domenica, 12 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

garda    cnsm    la duecento    pesca    vendee arctique    melges 32    maxi-tri    fiv    porti    turismo    scuola vela    guardia costiera    vela   

J24

Olbia: al via la terza tappa del Circuito Zonale della Flotta Sarda J24

olbia al via la terza tappa del circuito zonale della flotta sarda j24
redazione

Riprende dal Golfo di Olbia la stagione agonistica della Flotta Sarda J24: sarà, infatti, il Circolo Nautico Olbia ad ospitare il monotipo d'altura più diffuso al mondo. L'evento è suddiviso in quattro fine settimana con le giornate del 6 e 20 ottobre, 9-10 e 24 novembre nelle quali verranno disputate le prove previste per il Circuito Zonale, per il Campionato Zonale e per la Regata Nazionale dei J24.

“In particolare le giornate del 9 e 10 novembre saranno quelle che vedranno gli equipaggi affrontarsi nello specchio acqueo posto all'interno del porto in aderenza al molo Brin.- ha spiegato il Capo Flotta Marco Frullio - Le  prove di queste giornate saranno, quindi, brevissime (15-20 minuti al massimo) e corse con la formula dei voli (in cui gli equipaggi si scontreranno a gruppi di 4-5 imbarcazioni) e la presenza dell'arbitraggio in acqua. Il campo di regata sarà vicinissimo al molo permettendo così al pubblico a terra di seguire l'evento e agli equipaggi di potersi affiancare alla banchina tra un volo e l'altro. Con questa formula si assegnerà la Regata Nazionale, ottava tappa del Circuito Nazionale J24, e il titolo di Campiona Zonale 2019. Per questo evento sono attesi non solo gli equipaggi di tutta la Sardegna, ma anche quelli della Penisola: la Flotta Sarda, infatti, mette a disposizione delle barche per i team che si vorranno cimentare in queste regate.

I favoriti sono sempre i Galluresi di Vigne Surrau, attualmente in testa al Circuito: il Team del Club Nautico Arzachena, condotto da Aurelio Bini e Evero Nicolini,  ha, infatti, un considerevole vantaggio sugli inseguitori.

Altro equipaggio da tenere in considerazione sarà Aria della Lega Navale Italiana di Olbia. Per loro si gioca in casa e il loro timoniere ha di recente fatto esperienza con la formula dei voli.

Da non trascurare anche i ragazzi di Dolphins. Anche loro giocano in casa e il loro armatore Giuseppe Taras ci terrà sicuramente a ben figurare nelle acque poste di fronte all'attività di famiglia.

Saranno presenti in mare anche Molara di Federico Manconi e Armadillo di Pierluigi Pibi (entrambi in rappresentanza del Circolo Nautico Oristano). Arriveranno da Tortolì i ragazzi di 12.1 di Angelo Del Rio con la barca di recente rimessa a punto. Non mancheranno anche Boomerang di Angelo Usai e Nord Est del Club Nautico Arzachena ma sono attesi anche altri equipaggi da tutta la Sardegna.”

Di recente la Flotta Sarda J24 ha anche autoprodotto un video in cui mostra la bellezza e le qualità delle regate svolte nelle acque isolane.


03/10/2019 08:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

"100 Vele Rendez Vous", oltre 200 barche al primo evento post lockdown

In acqua anche medici e infermieri che sono stati in prima linea negli ospedali romani per combattere il virus COVID-19

Beda di Timifey Sukhotin vince la Coppa Europa Smeralda 888

Si è conclusa oggi la Coppa Europa Smeralda 888, prima regata della stagione sportiva dello Yacht Club Costa Smeralda

Melges 20 King Of The Lake Cup, Siderval è il vincitore della prima regata italiana

La vela agonistica italiana è ufficialmente ripartita e lo ha fatto grazie alla flotta Melges 20 che, riunitasi nel weekend appena concluso a Malcesine, ha completato le prima serie di regate del 2020

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci