lunedí, 13 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

garda    cnsm    la duecento    pesca    vendee arctique    melges 32    maxi-tri    fiv    porti    turismo    scuola vela    guardia costiera    vela   

PERINI CUP

Porto Cervo: verso la Perini Cup

porto cervo verso la perini cup
Roberto Imbastaro

Sono una ventina ad oggi le navi Perini dirette a Porto Cervo per partecipare alla settima edizione della Perini Navi Cup, la famosa regata dedicata esclusivamente agli yacht di casa Perini. L’evento si terrà a Porto Cervo dal 19 al 22 settembre e sarà organizzato in collaborazione con lo Yacht Club Costa Smeralda.

 

La lista delle imbarcazioni che prenderanno parte alla competizione include l’ammiraglia della flotta, il clipper di 88m The Maltese Falcon, che si confronterà con alcune blasonate sorelle:

 

Spirit of the C’s - ketch di 64m;

Seahawk - ketch di 60m;

Bayesian - sloop di 56m

Caoz 14 - ketch di 56m precedentemente noto come Selene;

Jasali II - ketch di 53m;

Tamsen - ketch di 52m;

Silencio - ketch di 50m vincitore della Perini Navi Cup 2013;

Aquarius - ketch di 46m;

Blush - sloop di 45m precedentemente noto come Helios;

Victoria A - ketch di 42m;

Heritage M - sloop di 34m.

 

Altre barche della flotta Perini, tra le quali il pluripremiato ketch di 70 metri Sybaris ed il motor yacht di 55 metri Galileo G, faranno da cornice a questa emozionante festa per gli amanti del mare, regalando uno spettacolo assolutamente unico.

 

Durante tre intensi giorni di gara, le barche si sfideranno nelle acque cristalline del nord-est della Sardegna secondo il sistema di Rating dell’ORCsy dedicato ai superyacht. La maggior parte regaterà con la formulastaggered start (partenze ogni 2 minuti) e la flotta sarà suddivisa in due gruppi: Cruiser Racer e Corinthian Spirit; quest’ultima divisione navigherà senza l’utilizzo dello spinnaker.

 

Il programma della manifestazione prevede una combinazione di emozionanti gare ed eventi sociali che coinvolgono gli armatori, le loro navi e i loro ospiti: un’occasione unica per celebrare lo spirito della grande famiglia Perini Navi.

 

Prestigiosi sono i partner della Perini Navi Cup. Tra questi Audi, Bombardier, Brunello Cucinelli, Moncler, EY, MAG JLT, Vhernier, Rybovich, Boero YachtCoatings, Yachtline 1618. Altrettanto prestigiosi sono i brand che hanno voluto contribuire all’evento con la loro presenza: Sergio Rossi, Technogym, Marchesi Antinori, Perrier-Jouet, UnoPiù, Kering Eyewear, Sebago, My Style Bags, Samsung, Icet Studios. 

 

“La Perini Navi Cup 2018 – commenta Lamberto Tacoli, Presidente e Amministratore Delegato di Perini Navi – sarà un’edizione assolutamente speciale. La flotta di oltre venti Perini presenti regalerà grandi emozioni durante le regate e offrirà uno spettacolo straordinario in banchina. Sarà una grande festa per tutti gli amanti del mare, della vela e della nautica italiana. Sono veramente felice che tanti armatori, amici e partner abbiano voluto essere presenti e per questo li ringraziamo.”

 

In occasione della Perini Navi Cup, Perini Navi supporterà Wind Therapy, progetto realizzato dalla onlus Flyin Hearts per aiutare adolescenti con disturbi psico-comportamentali attraverso una terapia sperimentale basata sui benefici del vento. Il progetto prevede l’organizzazione di un camp, che si terrà in Sardegna in concomitanza con la Perini Navi Cup. I partecipanti al Wind Therapy Camp avranno la possibilità di vivere un’esperienza indimenticabile cimentandosi con il kitesurf, per riappropriarsi della fiducia nelle proprie capacità. I ragazzi del Camp avranno inoltre la possibilità di assistere alla cerimonia di premiazione della Perini Navi Cup.

 


05/09/2018 16:18:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Conerissimo: vince Interceptor di Luca Mosca

Grande successo ad Ancona per la “Conerissimo”, la costiera lungo le bellezze del Conero che ha inaugurato la stagione post lockdown

Optimist: concluso il VI Trofeo Ezio Astorri

La vittoria per il sesto anno consecutivo al CVTLP -Scuola Vela Mankin. Sei le regate disputate nelle acque del lago di Massaciuccoli da sessanta giovani timonieri.

Scuole Vela FIV 2020: i primi numeri sono positivi

Le Scuole Vela FIV hanno iniziato da un paio di settimane la loro attività, e nonostante il periodo particolare e una stagione annunciata come difficile, i primi numeri che arrivano dai Circoli Velici in tutta Italia sono positivi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci