Pellegrini, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con il Comune di Caorle, la Darsena dell’Orologio e il Title Sponsor Pellegrini Gruppo è pronta a spiegare le vele della cinquantesima edizione. 

La regata, valida per il Campionato Italiano Offshore FIV con coefficiente 3.0, vedrà al via domenica 26 maggio alle ore 14.00 40 imbarcazioni provenienti da Italia, Austria, Germania, Slovenia e Croazia.Nella storica categoria X2 si daranno battaglia 21 monoscafi e 2 trimarani. Tra questi, alcuni dei protagonisti al recente Campionato Europeo ORC DH corso alla 30° La Dueceto, come Tasmania di Antonio Di Chiara-Walter Svetina, Colombre di Massimo Juris-Paolo Cavezzan, Key-go di Pacifico D’Ettorre-Michele Zambelli, l’equipaggio di casa Black Angel di Paolo Striuli-Roberto Scardellato e alcuni scafi che cercano la rivincita nelle lunghe miglia di questa storica competizione in doppio, tra i quali Oryx, XP50 di Paolo Bevilacqua-Michele Toffano, Sonia di Gianluca Celeprin-Enrico Stievano, Mr. Hyde di Marco Rusticali-Riccardo Rossi, Tokio di Massimo Minozzi-Fabio Schaffer e Demon-X di Nicola Borgatello -Silvio Sambo.

Insieme a loro alcune new entry come Munjek RS dei croati Stipanovic Niksa e Toma, Giant Turtle degli austriaci Franz Suttner-Claus Chabina, My Way di Loris Galzignato-Roberto Galvanelli e 4 agguerriti Mini: Nessuno di Franco Deganutti-Elisabetta Maffei, Brunilda di Carlo Scalmana-Stefano Paltrinieri, Jagoda dei croati Jaka Grcar- Devid Pamic e Playtime 2 di Alessandro Ciscato-Davide Vicentini.

Nella categoria XTutti tra gli scafi che potranno contendersi il Trofeo Pellegrini Line Honour QQ7, Farr 53 di Salvatore Costanzo, Alu, Felci 61 di Luciano Agostini, Città di Grisolera NPS System, FY 45 di Franco Daniele che torna a La Cinquecento con equipaggio completo e Caterina IV Spirit of Caorle con i velisti della città pronti a vivere insieme le emozioni della regata anniversario sulla rotta Caorle-Sansego-Isole Tremiti-Sansego e ritorno.

Le imbarcazioni partecipanti stanno arrivando in queste ore a Caorle presso la Darsena dell’Orologio, base logistica dell’evento.

Il programma 2024 si aprirà ufficialmente oggi venerdì 24 maggio alle ore 19.00 con il taglio del nastro della mostra fotografica La Cinquecento e il Mare, ospitata presso il Centro Civico di Caorle in cui si potranno ammirare alcuni scatti che ripercorrono la storia della regata dagli anni ’70 ad oggi; la mostra sarà aperta gratuitamente al pubblico nei giorni 24-25-26-31 maggio e 1 e 2 giugno con orario 18.00-22.00 e alla domenica anche 10.00-13.00.

Alle ore 21.00 in Piazza Matteotti largo alla competizione culinaria con Gusta La Cinquecento, show cooking condotto da Leonardo Feltrin, che vedrà coinvolti chef e velisti nella preparazione di un antipasto, un primo o un secondo con protagonista il pesce e le ricette della tradizione.

Domani sabato 25 maggio in Piazza Matteotti, si terrà si terrà lo Skipper Meeting, seguito alle ore 19.00 un imperdibile appuntamento con la grande vela d’altura, organizzato in collaborazione con lo Sponsor Antal. Il giornalista di Rai Sport Giulio Guazzini condurrà La Cinquecento il fascino della vela offshore, un dialogo-riflessione sul richiamo che esercitano le competizioni d’altura, insieme agli skipper oceanici Riccardo Tosetto e Andrea Fornaro.

La serata della vigilia si chiuderà in perfetto stile marinaresco con il rinfresco organizzato presso la sede dell’ANMI, allietata da un concerto delle Onde Anomale, aperto anche al pubblico.

Domenica spazio alle emozioni con lo start della 50° edizione alle ore 14.00 dal mare antistante la passeggiata a mare di Caorle, ben visibile anche per il pubblico a terra.

Stando alle anticipazioni del meteorologo Andrea Boscolo, sarà una regata tattica, con una situazione meteo in evoluzione lungo le cinquecento miglia del percorso “Si prevede un sistema di alta pressione sul Mediterraneo centro-occidentale, che tenderà a consolidarsi nei giorni immediatamente successivi alla partenza. Tale situazione sinottica darà origine a venti di debole intensità e a carattere di termica lungo le coste italiane e croate, con instabilità maggiore nelle ore più calde.”

 


24/05/2024 22:19:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giraglia, primo giorno di regate a Saint Tropez

Primo giorno di regate della Loro Piana Giraglia 2024: il primo atto è iniziato oggi con le regate nel Golfo di Saint-Tropez: 2 prove per i Maxi nel Golfo di Pampelonne e una costiera di 22 miglia per tutti gli altri

Rs21: a Riva del Garda vince "Fremito d'Arja"

Dario Levi, con il suo “Fremito d’Arja” (per i colori del Circolo Velico Torbole), si è aggiudicato a Riva del Garda un combattutissimo Act 3 della RS21 Cup Yamamay di vela Fiv con numeri da record

Giraglia: Jethou a Jolt danno spettacolo tra i Maxi

Terza Giornata di Regate: condizioni spettacolari in mare e grande successo per il nuovo Crew Village. La Loro Piana Giraglia si conferma un appuntamento imperdibile!

Saint Tropez: un bel vento per le regate della Giraglia 2024

La seconda giornata di regate della Loro Piana Giraglia 2024 ha offerto un altro grande spettacolo sportivo nelle acque cristalline di Saint-Tropez

Maddalena Spanu è Campionessa Mondiale di Marathon WingFoil Racing

Maddalena conquista il titolo affrontando una gara conclusiva di 80 km della durata di 2 ore e 40 minuti in cui ha staccato il resto delle concorrenti di 9.6 km

Optimist: il Team Happy dagli Usa vince di nuovo il Trofeo Rizzotti

È Il Team Happy dagli Usa ad aggiudicarsi per il secondo anno consecutivo il Trofeo Marco Rizzotti - International Optimist Class Team Race Venezia, evento giunto alla 36esima edizione, organizzato dalla Compagnia della Vela e dal Diporto Velico Veneziano

J24, parte a Porto Cervo il Campionato Europeo

Tutto pronto allo Yacht Club Costa Smeralda per accogliere armatori ed equipaggi del monotipo J/24, il cui Campionato Europeo si svolgerà nelle acque antistanti Porto Cervo a partire dal 12 giugno, con la practice race

Sails of Change 8 vince la 60ª edizione della Genève-Rolle-Genève

"L'intera regata è stata un costante gioco di contatto, dove fai tre buone mosse e poi una cattiva e perdi tutto di nuovo," ha detto il tattico Delpech. "Il gioco è fantastico e ci siamo divertiti un mondo in questa battaglia super tattica tra le barche."

Al via da domani le regate 23ma edizione dell’Argentario Sailing Week

Un evento strategico, capace di generare un importante impatto economico sul territorio con 50 imbarcazioni d’epoca e classiche iscritte, provenienti da 9 nazioni

Vele d'epoca: i vincitori del 4° Capraia Sail Rally

Grande successo per la 4a edizione del Capraia Sail Rally, con una ventina di barche d’epoca, classiche e storiche partecipanti, che hanno dato vita a un vero e proprio Museo Galleggiante ormeggiato lungo le banchine del porto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci