domenica, 12 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    melges 32    maxi-tri    garda    fiv    porti    turismo    scuola vela    guardia costiera    vela    vele d'epoca    vendée artique    optimist   

COPPA ITALIA

Milù III vince la Coppa Italia di Vela d'altura

mil 249 iii vince la coppa italia di vela altura
Roberto Imbastaro

Oggi si è disputata l’ultima giornata di regate della Coppa Italia, organizzata dal Circolo Velico Fiumicino, manifestazione che riveste un ruolo importante nel panorama della vela d’altura, e che è l’ultima prova valida per la classifica del Trofeo Armatore dell’Anno 2016.

Tempo grigio nella mattinata sul campo di regata e vento variabile hanno determinato il posticipo di un’ora dell’inizio delle prove di giornata, ma le previsioni facevano sperare che, se con meno vento di sabato, anche oggi si sarebbero disputate delle belle prove.

Infatti il Comitato di regata, presieduto da Francesco Sette, coadiuvato da Francesca lo Forte, Massimo Bazzicalupo e Giovanni Colucci, ha dato il via alla prima prova di giornata, su un percorso di 6,5 miglia, alle 11,00 con vento intorno ai 10-12 nodi dai quadranti meridionali e con la boa di bolina a 130 gradi. La seconda prova è partita alle ore 13,00 con un vento girato di 10 gradi a destra e con vento sempre tra i 10 e 12 nodi.

Bella battaglia tra Milù III di Andrea Pietrolucci e Sagola di Salvatore Fornich che anche oggi si aggiudicano una prova a testa, mentre in entrambe le regate Le Coq Hardi di Maurizio Pavesi si posiziona al terzo posto. Ottima prestazione anche per Vahinè 7 di Francesco Raponi, Nautilus XM di Pino Stillitano, di Old Fox di Paolo Colangelo, Wanax EXP Team e Loucura Zentrum di Federico Roncone.

Anche oggi grande sfida tra le imbarcazioni che ieri avevano conquistato le prime posizioni in classifica. Il vincitore della Coppa Italia, messa in palio dall’UVAI, è determinato dalla somma dei punteggi ottenuti nelle due classifiche overall ORC e IRC. Vincitore della trentaduesima edizione della Coppa Milù III, il Mylius 14E55 di Andrea Pietrolucci (CVF).

La classifica overal ORC e IRC dopo quattro prove: primo Milù III, di Andrea Pietrolucci, secondo Sagola di Salvatore Fornich, terzo Le Coq Hardi di Maurizio Pavesi.

Le premiazione della Coppa Italia verranno effettuate prossimamente, congiuntamente all’assegnazione del Trofeo Armatore dell’anno.


02/10/2016 22:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

"100 Vele Rendez Vous", oltre 200 barche al primo evento post lockdown

In acqua anche medici e infermieri che sono stati in prima linea negli ospedali romani per combattere il virus COVID-19

Beda di Timifey Sukhotin vince la Coppa Europa Smeralda 888

Si è conclusa oggi la Coppa Europa Smeralda 888, prima regata della stagione sportiva dello Yacht Club Costa Smeralda

Melges 20 King Of The Lake Cup, Siderval è il vincitore della prima regata italiana

La vela agonistica italiana è ufficialmente ripartita e lo ha fatto grazie alla flotta Melges 20 che, riunitasi nel weekend appena concluso a Malcesine, ha completato le prima serie di regate del 2020

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci