martedí, 18 febbraio 2020

LIBRI

Roma e Cartagine: due civiltà a confronto

roma cartagine due civilt 224 confronto
redazione

Roma e Cartagine: due civiltà a confronto. È il titolo di un nuovo saggio collettaneo di Edizioni di storia e studi sociali, finalizzato a investigare alcuni aspetti della lunga vicenda storica che rimangono ancora in ombra. Ne sono autori dieci storici e archeologi italiani che offrono tra l’altro chiavi di lettura innovative sul reale contributo del mondo fenicio-cartaginese ai progressi materiali e conoscitivi del Mediterraneo antico, in ordine soprattutto alla nascita e all’evoluziondell’Occidente. Hanno lavorato per questa opera: Maurizio Massimo Bianco, Pino Blasone, Alfredo Casamento, Massimo Cultraro, Rossana De Simone, Massimo Frasca, Francesca Oliveri, Carlo Ruta, Francesco Tiboni. È presente inoltre il contributo di Sebastiano Tusa, scomparso tragicamente nel recentissimo disastro aereo di Bishoftu, in Etiopia. E all’archeologo siciliano, collaboratore assiduo dei progetti storiografici di Eds, in particolare quelli dedicati al Mediterraneo antico, si è deciso di dedicare questo lavoro. La metropoli nordafricana e la città del Tevere si disputarono per parecchi decenni l’egemonia del Mediterraneo, ma non si trattò di un processo lineare. In una prima fase, lunghissima, esse vissero in pace. Trattarono, si accordarono per i commerci, cercarono di stabilire regole di convivenza con vantaggi reciproci. Poi, dalla prima metà del III secolo a.C., si dipanò una lunga vicenda di conflitti che alla fine vide Roma vincitrice e la città punica umiliata nel 146 a.C. fino alla distruzione. Si tratta perciò di una storia complessa, di due mondi che rivaleggiavano e che non mancavano tuttavia di similitudini, punti di contatto e perfino interdipendenze. Sia Roma sia Cartagine coltivavano un ethos patriottico, fatto di eroismi civili e militari, ma ognuna lasciò una propria impronta nella storia. Cartagine proiettò i propri commerci oltre le Colonne d’Ercole, tentò il periplo dell’Africa e puntò, dall’Atlantico, verso le coste della Bretagna. Roma conquistò gran parte della penisola italica e, già dal Foedus Cassianum, stipulato nel 493 a.C. con le popolazioni latine, tessé la propria tela del diritto e delle cittadinanze. Alla fine essa conquistò l’intero Mediterraneo, mentre, per volontà di Cesare e, in maniera decisiva, dell’imperatore Ottaviano Augusto, Cartagine risorse dalle proprie rovine, non più punica ma romana. Malgrado i pregiudizi che persistevano, la metropoli nordafricana riviveva inoltre nell’immaginario, soprattutto attraverso il mito virgiliano di Didone.

 

Martedì 11 giugno alle ore 18:30
presso Il Mare Libreria Internazionale
via del Vantaggio, 19, Roma
presentazione del volume
ROMA E CARTAGINE DUE CIVILTA' A CONFRONTO


 


10/06/2019 21:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Un'altra regata per l'Invernale di Otranto

Dopo circa un mese di fermo, per via del maltempo, domenica la flotta di ‘Più Vela Per Tutti’ è tornata nelle acque di Otranto per la sesta regata

Nacra17 & 49er: a Geelong il mondiale inizia in salita per i velisti azzurri

Vento da leggero a medio, 8-12 nodi, molto irregolare. Tre prove per tutte le classi. Faticano quasi tutti gli equipaggi italiani nel primi giorno di gare

Villa Bibbiani torna a produrre: sarà al Chianti Lovers con il suo Montalbano

Il 16 febbraio, tra le mura della Fortezza da Basso a Firenze, si stapperanno le prime bottiglie del vino emblema di Villa Bibbiani per brindare al rilancio della storica cantina toscana e festeggiare il ritorno alla produzione

Mondiale Laser Standard: tre azzurri nella Finale Gold

Giovanni Coccoluto (26), Alessio Spadoni (28) e Gianmarco Planchestainer (38), promossi alla Finale con la flotta Gold dei migliori 42. Solo Australia e Gran Bretagna ne hanno di più

Mondiale Nacra 17: Bissaro/Frascari a un passo dal podio

Nacra 17: Vittorio Bissaro e Maelle Frascari sempre al 4° posto, a -1 dal podio. Ruggero Tita e Caterina Banti (nella foto) al 17°. 49er FX: 22° Carlotta Omari e Matilda Distefano nella Finale Gold

Palermo, Corso di Storia dell’Arte sul Cinquecento in Sicilia

Inizia giovedì 13 febbraio 2020 alle ore 16,30 il Corso di Storia dell’Arte sul Cinquecento in Sicilia promosso da BCsicilia, in collaborazione con Pegaso – Università telematica

Turismo: Emilia in fiore

Tra marzo e settembre 2020, un fiorire di eventi dedicati a piante e giardini trasforma Parma, Piacenza e Reggio Emilia nei vivai di Destinazione Turistica Emilia

Fincantieri: presentata “Scarlet Lady”

È stata presentata oggi nello stabilimento di Sestri Ponente, “Scarlet Lady”, la prima di quattro navi da crociera commissionate a Fincantieri da Virgin Voyages, nuovo operatore del comparto crocieristico e brand del Gruppo Virgin di Sir Richard Branson

Riva di Traiano: un anticipo d'estate ferma l'Invernale

Giornata estiva perfetta per prendere il sole ma non per regatare. Il 1° marzo si ritorna in acqua

San Salvatore in Lauro ospita la mostra "Rinascimento Marchigiano"

Le opere d’arte restaurate dai luoghi del sisma in mostra a Piazza San Salvatore in Lauro nelle sale del Pio Sodalizio dei Piceni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci