mercoledí, 18 settembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    guardia costiera    star    ambiente    ferretti group    attualità    barche d'epoca    press    aziende    este 24    regate    windsurf    vele d'epoca    roma giraglia    circoli velici    gc32    j24   

LEGA ITALIANA VELA

LIV: affida a “Cristiana Monina Nautical Events Development" gli eventi e le pr

liv affida 8220 cristiana monina nautical events development quot gli eventi le
redazione

Lega Italiana Vela (LIV) sceglie “Cristiana Monina Nautical Events Development” (CMNED) come partner per la segreteria organizzativa degli eventi e le relazioni esterne.
L'agenzia con sede a Roma, guidata da Cristiana Monina e Barbara Biggiero, specializzata nell'organizzazione di eventi e PR nel mondo della vela, rinnova il proprio accordo di collaborazione con LIV dopo un 2017 di grandi soddisfazioni. "Dopo quattro anni di lavoro al fianco della Lega Italiana Vela, la Cristiana Monina Nautical Events Development ha dimostrato di essere un'eccellenza nell'organizzazione degli eventi e PR nella vela – dichiara Roberto Emanuele De Felice, presidente LIV - Per questi motivi la Lega Italiana Vela, che dell'eccellenza fa una delle sue mission, ha deciso di riaffidare a questa agenzia, anche per il 2018, la supervisione dell'organizzazione dei suoi eventi e la cura dei suoi rapporti sia in Italia che all'estero confidando in una costante crescita di comune interesse”. 
Nata 5 anni fa, LIV ha sviluppare un nuovo format di regate a livello nazionale, valorizzando il ruolo dei circoli e lo spirito di squadra. Riconosciuta dal CONI e dalla Federvela, affiliata alla Sailing Champions League, LIV è un progetto che ha raggiunto rapidamente numeri di grande rilievo economico e sociale: 21 mila velisti coinvolti e direttamente iscritti ai club associati in Italia, oltre 110 mila in Europa, 300 società affiliate in tutta Europa e oltre 7mla fan.
"Innovazione, velocità, relazione, spettacolo, ampio pubblico e social community, sono questi gli ingredienti che fanno degli eventi LIV una ricetta di successo - spiega Barbara Biggiero, general manager e partner CMNED - Questo mix di fatto reinventa il modo di fare eventi in ambito velico sportivo avvicinando la maggior parte dei soci all'attività sportiva diretta e creando occasioni di incontro, confronto e business tra i circoli stessi e i partner".
In ogni tappa del circuito gli sponsor hanno a disposizione una sala conferenze per organizzare una presentazione, scafi, vele e abbigliamento da personalizzare, due aree espositive (una interna e una all'esterno) e un evento social al giorno per i 4 giorni di durata di ogni tappa: “percorsi a bastone corti e posizionati vicino alla costa per essere più visibili, flotte monotipo e arbitraggio diretto dal mare per dare al pubblico lo spettacolo che richiede ma anche un fitto calendario di opportunità a terra che abbiamo messo a punto per offrire il massimo delle opportunità in termini di relazioni e brand exposure alle aziende”, conclude Biggiero.


25/01/2018 20:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Voce del Mare, un film di Fabio Dipinto sul rapporto tra l’uomo e il mare

La Voce del Mare - da un’idea di Marco Simeoni, regia di Fabio Dipinto è un film documentario (Italia, 83’) che intende raccontare, da diverse angolazioni e punti di vista, le emozioni universali e il rapporto che l’uomo ha instaurato con il mare

Vele d’epoca: Pia, Nembo II, Flora e Shahrazad vincono l’lnternational Hannibal Classic 2019

Pia del 1936 nella categoria ‘Epoca’, Nembo II del 1964 tra le ‘Classiche’, Flora nei Classici FIV e Shahrazad nella categoria ‘Sciarrelli’

Campionato Italiano Este24: vince Ricca D’Este 27 di Federica Archibugi

Con grande consistenza tattica, Ricca d’Este 27 di Federica archibugi si laurea Campione Italiano della Classe Este24, davanti a Ricca D’Este 37 di Marco Flemma, medaglia d’argento e a La Poderosa 2.0 di Roberto Ugolini, medaglia di bronzo.

Melges 20: il titolo europeo va a Brontolo di Filippo Pacinotti

Un risultato conquistato con pieno merito e con una prova di anticipo dopo una battaglia durissima con il campione uscente (e numero 1 della ranking mondiale) Russian Bogatyrs di Igor Rytov a cui va la medaglia d’argento

Alinghi primo leader della GC32 Riva Cup

Nelle cinque prove odierne, corse con un'Ora dagli 8 ai 13 nodi, il team svizzero non si è mai piazzato peggio di terzo e, ha concluso in testa con quattro punti di vantaggio sugli austriaci di Red Bull Sailing Team

Europeo Melges 20: il leader è Nika di Vladimir Prosikhin

In vetta alla graduatoria generale c'è il veterano russo Nika di Vladimir Prosikhin con lo statunitense Morgan Reeser alla tattica. Al secondo posto il connazionale e detentore del titolo europeo Russian Bogatyrs di Igor Rytov

Figaro: il Tour de Bretagne va a Alexis Loison e Frédéric Duthil

Per Giancarlo Pedote e Anthony Marchand un buon nono posto che consente alla coppia di affiatarsi in vista dei successivi impegni sull'Imoca 60

Desenzano: concluso con la vittoria di Leno2 il XII Campionato Provinciale per velisti diversamente abili

Con la vittoria della Squadra Leno 2 della Cooperativa C.D.D. Collaboriamo di Leno formata da Lucrezia Bertoletti, Ravinder Singh e dall’educatrice Emanuela Mombelli, si è conclusa XII edizione del Campionato Provinciale per velisti diversamente abil

La Fiv premia le "sue" medaglie olimpiche

Alessandra Sensini:"Le medaglie sono tanta fatica e sacrificio, allenamento intenso per tutto il quadriennio"

Offshore: finisce in tragedia il record sulla Montecarlo/Venezia

L'imbarcazione si è schiantata su una diga prima dell'arrivo ed era condotta dal pluricampione Fabio Buzzi, deceduto insieme a due piloti inglesi che lo accompagnavano nel tentativo di record

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci