sabato, 18 gennaio 2020

MAXI-TRI

New York-Cape Lizard: Banque Populaire si prepara a un nuovo record

new york cape lizard banque populaire si prepara un nuovo record
Roberto Imbastaro

Il Maxi-Tri Banque Populaire VII è arrivato ieri nel tardo pomeriggio a Lorient dopo un ultimo trasferimento da Vilamoura in Portogallo. Dopo questa bella prova e il record sulla Route de la Decouverte, il Team Banque Populaire si appresta ora  a preparare la barca per un tentativo di record in solitario nel Nord Atlantico da New York a Cape Lizard , con debutto in stand-by ad inizio giugno.

Il Maxi Tri Banque Populaire VII è tornato alla base dopo due mesi di navigazione. "Missione compiuta", sono state le prime due parole pronunciate da  Armel Le Cléac'h non appena sceso a terra.  

Poi, avendo comunque già metabolizzato il record, parla già del futuro. "Abbiamo rilevato dei problemi tecnici durante questo trasferimento in equipaggio dal Portogallo. Comunque abbiamo approfittato delle condizioni favorevoli lungo le coste del Portogallo e nelle ultime miglia del percorso, per lanciare Banque Populaire al massimo”.

Per lo skippe di Finisterre ci sarà ora una vacanza. “Si ma breve – puntualizza Armel – anche se ne ho proprio bisogno. Presto ci concentreremo sulla realizzazione del programma e su questo tentativo di record in solitario sul Nord Atlantico. A metà marzo avremo le nuove vele e subito andremo a indossare questo nuovo ‘guardaroba’ e a testarlo”.


22/02/2014 09:42:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Fiumicino: un'ottima giornata per Mart d'Este

Massimo Pettirossi: “Abbiamo avuto un fine settimana davvero ‘a gonfie vele’, iniziato con l’incontro di approfondimento organizzato sabato scorso al circolo, che ha avuto ancora una volta un gran seguito”

Cape2Rio: Soldini e Maserati passano al comando della corsa

Maserati naviga su una rotta più a Sud rispetto a LoveWater, su cui è in vantaggio. Le condizioni meteo si fanno dure con vento debole e ulteriormente in calo. Il Team italiano punta a uscire dalle calme il prima possibile

Cape2Rio: Soldini e Maserati recuperano su LoveWater

Mossa tattica di Giovanni che ha tagliato una strambata e recuperato metà dello svantaggio

Vennvind presente a Boot Düsseldorf con le novità della linea d’abbigliamento per il diporto nautico

Vennivind, la nuova linea di abbigliamento per regatanti e diportisti, non poteva mancare alla più importante fiera del settore nautico, quella di Boot Düsseldorf dal 18 al 26 gennaio 2020

Otranto: prima regata del 2020 per l'Invernale

Si è svolta domenica la prima regata dell’anno, la quinta del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ alla sua undicesima edizione

Ripreso l'Invernale di Marina di Loano

Due giornate con vento leggero e bel tempo hanno accolto i partecipanti alle prime regate del 2020 del Campionato Invernale di Marina di Loano

Cape2Rio: partiti Soldini e Maserati

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70 sono partiti per la 16a edizione della Cape2Rio. Soldini: «La barca è pronta e l’equipaggio è super rodato, ce la metteremo tutta!»

Invernale Argentario: domina l'M37 Iemanja di Piero De Pirro

Domenica 12 gennaio si è disputata la sesta giornata del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano, evento al quale sono iscritte 22 imbarcazioni

Il Gel Laser di Desenzano è di Mattia Pagani

Prima regata sul lago di Garda per il 2020 con la tappa del circuito Gel Laser

West Liguria: prime regate del 2020

E’ iniziata sabato 11 gennaio la terza tappa del trentaseiesimo Campionato Invernale West Liguria, ovvero l’ “Inverno in regata”, organizzato dallo Yacht Club Sanremo, sempre supportato dal Comune di Sanremo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci