venerdí, 22 novembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mini transat    brest atlantiques    porti    vele d'epoca    cambusa    attualità    luna rossa    arc    tokio 2020    campionati invernali    match race    dolphin    garda    barcolana    mostre    premi    meteor   

PORTI

Trasporti eccezionali: il veto di Autostrade penalizza i porti liguri

trasporti eccezionali il veto di autostrade penalizza porti liguri
redazione

Da ieri Società Autostrade ha di fatto messo al bando i trasporti eccezionali e quindi il transito di tutti i carichi indispensabili, ad esempio per il settore dell’impiantistica, sul primo tronco Genova, di fatto paralizzando l’attività dei terminal portuali liguri in questo settore di importanza strategica.

La denuncia è di Trasportounito che precisa come la decisione sia stata assunta unilateralmente senza preavviso da Società Autostrade: da questa mattina è vigente un divieto assoluto di transito sul primo Tronco e solo per il tratto della A26 fra Ovada e Masone in direzione sud è prevista una deroga di 4 ore nella notte fra sabato e domenica.

La decisione preclude in modo totale la possibilità di movimentare da e per il porto di Genova, nonché sulla direttrice ovest da e per il porto di Vado e anche verso La Spezia, cargo project, ovvero carichi di vitale importanza per l’intero tessuto economico del paese e per i porti liguri.

Per le imprese di trasporti eccezionali, note per la loro professionalità e la qualificazione delle loro risorse umane altamente qualificate, si prospetta quindi un black out totale e l’impossibilità di soddisfare le richieste di trasporto della clientela.

I danni saranno incalcolabili - sottolinea Trasportounito - in particolare per il porto di Genova condannato a rinunciare a favore di altri scali concorrenti a una quota importantissima di traffico, in un momento in cui faticosamente sta cercando di recuperare il terreno perso post crollo del Ponte Morandi.

“Si parla - denuncia Salvatore De Caro, Presidente di Trasportounito Genova - di perdere traffici merce storici per i nostri porti, indotto logistico e industriale ligure, oltre che centinaia di posti di lavoro a rischio e decine di aziende che potrebbero essere condannate al fallimento. Senza parlare poi delle conseguenze disastrose sull’attività dei terminal genovesi”.

Sono già numerose le aziende di trasporti eccezionali che stanno addirittura negando le quotazioni sul porto di Genova per evitare ulteriori sorprese derivanti da divieti improvvisi con già permessi in essere e addirittura mezzi e personale su strada.    


10/07/2019 17:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini Transat: il vincitore, François Jambou, impressionato da Ambrogio Beccaria

" Penso che sia il miglior marinaio che abbia mai visto"

Dormire in regata: una ricerca dell'Università di Pisa sulla 151 Miglia

Giovedì 21 novembre saranno presentati i risultati del progetto “151 e una notte”, una ricerca dell’Università di Pisa sull’appuntamento velico 151 Miglia-Trofeo Cetilar”

Tokio 2020: un'Olimpiade "atomica" per la vela?

Il Ministero dell'Industria giapponese ha dato parere favorevole allo sversamento in mare delle acque contaminate della centrale atomica di Fukushima

Mini Transat: Beccaria 1° tra i Serie e 3° assoluto

E’ soltanto la quarta volta in 42 anni che un navigatore non francese vince questa leggendaria regata per le barche oceaniche più piccole del mondo

Ucina al Metstrade di Amsterdam

Ucina sarà presente ad Amsterdam in collaborazione con l'ICE con una collettiva di 72 aziende

Il "Cimento" dei Dolphin del Lago di Garda

La classe si presenta come sempre in forza, confermandosi il monotipo più gettonato delle competizioni del Benàco

Garda: i Dolphin al cimento invernale

Salpa domenica prossima (17 novembre) il Cimento Invernale e il Santarelli Days, regate che si svolgeranno nel golfo di Desenzano

Match Race Scarlino: la vittoria va al polacco Piotr Harasimovicz

La giornata di sabato 16 ha permesso di regatare, con vento leggero da Est e piogge isolate. Dopo temporali notturni e mattutini, la domenica ha visto una brezza leggera da Nord, che ha permesso di regatare

Luna Rossa: un "Open Day" per 800 fortunati

Sabato 7 dicembre Luna Rossa Prada Pirelli team apre per la prima volta le porte della sua segretissima base al Molo Ichnusa di Cagliari ai tifosi e appassionati

Cervia: 3a tappa del Campionato Invernale "Memorial Pirini"

Sul mare di Cervia va in scena domani la terza tappa del tradizionale Campionato Invernale organizzato dal Circolo Nautico “Amici della Vela”, a cui è legata la dodicesima edizione del Memorial Pirini

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci