mercoledí, 5 ottobre 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    barcolana    alinghi    america's cup    campionati invernali    j24    rs21    optimist    platu25    vele d'epoca    kite    sport    techno293    iqfoil    rs feva    52 super series   

VELISTA DELL'ANNO

Velista dell'Anno: è sempre l'ora di Tita/Banti

velista dell anno 232 sempre ora di tita banti
Roberto Imbastaro

Villa Miani è sempre una cornice fantastica per ogni iniziativa e quest’anno, complice la serata splendida e il ponentino romano, lo è stata ancor di più, a suggellare il successo del Velista dell’Anno, manifestazione che Alberto Acciari “naviga” oramai da decenni e che ha condotto in porto splendidamente anche in questo 2022.

Velisti, di ogni età e classe (velica of course), avevano un sorriso pieno stampato sul volto e, nel tramonto romano, erano impegnatissini nei selfie: i “piccolini” agitatissimi alla ricerca del presidente Ettorre o dei colleghi più famosi, i "grandi" anch'essi attenti al fascino indiscreto dei social con molti PR al loro fianco. 

Poi la premiazione, affollatissima e ovviamente scontata. Una statuaria e raggiante Caterina Banti sovrastava (solo per l’altezza) un Ruggero Tita impettito nella sua divisa da finanziere (con capelli fuori ordinanza) nel ritirare questo ennesimo riconoscimento.  Sono stati votatissimi online ed hanno ribadito qui la loro indiscutibile supremazia di popolarità e sportività. 

Una menzione anche per gli altri atleti finalisti, i cui nomi non sfigurano certo nel confronto: sono Alberto Riva, Checco Bruni, Enrico Chieffi e Nando Colaninno, Giancarlo Pedote e Antonio Squizzato. Insomma gente che fa il bello e il cattivo tempo dall’Oceano alle classi paralimpiche. Campioni che hanno anche loro tributato il dovuto omaggio ad una coppia veramente eccezionale. E data la loro giovane età e la loro concretezza penso, personalmente, che saranno un riferimento per la vela italiana ai massimi livelli in futuro come ora. “Il nostro segreto è la passione e la ricerca continua dell’eccellenza ed è quello che ci spinge ad andare avanti”, hanno detto sul palco.

Per gli altri premi, quello per la Barca dell'Anno – Trofeo Confindustria Nautica, è andato all’Ac 75 Luna Rossa Prada Pirelli, che ha preceduto le altre due imbarcazioni designate, il 100’ Arca Sgr GR e il Nacira 69 mentre il premio Armatore/Timoniere dell'anno è andato a Enzo De Blasio che si imposto su Andrea Racchelli e Claudia Rossi. Come da tradizione nel corso della serata, la Federazione Italiana Vela ha premiato gli atleti e i tecnici delle classi Olimpiche che hanno conseguito risultati di rilievo internazionale nel corso del 2021. La manifestazione, organizzata nella cornice di Villa Miani, a Roma, vede da quest’anno Confindustria Nautica entrare a far parte ufficialmente dell’organizzazione in partnership con la Federazione Italiana Vela.


07/06/2022 09:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'Amerigo Vespucci saluta "Liberi nel Vento"

Nave Amerigo Vespucci farà un passaggio rappresentativo per salutare Liberi nel Vento e la Città di Porto San Giorgio

Al via la Barcolana di Trieste: 10 giorni di eventi a terra e in mare

La grande festa del mare di Trieste è stata presentata stamani, poco prima dell’alzabandiera che segna l’avvio ufficiale dell'evento

Iniziato sotto la pioggia il Memorial Ballanti-Saiani, ultima tappa di Coppa Italia Techno 293 e iQFoil

La sede dell'Adriatico Wind Club Ravenna, a Porto Corsini, è tornata a ricoprirsi di vele per l’edizione 2022 del Memorial Ballanti Saiani, evento valido come ultima tappa di Coppa Italia per i giovanissimi delle classi Techno 293 e iQFoil Youth e Junior

Nel week end il Circuito Nazionale J24 protagonista sul Lago di Como

La Regata Nazionale valida come settima tappa del Circuito del Monotipo più diffuso al Mondo ritorna come da tradizione alla Lega Navale di Mandello del Lario

Barcolana inclusiva per tutti con i team Sea4All-Tiliaventum

All’edizione 2022, Tiliaventum sarà presente con Càpita, un daysailer performante e accessibile, su cui è possibile essere a bordo in autonomia con le proprie carrozzine ed avere un ruolo veramente attivo, da protagonisti anche durante la regata

Fiart P54 incanta e stupisce

L’anteprima mondiale del nuovo 54 piedi al Salone Nautico di Genova

RS21: a Puntalda assegnati i titoli tricolore e la RS21 Cup Yamamay

Si è regatato, con la regia della Lega Navale di San Teodoro, in condizioni di vento in crescendo: dopo le due prove del venerdì con vento medio è arrivato il maestrale toccando punte di 25/30 nodi

Arca SGR inizia sabato dal Warm Up al Trofeo Bernetti

Al termine della la presentazione al Salone di Genova del primo progetto al mondo di certificazione ESG del Maxi 100 Arca SGR, il Fast and Furio Sailing Team si appresta a dare il via alle proprie sfide adriatiche

La Royal Cup 52 SUPER SERIES Scarlino, Sled nuovo leader

A bordo di Sled Francesco Bruni: “Oggi e ieri sono stati giorni durissimi, entrambi, non è facile sapere dove andare. È fantastico lavorare con Murray che ha così tanta esperienza

1st RS Feva Autumn Meeting sul Garda Trentino: in testa i toscani Morandini-Scarpellini

Alla Fraglia Vela Riva iniziata venerdì una nuova manifestazione riservata ad una deriva giovanile FIV in doppio, la prima di una probabile lunga serie: l'Autumn Meeting della classe RS Feva

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci