giovedí, 17 ottobre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

sup    j70    cnsm    sicurezza in mare    giovanni soldini    optimist    regate    match race    mini transat    finn    veleziana    vele d'epoca    cambusa    canottaggio    middle sea race    salone nautico di genova    2.4mr   

LASER

Partita a Torbole la Laser Europa Cup

partita torbole la laser europa cup
redazione

Nago-Torbole: Iniziate le regate sul Garda Trentino per la quarta tappa dell’Europa Cup della classe Laser, evento internazionale organizzato dal Circolo Vela Torbole con la Classe italiana e internazionale Laser e la FIV-Federazione Italiana Vela. Dopo giornate di tempo perturbato il sole in tarda mattinata ha offerto una giornata spettacolare con un discreto vento da sud sugli 8 nodi, che ha così permesso la disputa delle prime due prove per tutte le classi in regata: le olimpiche Laser Stardard e Radial (F), Radial Maschile e Laser 4.7. La classifica provvisoria tra gli Standard vede al vertice l’azzurro Giovanni Coccoluto, che con due primi è davanti al russo Krutskikh, terzo l’altro italiano Nicolò Villa. Nella categoria femminile Radial in testa l’irlandese Eve McMahon (1-1) seguita dalle italiane Zattoni e Cingolani. L’italiano Valentino Palamara è in testa tra i Radial maschili (1-5); secondo l’irlandese Higgins (1-8) e terzo il tedesco Hoffmann (9-1). Più equilibrio tra i più giovani del Laser 4.7: parità di punteggio tra lo svizzero Raison e il croato Stipanovic. Terzo ad 1 punto di distacco l’azzurro Domenico Lamante, che dopo un terzo ha vinto la seconda prova. Gli atleti in gara sono 300 e regateranno fino a domenica con un massimo di 8 prove. Per gestire i due campi di regata e le diverse categorie e batterie sono coinvolte circa 40 persone tra Comitato di Regata FIV, Giuria, posaboe/assistenza, staff di segreteria e si è resa necessaria- così come avviene spesso per gli eventi più importanti - la collaborazione con il Circolo Vela Arco e il Circolo Surf Torbole per poter avere tutti i mezzi di assistenza a disposizione, oltre che una logistica adeguata per accogliere tutti i partecipanti. 

 


09/05/2019 23:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana Classic: al via anche il 12 metri S.I. “Kookaburra III”

Al via domani a Trieste la regata dedicata alle vele d'epoca, classiche e spirit of tradition. In acqua anche “Kookaburra III” storico 12 metri dell'America's Cup

Una nuova divisione cruising per la Wally Class

Dalla prossima stagione di regate la Wally Class, che ha celebrato il ventesimo anniversario proprio come Les Voiles, avrà una nuova divisione Corinthian che affiancherà quella esistente più competitiva

Barcolana: il Team MSC presente anche quest'anno

Anche quest’anno il team di vela di MSC, azienda leader nei trasporti marittimi containerizzati, gareggerà con la barca classe Psaros33

Alla Barcolana la velista oceanica cinese Vicky Song

E’ sbarcata oggi a Trieste Vicky Song, la prima velista cinese ad aver compiuto il giro del mondo a vela, e anche la prima velista cinese in Barcolana

Mondiale Melges 24: in testa Bombarda e Maidollis

Maidollis e Bombarda sono seguiti, in classifica generale, da Monsoon di Bruce Ayres, terzo con 28 punti

Mondiale Melges 24: la rabbia di "Bombarda"

2019 Melges World Championship - Villasimius . Andrea Pozzi: "E' un Mondiale fuori dal mondo"

Mini Transat: Marco Buonanni, "Una birra e si riparte"

Marco Buonanni (769) ha tagliato il traguardo della prima tappa del Mini-Transat La Boulangère in 33a posizione nei Serie questo martedì alle 14:48:25 (ora italiana) a Las Palmas de Grand Canaria

Tripletta di Kookaburra III alla Barcolana Classic

Kookaburra III, il 12 metri Stazza Internazionale in acqua con XL EXTRALIGHT, si è aggiudicato per il terzo anno consecutivo la Barcolana Classic nella categoria Spirit of Tradition

Windfoil: partito a Cagliari il 1° Campionato Italiano

Iniziato a Cagliari, organizzato dal Windsurfing Club Cagliari, il primo Campionato Italiano Windfoil, categoria di Tavola a Vela dotata di foil che le consente di navigare a pelo d’acqua

A Maidollis il Mondiale Melges 24

Cinque i giorni di regata, con una sorprendente rimonta in poppa nell’ultima prova di Maidollis, che è salita in testa alla classifica, con un distacco di quattro punti dalla statunitense Monsoon e dodici da Bombarda

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci