domenica, 12 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    melges 32    maxi-tri    garda    fiv    porti    turismo    scuola vela    guardia costiera    vela    vele d'epoca    vendée artique    optimist   

COPPA ITALIA

La “nuova” Coppa Italia piace ai Club

la 8220 nuova 8221 coppa italia piace ai club
Roberto Imbastaro

La Coppa Italia 2018, prova valida per il Trofeo Armatore dell'anno, organizzata dall’Unione Vela d'Altura Italiana e dal Circolo Nautico Riva di Traiano, sta riscuotendo un grande interesse da parte degli armatori e soprattutto il format della nuova Coppa Italia per Club - Trofeo ENWAY sta trovando molti consensi con l’adesione di ben otto Circoli. 
Sono oltre trentacinque le imbarcazioni che si sfideranno il 14 e il 15 luglio al Porto Turistico di Riva di Traiano per conquistare gli ambiti premi in palio, una flotta di alto livello tecnico con molte imbarcazioni ed equipaggi che sono stati protagonisti lo scorso mese al Campionato Italiano Assoluto di Forio d’Ischia e di queste ben tre si sono aggiudicate il titolo: Duende - Aeronautica Militare, il Vismara 46 di Raffaele Giannetti in classe 0 C, Morgan IV 3M, il GS 39 di Nicola De Gemmis in classe 2 C e Mart D’Este, l’Este 31 Custom di Edoardo Lepre in classe 4-5 C, attuale detentore della Coppa Italia.
Oltre ai padroni di casa del Circolo Nautico di Riva di Traiano, a sfidarsi per la conquista della Coppa Italia per Club - Trofeo ENWAY e il diritto a organizzare l’edizione 2019 della Coppa Italia saranno: il Circolo Nautico e della Vela Argentario, Il Circolo Velico Fiumicino,
 lo Yacht Club Livorno, il Nautilus Yacht Club, il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo, lo Yacht Club Italiano e lo Yacht Club Punta Ala.
La Coppa Italia, istituita dall’Associazione di Classe nel 1984, sarà assegnata all’imbarcazione che totalizzerà il migliore punteggio nella combinazione delle classifiche ORC e IRC. La stessa si aggiudicherà anche il “premio Garmin”, un ricevitore satellitare della Serie inReach.
La Coppa Italia per Club - Trofeo ENWAY, fortemente voluta dalla Presidenza dell’UVAI per condividere maggiormente l’attività con i circoli velici, la vincerà il sodalizio che otterrà il miglior punteggio nella speciale classifica data dalla somma dei migliori piazzamenti di due imbarcazioni che corrono sotto lo stesso guidone, una in gruppo A e una in gruppo B, sempre combinando i punteggi delle classifiche ORC e IRC. 
Oltre ai due trofei Challenge, saranno premiati i primi 5 classificati del Gruppo A e del Gruppo B, sempre secondo la classifica combinata finale IRC e ORC.

La Coppa Italia 2018 si avvale, oltre che del contributo di ENWAY e della Garmin, partner del circolo organizzatore, della collaborazione dell'Associazione Vele al Vento Asd, del Porto Turistico di Riva di Traiano del Club Nautico Guglielmo Marconi e della Sezione Vela di MareVivo.


ph.  Roberto Della Noce/FIV

 


06/07/2018 15:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

"100 Vele Rendez Vous", oltre 200 barche al primo evento post lockdown

In acqua anche medici e infermieri che sono stati in prima linea negli ospedali romani per combattere il virus COVID-19

Beda di Timifey Sukhotin vince la Coppa Europa Smeralda 888

Si è conclusa oggi la Coppa Europa Smeralda 888, prima regata della stagione sportiva dello Yacht Club Costa Smeralda

Melges 20 King Of The Lake Cup, Siderval è il vincitore della prima regata italiana

La vela agonistica italiana è ufficialmente ripartita e lo ha fatto grazie alla flotta Melges 20 che, riunitasi nel weekend appena concluso a Malcesine, ha completato le prima serie di regate del 2020

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci