martedí, 20 febbraio 2024

MOTH

Campionato Italiano Classe Moth: Carlo De Paoli Ambrosi è il vincitore 2020

campionato italiano classe moth carlo de paoli ambrosi 232 il vincitore 2020
redazione

Il Campionato Italiano della classe Moth - Trofeo Piccolo Hotel si è tenuto nello scorso weekend a Malcesine, sul lago di Garda, organizzato dalla Fraglia Vela Malcesine con il supporto della classe italiana Moth. Due giorni di meravigliose prove mattutine con il Peler, il classico vento da nord della mattina, che ha soffiato potente ed ha consentito di concludere quattro prove al giorno – il massimo consentito – con 15-18 nodi il sabato e 12-15 la domenica, condizioni ideali per il piccolo e velocissimo singolo volante.
 
Con quattro primi nella prima giornata, che minimizzano un’imperfetta seconda giornata, Carlo De Paoli Ambrosi vince il Campionato Italiano Moth per la terza volta. Dal 2017 ad oggi ha vinto tre dei quattro campionati, perdendone uno che è andato al timoniere di Luna Rossa Francesco Bruni proprio l’anno scorso, nel 2019, in una delle ultime prove. Secondo sul podio 2020 Francesco Bianchi che ha vinte tutte le prove della domenica – una procedura di ricorso aperta dal timoniere potrebbe portarlo a superare De Paoli in classifica – e terzo Marco Lanulfi. La procedura riguarda una collisione avvenuta tra De Paoli e Bianchi alla partenza della settima prova, che ha costretto il primo a ritirarsi dalla competizione per seri danni all’imbarcazione. La giuria ha squalificato Bianchi, e dato riparazione a De Paoli, che si è così riconfermato Campione Italiano Moth.
 
“Vincere così ti lascia un po’ di amaro in bocca, sarebbe stato meglio se fossimo riusciti a giocarci in acqua le ultime prove, al momento della collisione eravamo molto vicini come punti, mi è dispiaciuto dover finire in protesta, l’ho fatto perché ho subito seri danni e non ho potuto finire il campionato – ma anche per motivi assicurativi. La prima giornata è stata spettacolare, molto combattuta a differenza di come lascia intendere la classifica, eravamo in 3 o 4 molto vicini e agguerriti, e come spesso accade in questi casi, vince chi sbaglia meno. Questa volta sono riuscito io a sbagliare meno degli altri, anche se non ero quasi mai primo in boa, riuscivo però a recuperare in poppa, ecco forse la mia forza sono stati i downwind, perché in bolina eravamo tutti molto simili, anche Fumagalli. Poi domenica, nella prima prova eravamo ancora tutti insieme in bolina, io ho fatto un tuffo e ho finito quarto, mentre nella seconda ero terzo e sono arrivato al traguardo proprio insieme a Lanulfi. Il campionato si era riaperto, ma purtroppo è terminato come né io né Francesco avremmo voluto.”
 
Al momento dell’invio del comunicato il Campione Italiano resta Carlo De Paoli, ma la procedura con la Federazione Italiana Vela è aperta e vi terremo aggiornati sull’evolversi della situazione, che nessuno dei due timonieri avrebbe voluto.
 
Di certo c’è che la regata è stata talmente apprezzata da tutti i partecipanti per le condizioni e l’amicizia che lega i velisti della Classe Italiana Moth, che sono tutti d’accordo per ritrovarsi regolarmente sul lago di Garda durante la stagione invernale per allenamenti di flotta in previsione del tanto atteso Campionato del Mondo in programma alla Fraglia Vela Malcesine nel settembre 2021.

 







I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Sospetto di frode per un routing nell'ultimo Vendée Globe

Secondo la stampa francese, dopo aver ricevuto degli screenshot anonimi, la Federazione Francese ha aperto un'indagine per sospetto di routing vietato e ha dato mandato ad una giuria di analizzare la veridicità dei fatti

Arkea Ultim Challenge: Banque Populaire arrivata a Rio con due timoni rotti

Armel Le Cléach ha raccontato dell'impatto con un tronco per il timone di destra del suo Ultim, e poi di un cedimento del timone centrale, cosa che ha reso impossibile continuare a navigare

Invernale Bari: un vento variabile complica la giornata

Dopo tre prove in due giornate “Morgana” guida la classifica altura overall. “Folle Volo Racing” primo tra i minialtura dopo quattro prove in due giornate

Arkea Ultim Challenge: danni al timone di Banque Populaire

Secondo il team "sono in corso diverse opzioni per diagnosticare i danni e valutare come affrontare il resto della gara". Le Cléac'h sta dirigendosi verso un porto brasiliano

Cambusa: l’hamburger gourmet ha un nuovo Re, Daniele Barra del pub Excalibur di Revello

È giunta alla 6a edizione la sfida di Burger Battle Italia, un contest che da mesi vedeva coinvolti i migliori chef specializzati in hamburger gourmet per contendersi un posto alla finalissima, svoltasi ieri 19 Febbraio al Beer&Food Attraction di Rimini

The Ocean Race Europe 2025 partirà da Kiel, in Germania

Gli organizzatori di The Ocean Race hanno confermato che Kiel.Sailing.City ospiterà la partenza di The Ocean Race Europe durante una conferenza stampa tenutasi a Kiel mercoledì mattina. La partenza dell'evento è in programma per il 10 agosto 2025

Francesca Clapcich sarà la skipper di UpWind by MerConcept

L’UpWind by MerConcept, un team tutto al femminile parteciperà al circuito di multiscafi Ocean Fifty 2024, offrendo a un gruppo internazionale di atlete l'opportunità di competere ai più alti livelli della vela oceanica

Arkea Ultim Challenge: Armel Le Cléac'h recupera più di 1100 miglia

Charles Caudrelier, ancora in testa con un sostanzioso margine, è penalizzato dalla bonaccia al largo del Brasile, ma da questa sera dovrebbe ritrovare un po' di vento

Ocean Globe Race: Line Honours a Punta del Este per Pen Duick VI

Marie Tabarly: "E sì, ci sono momenti in cui ti senti piuttosto piccolo, specialmente sulla cima di un'onda alta da 7 a 10 metri, guardando l'immensità dell'oceano". Un pensiero anche per Translated9 costretto al ritiro

Arkea Ultim Challenge: Armel Le Cléac'h riparte da Rio

Dopo poco più di 48 ore di sosta Armel Le Cléac'h e Banque Populaire XI sono tornati in pista. Hanno lasciato Rio poco dopo le 16:30 UTC e ha ripreso la gara in 3a posizione. Gli skipper parlano del grande rumore a bordo (come in una discoteca)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci