domenica, 25 ottobre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    regate    29er    cnsm    campionati invernali    vela olimpica    vendee globe    benetti    confindustria nautica    windsurf    rolex middle sea race   

VELISTA DELL'ANNO

L'orgoglio del Tognazzi Marine Village per la nomination di Gradoni a Velista dell'Anno FIV

Marco Gradoni - 15 anni il prossimo 24 marzo, originario di Fano, ma residente ormai da diversi anni a Roma - è fra i cinque finalisti del premio "Velista dell'Anno FIV", il riconoscimento ideato, promosso e organizzato da Acciari Consulting e dalla Federazione Italiana Vela che quest'anno festeggia la 25ma edizione.
L'atleta del Tognazzi Marine Village ASD si è distinto per aver conseguito per due anni consecutivi il titolo di Campione del Mondo della classe Optimist, l'imbarcazione giovanile più diffusa al mondo. La sua prima partecipazione alla manifestazione iridata è stato nel 2016 quando il velista, appena 12 anni, si posizionò al quarto posto, suscitando grande interesse e dimostrando di avere un talento eccezionale. Nel 2017 la vittoria al Campionato del Mondo in Thailandia e lo scorso anno il bis nell'isola di Cipro. Grazie alle sue prestazioni, Marco è per il secondo anno consecutivo in nomination come finalista al Velista dell’Anno FIV.
Insieme a lui, nella lista dei finalisti figurano: Furio Benussi, vincitore della 50ma edizione della Barcolana, Alberto Bolzan, 3° classificato alla Volvo Ocean Race, Giorgia Speciale, medaglia d'oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires 2018, Ruggero Tita e Marianna Caterina Banti, campioni italiani, europei e mondiali nel Nacra 17 e vincitori dell'edizione 2017.
La proclamazione del Velista dell'Anno FIV avverrà lunedì 4 marzo in occasione della serata di gala che si terrà presso Villa Miani a Roma.
Durante la serata saranno presenti anche gli atleti delle classi giovanili e olimpiche che sono saliti su un podio ad un campionato europeo o mondiale nel corso del 2018. Oltre a Marco Gradoni, per il Tognazzi Marine Village ASD sarà infatti presente Sophie Fontanesi, vincitrice della medaglia d'oro al Campionato Europeo Team Race sempre nella classe Optimist che si è disputato a fine agosto scorso sul Lago di Ledro.


20/02/2019 10:35:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini tagliano per primi il traguardo della Rolex Middle Sea Race

Il MOD 70 Mana termina la regata 15 minuti dopo. Il Team di Soldini conclude la prova in 2 giorni, 8 ore, 26 minuti e 27 secondi

La vela non si ferma!

E' ufficiale dopo i chiarimenti chiesti dalla FIV al Governo. Il presidente Francesco Ettorre scrive a tutti gli affiliati

Porto Cervo: il team tedesco del Segel-und Motorboot Club Überlingen vince l'Audi SAILING Champions League

La finale dell'Audi SAILING Champions League vede trionfare il team tedesco del Segel-und Motorboot Club Überlingen. L’equipaggio italiano dell’Aeronautica Militare chiude al secondo posto davanti agli svizzeri del Seglervereinigung Kreuzlingen

Luna Rossa: varato ad Auckland il secondo AC 75

A rompere sulla prua la bottiglia di Ferrari Maximum Blanc de Blancs delle Cantine Ferrari – “sparkling partner” del team - Tatiana Sirena, moglie dello Skipper e Team Director Max Sirena

Garda: 100 Optimist al Trofeo Danesi

Trofeo Danesi versione “extra large”, quasi 90 Under 15 al via, in una giornata di sole e due prove corse in mattinata con un leggero Pelèr

Caorle: in 50 per "La Cinquanta"

Cinquanta equipaggi al via sabato 24 ottobre per l’ultima offshore di Caorle

Vela giovanile: doppietta azzurra all'Europeo Optimist in Slovenia

Si è concluso a Portorose in Slovenia il Campionato Europeo Optimist 2020, con 156 concorrenti maschili e 113 femminili.

Audi Sailing Champion League: Aeronautica Militare soddisfatta (con rimpianti) del suo 2° posto

Giancarlo Simeoli:"La regata finale a 4 team è stata molto crudele e decisiva, pensando che con il formato dello scorso avremmo stravinto ed invece ci dobbiamo accontentare di essere i primi dei perdenti"

FLASH - Middle Sea Race: la Line Honours tra i monoscafi a "I Love Poland"

I Love Poland (POL), condotta da Grzegorz Baranowski ha tagliato il traguardo della Rolex Middle Sea Race 2020 al Royal Malta Yacht Club conquistando la Line Honours dei monoscafi

Les Sables d'Olonne: inaugurato il Villaggio del Vendée Globe

La salute e la sicurezza dei 33 velisti è fondamentale e la maggior parte di loro segue un proprio protocollo che limita le interazioni in spazi ristretti e pubblici. Vederli tutti insieme sul pontile è stato davvero un momento speciale e unico

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci