sabato, 20 aprile 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    vela olimpica    libri    press    rs feva    circoli velici    normative    regate    j24    turismo    solidarietà    open bic   

SOLITAIRE DU FIGARO

Solitaire du Figaro: notte di rotture

solitaire du figaro notte di rotture
Roberto Imbastaro

Dopo il passaggio della perturbazione della tarda serata di ieri, il ritmo rimane molto stabile per i 35 velisti solitari ancora in gara. La flotta della 49° edizione de La Solitaire URGO Le Figaro, guidata da Xavier Macaire, dopo aver costeggiato l'Isola di Wight per tutta la notte, fa bordi lungo la costa inglese. Poche persone questa mattina al VHF; i micro sonnellini cercheranno di sopperire alla già forte stanchezza.

Si sapeva che la risalita verso la boa Sud Pullar sarebbe stata veloce e fisica. Probabilmente nessuno aveva idea che la cavalcata sotto spinnaker di meno di 6 ore dalla boa di Radio France avrebbe causato così tante rotture. Ad eccezione del timone delaminato di Nick Cherry (Redshift), del quale non si sa se si tratta di una rottura a seguito di un impatto con un oggetto sommerso,  tutti i danni riguardano l'armamento con timoni, stralli o drizze rotti. Alla fine si contano 5 ritiri compresi alcuni outsider, come Gildas Mahé (Breizh Cola) e Frédéric Duthil (Technique Voile) arrivati nella notte a Cowes e autori di un buon inizio di regata.

 

Appena passata la boa di Sud Pullar, con un vento che raggiungeva ancora i 30 nodi, gli skipper ancora in gara si sono allontanati dalla corrente che li spingeva ad est dell'isola di Wight, per percorrerla a buona velocità. Sono stati ben in sintonia con la corrente, dato che hanno ritrovato la marea a Pointe Sainte-Catherine, e hanno accelerato in un mare divenuto di nuovo minaccioso alla fine della notte, per virare questa mattina e proteggersi dalla corrente puntando di nuovo verso la punta di Portland Bill, sulla costa inglese. Il vento è ora da ovest con 25 nodi ma dovrebbe attenuarsi entro la fine della mattinata.

 

In questo fase, si nota il grande ritorno dei favoriti, cauti o meno ispirati alla partenza e al primo bordo. Alle spalle di Xavier Macaire, questa mattina, ci sono Charlier Dalin (Skipper Macif 2015), Sébastien Simon (Bretagne CMB Performance) e Alexis Loison (Custo Pol). Otto barche sono comprese in sole 2 miglia e tutti hanno scelto di rimanere vicino alla costa per iniziare le 140 miglia che separano Wight da Wolf Rock, in prossimo punto fisso del percorso.


27/08/2018 09:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Garmin Marine Roma per1/2/Tutti: vincono Tintorel, Libertine e O' Guerriero che si riprende la Coppa Don Carlo

I trofei della Roma per 1 e Roma per per 2 assegnati in tempo reale vanno a Tintorel e a Libertine. Nella "per tutti" O' Guerriero, vincitore in IRC, conquista per la seconda volta la Coppa Don Carlo. Per Sir Biss vittoria in ORC

Genova: partono domani le Hempel World Cup Series

Dopo mesi di preparazione, è tutto pronto nel capoluogo ligure per ospitare l’importante evento internazionale che per la prima volta della storia di World Cup Series ha luogo in Italia, da domani, appunto, fino a domenica 21 aprile

Il "4° Easter Meeting- Trofeo Centrale del Latte Brescia" dal 18 al 20 aprile a Gargnano-Lago di Garda

a settima di Pasqua presenterà nuovamente l’Easter Meeting Internazionale-Trofeo Centrale del latte di Brescia, riservato ai doppi di Rs Feva, con l'organizzazione curata dal Circolo Vela Gargnano

Il Friuli Venezia Giulia comunica le sue bellezze

La promozione del mare del Friuli Venezia Giulia continua. Nuovo allestimento tematico a Trieste Airport

Prime regate a Genova per le Hempel World Cup Series

Le regate della tappa italiana delle Hempel World Cup Series sono iniziate oggi per le classi Nacra 17 e per i 49er e 49erFX

Cresce l’attesa per il XXIV Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese

Al CN Versilia pronti per una nuova edizione della manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio. La regata è anche la prima tappa dei Trofei Altura CCVV e Artiglio per le vele d’epoca e storiche

Grimaldi Lines sostiene gli atleti paralimpici della LNI Palermo Centro

Grimaldi Lines ospiterà sulle sue navi gli equipaggi palermitani e le quattro imbarcazioni paralimpiche Hansa 303 che parteciperanno alla Settimana Velica Internazionale Accademia Navale di Livorno 2019

Regata Internazionale Classe Europa a Torbole: tripletta del norvegese Lars Johan

Giornata d’esordio perfetta sul Garda Trentino per la 21^ edizione del Meeting Classe Europa, organizzato dal Circolo Vela Torbole da sabato 13 a lunedì 15 aprile.

Gargnano: parte giovedì l'Easter Meeting dedicato agli RS Feva e 500

Le regate si correranno dal 18 al 20 aprile nelle acque tra Gargnano e Bogliaco

Cielo grigio e poco vento a Genova per le World Cup Series

Una fitta coltre di nuvole ha impedito alla termica di svilupparsi intorno alle 12 come solitamente accade a Genova, e così la maggior parte delle flotte ha trascorso la giornata in attesa a terra

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci