venerdí, 24 settembre 2021

METEOR

Pekora Nera vince il 48° Campionato Italiano Meteor a Talamone

pekora nera vince il 48 176 campionato italiano meteor talamone
redazione

Un successo il 48°Campionato Italiano Meteor, concluso lo scorso sabato 5 giugno.  Tutto ha contribuito all’ottima riuscita dell’evento ospitato del Circolo della Vela Talamone; uno scenario meraviglioso, la baia del borgo toscano con sfondo il castello  di Talamone; all’orizzonte l’isola del Giglio, il cielo azzurro. Il vento, leggero, non è mancato, se non l’ultimo giorno di prove mandando a casa tutti senza nulla di fatto.

Numerosa la partecipazione, sulla linea di partenza 33 imbarcazioni rappresentative di tutte le flotte d’Italia. Otto le prove portate a termine. 

Vincitore indiscusso Pekora Nera di Davide Sampiero, della flotta di La Spezia. “Finalmente dopo tanti anni di piazzamenti anche importanti, vittorie agli Italiani Mach Race di classe, è arrivata questa soddisfazione inseguita da un po’” ha commentato Sampiero che è anche vincitore del circuito nazionale del”Trofeo del Timoniere”, concluso lo scorso maggio a Santa Marinella. “ La vittoria non è solo mia ma del mio equipaggio, formato Cesare Boldrin ed Alessandro Giummelli.” Ha tenuto a sottolineare il timoniere più forte d’Italia.

Risultati costanti, poche sbavature, la soddisfazione anche di  un primo di giornata, hanno premiato  l’equipaggio di Malandrina, di Marco Sacchi vice campione di Italia, della flotta del Verbano. 

Grisù,  da pochissimo passato ad Enrico Orrico, della flotta di La Spezia vince il terzo posto in classifica.

La Flotta di La Spezia vince infine il Trofeo Locatelli, per il miglior punteggio ottenuto dalla somma dei risultati dei suoi iscritti al campionato.

Un campionato molto tecnico per le condizioni meteo: il vento, leggero con cambi di direzione non sempre prevedibili, ha reso complicato e mai scontato la lettura del campo di regata. Ottimo il lavoro del Comitato di Regata, presieduto da Giampaolo Tugnoli: allineamenti perfetti, regate veloci, cambi di percorso decisi con tempestività.

Alto il livello dei primi dieci timonieri in gara, tra i quali si evidenzia Andrea Pazza, della flotta di Caldonazzo a bordo di Senza Intoppi, unico equipaggio ad aver conseguito due primi di giornata sulle 8 prove svolte ed il  ritorno dell’otto volte Campione d’Italia,  Enrico Negri a bordo di Gullisara della flotta del Verbano che il prossimo anno ospiterà la 49° edizione del  Campionato Nazionale a Maccagno, come annunciato in occasione dell’Assemblea di Classe svolta nella suggestiva location del Circolo ospitante, con tramonto e panorama mozzafiato.

Nella stessa Assemblea è stato eletto il nuovo direttivo della Classe, in carica per i prossimi due anni.  Un consiglio che a differenza della storia della Classe, vede coinvolti questa volta una squadra composta da 7 consiglieri tutti regolarmente eletti dall’assemblea dei soci.  A coadiuvare il lavoro del neo Presidente, Mario Forgione, il segretario, Alessandro Ferrara, il più giovane del team che si completa con  Michele Marin, Giuseppe Sfondrini, Davide Sampiero, Massimo Mellini ed Antonella Panella.

 Prossimo appuntamento nazionale della classe sarà a La Spezia per l’Italiano Mach Race in programma l’11 e 12 settembre.

 


08/06/2021 16:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Genova, parte la Millevele

Dovevano essere venti sostenuti e onda formata, ma gli spettri dell’ultima edizione (annullata per avverse condizioni meteo) sono stati soffiati via dal vento, lo stesso che oggi porterà in dote una decina di nodi

Dinghy12P: il titolo italiano va a Vittorio D’Albertas

Vittorio D’Albertas si conferma campione italiano della Classe Dinghy12P e si aggiudica l’ottantaseiesima edizione del Campionato Italiano Dinghy12P – Trofeo “Angelo Randazzo”

Roma Giraglia: Line Honours per Eco 40, ma la regata va a Loli Fast

Il Class 40 oceanico di Matteo Miceli, con Tullio Picciolini al timone, conquista la Line Honours della Roma Giraglia. Per Davide Paioletti vittoria assoluta e in X2 in IRC e ORC. Cygnus (Marina Militare) vince in equipaggio

Regata interzonale Open skiff, ad Ostia prevale la voglia di divertirsi e l'amicizia

Bella atmosfera fra i 35 giovani che hanno preso parte all'evento velico presso il Tognazzi Marina Village.

Mini Transat: la transizione ecologica è già "in acqua"

Solbian partner dei ministi in gara alla Mini Transat 2021 con il Kit fotovoltaico mini 6.50

Salone Nautico: gli appuntamenti di oggi 17/9

Il sole bacia il Salone Nautico e regala una splendida giornata inaugurale

E' ufficiale: Prysmian e Giancarlo Pedote insieme per il Vendée Globe 2024

L'Obiettivo Vendée Globe 2024 di Giancarlo Pedote e Prysmian Group. Tra Sport e Ambiente

Passatore 50 arriva la Festa: sabato e domenica i due appuntamenti velici tanto attesi.

Grande festa per questa imbarcazione unica nel panorama della nautica da diporto e prodotta in 136 esemplari dal Cantiere Nautico Sartini dal 1971 al 1983

Settimana Velica Internazionale: 2 prove per la flotta ORC

Ha cosi inizio il doppio fine settimana di regate di quello che è considerato un vero e proprio campionato dell’Alto Adriatico

Partita la RoundItaly Genova/Trieste

Un’ora prima dello start le barche hanno sfilato lungo la diga d’uscita del Porto di Genova per portarsi sulla linea di partenza posta di fronte alla Sturla

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci