sabato, 7 dicembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    ucina    regate    the ocean race    boot dusseldorf    trofeo jules verne    spindrift 2    idec    campionati invernali    optimist    cambusa    brest atlantiques    porti   

J24

Riprende la stagione della flotta sarda J24

riprende la stagione della flotta sarda j24
redazione

La stagione di regate della flotta Sarda dei J24 è ripartita alla grande con la prima giornata della terza tappa del Circuito Zonale organizzata nelle splendide acque antistanti il Comune gallurese dalla LNI Olbia, con il supporto logistico della LNI di Golfo Aranci.

Dopo la prima tappa organizzata dalla LNI Cagliari e la seconda portata a termine dalla LNI Alghero, infatti, è la Lega Navale di Olbia, a permettere alla flotta Sarda del monotipo d'altura più diffuso al mondo di darsi battaglia nelle acque isolane.

“In attesa del completamento delle iscrizioni sono stati 8 i J24 scesi in acqua a disputare le due prove portate a termine. Il vento di scirocco si è fatto un po’ attendere ma, a partire dalle 14, ha comunque permesso al Comitato, presieduto dall’Ufficiale di Regata Sebastiano Palumberi, di far divertire gli equipaggi scesi in acqua.- si legge su sailigsardinia.it -Un bel sole ha accompagnato la giornata di regate e ha permesso, nell’attesa del vento, anche qualche bagno fuori stagione. Ad aggiudicarsi la prima prova è stato l’equipaggio di Ita 443 Aria che ha condotto in testa l’intera regata con alle sue spalle Ita 405 Vigne Surrau, timonata da Aurelio Bini, e Ita 401 Dolphins di Giuseppe Taras che si sono dati battaglia per i restanti posti sul podio. Nella lotta tra i due a trarne vantaggio è stato Ita 497 Boomerang di Angelo Usai che è riuscito ad insinuarsi al terzo posto precedendo il J24 del Club Nautico Arzachena. Nella seconda prova è stata Vigne Surrau, orfana di Evero Niccolini infortunato durante la prima manche, a dominare. Seguono i ragazzi di Dolphins, con al timone Nicola Campus, mai impensieriti da Ita 396 Molara, imbarcazione timonata da Federico Manconi (CN Oristano), comunque sempre veloce. La classifica della tappa vede al comando Dolphins, il J24 di Andrea Mariani e compagni, che precede di in punto Vigne Surrau e Aria della LNI Olbia e timonata dal Capo Flotta Marco Frulio, appaiati sul podio. Dopo la regata la LNI Golfo Aranci ha offerto agli equipaggi un rifocillante piatto di pasta molto gradito da tutti.” 

Prossimo appuntamento con il Circuito Zonale sardo J24 è per sabato, 27 ottobre. 

Sabato 10 e domenica 11 novembre, invece, si regaterà per la Regata Nazionale valida come settima tappa del Circuito Nazionale J24, e come prova del Campionato Zonale e del Circuito Zonale, mentre domenica 25 novembre per il circuito zonale. 

Tanto è l'entusiasmo che i due circoli galluresi stanno mettendo per la perfetta riuscita della manifestazione e sicuramente sarà tanta la carica agonistica dei Jisti Sardi per creare quel mix che rende speciali le manifestazioni della classe J24.

 


25/10/2018 07:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: si fa subito sul serio

Con un vento dai 16 ai 18 nodi le regate sono state bellissime. Sorridono Vulcano 2 (Regata), Soul Seeker e Malandrina (Crociera) e Moi e Toi (Coastal Race)

Argentario: Air Bada (IRC) e Galahad (ORC) guidano le classifiche

3° Campionato Invernale dell'Argentario e 1° Campionato Invernale Unificato della Costa d'Argento. Il punto della situazione dopo le prime due giornate

Auckland: dal 3/12 lo Hyundai World Championships 2019

Warm-up del Mondiale con l’Oceania Championship: buone sensazioni dalla vela azzurra. In acqua le classi 49er, 49er FX e Nacra 17

Dal carcere alla vela: il concreto percorso riabilitativo promosso da New Sardinia Sail

Sono 6 i ragazzi dell’istituto di Giustizia Penale in gara nel campionato invernale di vela con New Sardiniasail

Concluso l'Autunnale di Lignano

Allo Yacht Club Lignano concluso il 31° Campionato Autunnale della Laguna e il 7° Trofeo Autunnale del Diporto all’insegna del sole e della bora

Flash - Il Christmas Match Race di Trieste va a Ettore Botticini

Il Christmas Match Race, match race internazionale di grado 2, organizzato dalla Lega Navale Italiana di Trieste ha visto la vittoria del portacolori del Circolo Nautico della Vela Argentario

Ucina: cresce la protesta dei Porti Turistici contro l'aumento dei canoni concessori

Il Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Saverio Cecchi, chiede di inserire uno specifico emendamento nella legge di bilancio

Trofeo Jules Verne: partito il tentativo di Spindrift 2

Spindrift 2 ha passato la linea di partenza del Jules Verne Trophy martedì 3 dicembre 2019 alle 20h 55' 54" UTC per iniziare la lunga rotta di ben 21.600 miglia intorno al mondo alla ricerca del record

Brest Atlantiques: Edmond de Rothschild a meno di 1000 miglia da Brest

Se le previsioni si confermeranno, il maxi-trimarano allestito da Ariane e Benjamin de Rothschild potrebbe fare il suo ingresso nel porto di Brest al più tardi il mercoledì mattina

Invernale Napoli: disputate le prime due prove

In una bella giornata tipicamente invernale, si è disputata domenica 1° dicembre la prima prova della 49esima edizione del Campionato Invernale Vela d’altura del Golfo di Napoli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci