martedí, 16 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernali    soldini    regate    circoli velici    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica    marevivo    j24   

MELGES 20

Melges 20 World League: una nuova sfida per il Lightbay Sailing Team

melges 20 world league una nuova sfida per il lightbay sailing team
redazione

Parte da Ischia una nuova sfida per il Lightbay Sailing Team: da domani, infatti, l'equipaggio guidato da Carlo Alberini farà il suo esordio stagionale tra le boe della Melges 20 World League, evento che ha richiamato sull'isola trenta equipaggi in rappresentanza di cinque Nazioni. A bordo di ITA-167, al solito battezzata Calvi Network, regateranno Carlo Alberini, il tattico Karlo Hmeljak e il trimmer Sergio Blosi con Branko Brcin presente nel ruolo di coach.
Ad attendere il team dell'armatore pesarese, come si diceva, un'entry list di livello assoluto, data la presenza di tutti i più navigati rappresentanti della classe, a partire dai russi di Russian Bogatyrs, Pirogovo Sailing e Victor, da sempre sugli scudi, i connazionali di Maolca, Brontolo Racing e Raffica, i polacchi di Mag Tiny e i monegaschi di Mascalzone Latino Jr. L'evento, programmato su tre giornate con conclusione domenica, è il primo di una stagione che vedrà la flotta regatare a Scarlino, Lerici, Riva del Garda e Cagliari, dove alla tappa di circuito seguirà l'atteso Mondiale, in programma per metà settembre.
Calo Alberini non nasconde una certa ansia di tornare tra le boe e si dice impaziente di tonare a incrociare tra i Melges 20, classe che lo ha già visto come protagonista in un paio di eventi risalenti a diverse stagioni fa: "Grazie al supporto dei nostri partner,  siamo alla vigilia del debutto in una classe particolarmente competitiva che, specie nel corso delle ultime stagioni, ha conosciuto una crescita tecnica davvero impressionante. Sappiamo che fare risultato non sarà cosa facile: durante l'inverno ci siamo allenati ma a prepararci in vista del Mondiale sarà la stagione stessa. Aspettiamo con grande curiosità questa prima tappa per capire a che punto siamo rispetto agli avversari e pianificare al meglio il lavoro delle settimane a venire".
Proprio in occasione della tappa di Ischia, il Lightbay Sailing Team svela una nuova partnership. Sul Melges 20 di Carlo Alberini salgono infatti Ilva Glass, storica azienda italiana attiva nella produzione del vetro sin dal 1950 che nel corso degli anni ha raffinato la produzione, specializzandosi nella realizzazione di componenti in vetro ceramica in grado di resistere ad altissime temperature, e Set S.r.l., azienda appartenente al gruppo Proterm specializzata nella realizzazione di trattamenti termici.
La stagione del Lightbay Sailing Team è supportata da Calvi Network, Iconsulting, Set S.r.l. by Proterm e Ilva Glass.


19/04/2018 21:17:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

New Sardiniasail alla Barcolana

Ci sarà anche la Sardegna alla Barcolana, la regata più grande del mondo con Lima Fotodinamico dell'associazione New Sardiniasail che attraverso la vela punta al reintegro sociale di minori e giovani adulti con problematiche penali

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci