domenica, 25 ottobre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    regate    29er    cnsm    campionati invernali    vela olimpica    vendee globe    benetti    confindustria nautica    windsurf    rolex middle sea race   

FINN

Parte domani ad Atene l'Europeo Finn

Ultimo giorno di attesa ad Atene per l’inizio del Campionato Europeo Finn che inizierà domani - lunedì 13 maggio - e si concluderà sabato 18 maggio. La città di Atene sorge su una pianura al centro dell'Attica e si estende dalle pendici del monte Parnete, fino alla costa, dove si affaccia sul Golfo Saronico, sulla cui sponda est si posiziona il centro velico che ospita la manifestazione della classe Finn, l’Athens International Sailing Center.

La classe Finn è una delle più antiche e nobili classi veliche ed è per il suo prestigio e per il grande allenamento fisico necessario per poterla affrontare che ha formato negli anni alcuni tra i migliori velisti al mondo.

Il Campionato Europeo Open di Atene rappresenta per gli atleti in gara una grande occasione per qualificare la propria nazione alle Olimpiadi di Tokyo 2020, visti i 4 posti messi in palio durante questa regata; le rimanenti qualifiche - a livello europeo - verranno invece assegnate durante la tappa di World Cup Series di Genova 2020. Ricordiamo che i primi 8 posti sono stati assegnati lo scorso anno all’Hempel Sailing World Championships di Aarhus.

L’Europeo di Atene vedrà sfidarsi nelle acque del Golfo Saronico - o Golfo di Egina - 92 atleti provenienti da 34 nazioni. Tra questi sono presenti grandi nomi della classe Finn come il campione olimpico Giles Scott, il campione del mondo in carica l’ungherese Zsombor Berecz, lo svedese Max Salminen, il francese Jonathan Lobert e il brasiliano Jorge Zarif.
L’Italia è presente ad Atene con due atleti, i giovani Federico Colaninno (YC Gaeta), reduce da un buon piazzamento alla tappa di Hempel World Cup Series di Genova, e Matteo Iovenitti (CC Aniene), accompagnati dal tecnico federale Giorgio Poggi.

Federico Colaninno, atleta azzurro impegnato nella regata: “Siamo qui ad Atene per il Campionato Europeo della classe Finn, sicuramente la regata sarà durissima, ci sono avversari fortissimi e molti di loro devono ancora qualificare la nazione per Tokyo. Per fare alcuni nomi, c’è Lobert, il francese; Zarif, il brasiliano e molti altri che combatteranno agguerritissimi per qualificare la propria nazione. Personalmente penso sarà durissima qualificare la nazione durante questa regata, ma daremo il massimo ovviamente per provarci. Speriamo in questa regata, altrimenti ci sarà sempre l’ultimo tentativo di Genova 2020 per provare a selezionare l’Italia. Per quanto riguarda le condizioni meteo, io personalmente spero per un vento il più leggero possibile; come Genova (Hempel World Cup Series) diciamo che sarebbe perfetto, ma va benissimo quello che c’è adesso, oggi c’erano una decina di nodi, quindi così va alla grande.”

La cerimonia di apertura della manifestazione si è svolta nella giornata di ieri - sabato 11 maggio. Per oggi - domenica 12 maggio - sono previste le ultime practice race e da domani - lunedì 13 maggio - si entrerà nel vivo del Campionato Europeo con due regate al giorno in programma fino a venerdì 17, in preparazione della Medal Race e della Final Race di sabato 18 maggio, alle quali poi seguiranno premiazione e cerimonia finale.


12/05/2019 22:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini tagliano per primi il traguardo della Rolex Middle Sea Race

Il MOD 70 Mana termina la regata 15 minuti dopo. Il Team di Soldini conclude la prova in 2 giorni, 8 ore, 26 minuti e 27 secondi

La vela non si ferma!

E' ufficiale dopo i chiarimenti chiesti dalla FIV al Governo. Il presidente Francesco Ettorre scrive a tutti gli affiliati

Porto Cervo: il team tedesco del Segel-und Motorboot Club Überlingen vince l'Audi SAILING Champions League

La finale dell'Audi SAILING Champions League vede trionfare il team tedesco del Segel-und Motorboot Club Überlingen. L’equipaggio italiano dell’Aeronautica Militare chiude al secondo posto davanti agli svizzeri del Seglervereinigung Kreuzlingen

Luna Rossa: varato ad Auckland il secondo AC 75

A rompere sulla prua la bottiglia di Ferrari Maximum Blanc de Blancs delle Cantine Ferrari – “sparkling partner” del team - Tatiana Sirena, moglie dello Skipper e Team Director Max Sirena

Garda: 100 Optimist al Trofeo Danesi

Trofeo Danesi versione “extra large”, quasi 90 Under 15 al via, in una giornata di sole e due prove corse in mattinata con un leggero Pelèr

Caorle, La Cinquanta: Line Honours per Hauraki

Il più veloce è stato il Millenium 40 Hauraki della coppia padre-figlio Mauro e Giovanni Trevisan, che ha tagliato il traguardo primo assoluto della flotta alle 19.35 di sabato 24 ottobre

Caorle: in 50 per "La Cinquanta"

Cinquanta equipaggi al via sabato 24 ottobre per l’ultima offshore di Caorle

Vela giovanile: doppietta azzurra all'Europeo Optimist in Slovenia

Si è concluso a Portorose in Slovenia il Campionato Europeo Optimist 2020, con 156 concorrenti maschili e 113 femminili.

Audi Sailing Champion League: Aeronautica Militare soddisfatta (con rimpianti) del suo 2° posto

Giancarlo Simeoli:"La regata finale a 4 team è stata molto crudele e decisiva, pensando che con il formato dello scorso avremmo stravinto ed invece ci dobbiamo accontentare di essere i primi dei perdenti"

FLASH - Middle Sea Race: la Line Honours tra i monoscafi a "I Love Poland"

I Love Poland (POL), condotta da Grzegorz Baranowski ha tagliato il traguardo della Rolex Middle Sea Race 2020 al Royal Malta Yacht Club conquistando la Line Honours dei monoscafi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci