mercoledí, 12 agosto 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

persico 69f    circoli velici    mini 6.50    optimist    trasporto marittimo    fiv    porti    benetti    press    salone nautico di genova    altura   

COPPA ITALIA

Parte domani all'Argentario la Coppa Italia - Trofeo Enway 2019

parte domani all argentario la coppa italia trofeo enway 2019
redazione

Molto consenso anche per questa edizione della Coppa Italia - Trofeo Enway 2019, ultima prova valida per la conquista del titolo di Armatore dell'Anno 2019, organizzata dall’Unione Vela d'Altura Italiana, Circolo Nautico e della Vela Argentario (circolo ospitante) e Reale Circolo Canottieri Tevere Remo (detentore del Titolo a squadre).


In acqua 36 imbarcazioni di altissimo livello che nel fine settimana si sfideranno a Porto Ercole per conquistare gli ambiti premi in palio. Equamente divise tra gruppo A e gruppo B rappresenteranno 8 agguerrite squadre: Centro Velico Siciliano, Circolo Canottieri Aniene, Circolo Nautico Caposele, Circolo Nautico Riva Traiano, Circolo Velico Fiumicino, Circolo Nautico e della Vela Argentario, Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, Yacht Club Punta Ala.

La Coppa Italia, istituita dall’Associazione di Classe nel 1984, sarà assegnata all’imbarcazione che totalizzerà il migliore punteggio nella combinazione delle classifiche ORC e IRC.
La Coppa Italia per Club - Trofeo ENWAY, fortemente voluta dalla Presidenza dell’UVAI per condividere maggiormente l’attività con i circoli velici, la vincerà il sodalizio che otterrà il miglior punteggio nella speciale classifica data dalla somma dei migliori piazzamenti di due imbarcazioni che corrono sotto lo stesso guidone, una in gruppo A e una in gruppo B, sempre combinando i punteggi delle classifiche ORC e IRC. Oltre ai due trofei Challenge, saranno premiati i primi 5 classificati del Gruppo A e del Gruppo B, sempre secondo la classifica combinata finale IRC e ORC. Istituito anche uno speciale premio challenge alla partecipazione.

Fabrizio Gagliardi, Presidente dell’Unione Vela d’Altura Italiana: “Sono molto soddisfatto per l’adesione dei nostri soci a questa rinnovata Coppa Italia. La scelta di correre all’Argentario ha portato una ventata di novità inserendo la nostra manifestazione in un bellissimo contesto ambientale ed abbiamo potuto inoltre contare sul validissimo supporto del CNVA e dell’Amministrazione Comunale. In questa Coppa 2019 avremo ancora al nostro fianco Enway che ha dato il proprio marchio al trofeo per club confermando la fiducia che ci ha voluto accordare nella passata edizione. Tanta soddisfazione è velata da una nota di tristezza per gli amici che ci hanno recentemente lasciato e che per tanto tempo avevano collaborato con noi, ed a cui durante l’evento tributeremo un doveroso commosso ricordo".

Alessandro Runci, Direttore Commerciale Enway s.r.l.: “Siamo orgogliosi di essere al fianco dell'U.V.A.I. Unione Vela d’Altura Italiana per questa importante regata, oggi il legame tra l’informatica e lo sport è sempre più saldo. Il ruolo dell’IT, di cui Enway è azienda all’avanguardia e promotrice, è sempre più rilevante: ci permette ad esempio di collezionare, attraverso sensori, informazioni in tempo reale riguardo le vele, lo scafo, le cime, il timone per monitorare la pressione, gli angoli, i carichi, i tiraggi e l’effetto di ogni modifica. Tale raccolta di dati è alla base del miglioramento ed è un supporto all’elemento che prevediamo rimarrà centrale nella vela: l’uomo, la sua capacità unica di prendere rapide decisioni ed operare aggiustamenti in tempo reale.

Il mare è il luogo da dove veniamo: in questo periodo di crisi ambientale, sostenendo la vela, intendiamo sostenere il contatto con la natura, la sostenibilità, l’educazione, il rispetto e la sua valorizzazione. Si sta facendo tanto in questa direzione.
La tecnologia e l’informatica hanno dato vita a immensi sistemi di pulizia degli oceani direttamente collegati a sistemi di raccolta e analisi dei dati per migliorarne l’efficacia e l’impatto ambientale.

Questo è il cammino che dobbiamo percorrere insieme con intelligenza e sensibilità per un futuro tecnologico e compatibile con il pianeta”.

 


03/10/2019 17:49:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 6.50, Les Sables: Cuciuc e Mengucci nel gruppo di testa

Al momento hanno iniziato bene questa prima tappa della Les Sables –Les Açores i due romani Federico Cuciuc e Giovanni Mengucci, rispettivamente quinti nei Proto e nei Serie

Tre settimane all'Italiano d'Altura di Gaeta

YC Gaeta e Base Nautica Flavio Gioia con grande determinazione hanno affrontato le problematiche legate all’emergenza Covid 19 per onorare gli accordi presi con la FIV e con l’UVAI

Mini 6.50: Tanguy Bouroullec vince la prima tappa a Les Sables d'Olonne

Il migliore degli italiani è stato Federico Cuciuc, che solo in un finale al rallentatore ha perso posizioni finendo 7° tra i Proto e 15°assoluto. Giovanni Mengucci ha tagliato il traguardo al 25° posto (18° tra i Serie)

Persico 69F: a Gargnano primo giorno di "Revolution"

In evidenza alla fine della prima giornata gli equipaggi di Botticini, Gallinaro, e Caldari oltre ai fuoriclasse da Hong Kong

Caos istituzionale e il porto di Venezia soffre

La Venezia Port community chiede di quali poteri possa disporre il neonominato Commissario all'Autorità di Sistema Portuale e quali confini circoscrivano la cosiddetta ordinaria gestione

Optimist, "Ora Cup Ora": conclusione con un bel vento teso da nord

Nella categoria juniores la spunta il campione britannico Santiago Sesto Cosby; la napoletana Caracciolo vince tra le femmine Tra i più piccoli netta vittoria di Mattia Benamati; rimonta della rivana Berteotti, che supera la tedesca Brinkmann

Benetti: ecco il Giga Yacht “Luminosity”, un ibrido di 107 metri

Ma questo Giga yacht non è solo eleganza e design: a bordo si ritrova tutta l’esperienza e il know-how costruttivo di Benetti. “Luminosity”, il più grande ibrido mai costruito ad oggi

YC Italiano e e SV Barcola e Grignano insieme sul Persico 69F

Yacht Club Italiano e Società Velica di Barcola e Grignano armano insieme un equipaggio alla Persico 69F Revolution Cup, la sfida di nuova generazione su Foil. 20 gli equipaggi al via a Gargnano dal 14 al 19 agosto

Salone Nautico di Genova: appuntamento al 1° ottobre 2020

Il ticketing online, a partire da giovedì 6 agosto attraverso il sito www.salonenautico.com, è lo strumento unico per l’acquisto dei biglietti del Salone Nautico

ASSARMATORI: vinta la prima battaglia per rilanciare l’economia del mare

“L’emergenza Covid, nella sua drammaticità, ha in queste ore provocato quella che va considerata una reazione positiva insperata: far comprenderealle Istituzioni nazionali l’importanza dell’economia e dell’industria del mare”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci