mercoledí, 29 giugno 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    mondiale orc    vela olimpica    marina militare    gc32    alinghi    wwf    enit    giochi del mediterraneo    rs21    hansa    vele d'epoca    iqfoil    52 super series    optimist   

TRANSAT JACQUES VABRE

Transat Jacques Vabre: giochi tutti aperti a 700 miglia da Martinica

transat jacques vabre giochi tutti aperti 700 miglia da martinica
redazione

Nelle quattro classi che gareggiano in questa Transat Jacques Vabre 2021, tutto può ancora accadere. Nei multiscafi come nei monoscafi, i leader non hanno ceduto nulla ai loro inseguitori e gli stanno dando filo da torcere. Stanno tenendo duro e hanno successo. Ci sono ancora manovre e decisioni da prendere, traiettorie da disegnare, bordi di velocità da sfruttare. La battaglia infuria

La partita non è finita in Class40

La flotta sta ora toccando gli alisei di nord-est e si è allineata a dritta, con la prua finalmente rivolta verso il traguardo. Redman e Volvo seguono da vicino, con Pablo e Antoine che mantengono il primo posto da tre giorni consecutivi. Le carte sono state rimescolate nel pacchetto degli inseguitori La Manche #EvidenceNautique e Lamotte Module Création, per esempio, che erano stati sul podio dall'inizio della gara, sono finiti al decimo posto, mentre Guidi e Croatia Full of Life sono risaliti al terzo e quarto posto. C'è molta separazione laterale tra la flotta, e in questo Aliseo tutti hanno una chance. La partita è tutt'altro che finita.

Imoca, in fila dopo Fernando de Noronha

Dopo gli Ocean Fifty e gli Ultime, sono gli Imoca che hanno seguito questo valzer di strambate sportive lungo la zona di interdizione. Il trio LinkedOut - Apivia - Charal è in testa, con i distacchi che si sono ridotti al giro di boa, con Initiatives-Cœur e Arkéa-Paprec che inseguono. In mezzo alla flotta, sono Corum l'Epargne e 11th Hour Racing Team Mālama che segnano la separazione tra il gruppo davanti e quello dietro. Non hanno ancora doppiato Fernando de Noronha, ma dovrebbero farlo in giornata.

Ultime, il potenziale è sfruttato

Per quanto riguarda i multiscafi, la sensazione è quella di barche che surfano. Questa Transat Jacques Vabre sarà l'occasione per attraversare l'equatore per la sesta volta per Tom Laperche e François Gabart (SVR-Lazartigue). La Martinica è sempre più vicina, e il caldo a bordo ne è un segno: "Per quanto riguarda il razionamento, tutto va bene per noi, è soprattutto il caldo che ci preoccupa. Ma siccome stiamo andando abbastanza veloci, è piuttosto ventoso", ha detto Tom questa mattina alla radio. Su queste barche, il vento creato dalla velocità del trimarano agisce come un vero e proprio ventilatore! Gli altri equipaggi stanno lavorando duramente per colmare il divario ma devono tenere d’occhio gli Ocean Fifty. Tom ha aggiunto: "Non vediamo l'ora di arrivare, c'è la possibilità che gli Ocean Fifty arrivino prima di noi, ma stiamo lavorando duramente e cercheremo di arrivare martedì sera. La barca è davvero al top, 820 miglia in meno di 24 ore, ha un grande potenziale! Nei prossimi mesi SVR - Lazartigue sarà ancora più veloce.

Ocean Fifty, 720 miglia dal traguardo, tutto può ancora succedere

Restano 720 miglia per il leader della classe, Primonial, per navigare verso il traguardo. Koesio (Erwan Le Roux e Xavier Macaire) è 50 miglia dietro; fino al traguardo, tutto può ancora accadere su questi trimarani ultraleggeri e molto veloci. Erwan Le Roux, contattato durante la sessione radio di questa mattina, conferma: "Abbiamo ancora un secondo passaggio attraverso i Doldrums, e alcuni piccoli assi nella manica. Primonial è molto veloce, il che ci spinge al limite per trovare un modo per andare ancora più veloce. La flotta di 50 piedi è distribuita su 500 miglia ed è ancora la più raggruppata delle quattro.

La classifica delle 8:00

Ultime

1. Maxi Edmond de Rothschild

2. Banque Populaire XI

3. SVR - Lazartigue

 Ocean Fifty

1. Primonial

2. Koesio

3. Leyton

Imoca

1. LinkedOut

2. Apivia

3. Charal

Classe40

1. Redman

2. Volvo

3. Guidi 

Date di arrivo previste in Martinica (al 20/11):

Ultime: Maxi Edmond de Rothschild previsto per martedì 23 alle 0600 UTC

Ocean Fifty : Primonial previsto per mercoledì 24 alle 06h UTC

Imoca: LinkedOut previsto per giovedì 25 alle 06h UTC

Classe40 : Redman previsto per martedì 30 alle 16:00 UTC


21/11/2021 11:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vele d'Epoca a Napoli: domani ore 9.30 al Circolo Savoia la cerimonia dell'alzabandiera

Domani alle ore 9.30 al Reale Yacht Club Canottieri Savoia, con la cerimonia dell'alzabandiera verrà ufficialmente aperta l'edizione 2022 di "Le Vele d'Epoca a Napoli", evento velico in programma nel golfo di Napoli fino a domenica 26

Al via a Porto Cervo il Mondiale ORC con 69 barche da 16 nazioni

Con la Practice race seguita dallo Skipper briefing e dal tradizionale Welcome cocktail sulla terrazza dello YCCS, si apre ufficialmente oggi il Campionato del Mondo ORC, dedicato alla vela d’altura

52 Super Series: a Cascais Quantum difende la sua leadership

Sorpresa Vayu della famiglia Whitcraft che con un quarto e secondo posto balza dietro Quantum davanti a Platoon. Sled e Alegre vincono una manche a testa ma non concretizzano l’altra metà della giornata

Al Rolex TP52 World Championship Quantum Racing va dritto come un treno

A Cascais solo Platoon e Vayu riescono a tenere il passo degli statunitensi

Al Circolo Vela Torbole e alla Fraglia Vela Riva i Trofei Optimist d'Argento juniores e cadetti

Belle regate per i 250 timonieri presenti a Torbole per la 47^ edizione del Trofeo Optimist d’Argento. Ginevra Rovaglia e Lorenzo Ghirotti i vincitori assoluti di categoria

Tuiga conquista il IX Trofeo Principato di Monaco a Venezia

Tuiga, l’ammiraglia dello Yacht Club Monaco, ha conquistato il primo posto Overall del IX Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna Coppa BNL-BNP Paribas Wealth Management

Torbole: il Mondiale Formula Foil va a Nicolas Goyard e Sofia Renna

A Torbole, sul Garda Trentino, dopo 19 prove si è concluso il mondiale Formula Foil, organizzato dal Circolo Surf Torbole in collaborazione con la classe Internazionale IWA, Federazione Italiana Vela e Consorzio Garda Trentino Vela

Torbole, 47° Trofeo Optimist d’Argento: 5 prove nei primi due giorni

Iniziato sul Garda Trentino con due bellissime giornate di vento e sole il 47° Trofeo Optimist d’Argento, evento organizzato dal Circolo Vela Torbole in collaborazione con Federazione Italiana Vela, con 250 partecipanti provenienti da 13 nazioni

Quantum è il re del Rolex TP52 World Championship

Il Rolex TP52 World Championship di Cascais si cuce sulle casacche di Quantum Racing, il team americano dell’armatore-timoniere Doug De Vos

52 Super Series, Cascais: sarà duello tra Quantum e Platoon

Un piccolo errore alla prima boa di bolina della seconda regata è costato caro al leader della regata Quantum Racing, ma prepara quella che si preannuncia come un'avvincente sfida di sabato contro Platoon per il titolo del Rolex TP52 World Championship

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci