sabato, 22 gennaio 2022

INTERLAGHI

Lecco: presentato il 47mo Trofeo Interlaghi

Finalmente l’Interlaghi nel Golfo di Lecco. Dopo quasi due anni orribili - durante i quali si è parlato solo di epidemia, morte, ospedali pieni di malati e vaccini - ritrovarsi per parlare di vela, ed in attesa delle sfide in acqua, è un sollievo.
Per questo il comitato organizzatore ha voluto, in occasione dell’edizione numero 47 del Campionato Invernale Interlaghi proposto dalla Canottieri Lecco Vela - che avrà Autocogliati Volkswagen come main sponsor - non dimenticare l’edizione 46 annullata lo scorso anno per i problemi legati al Covid-19. Rimettendo in palio il trofeo Luciano “Cianino” Riva a cui era stata dedicata proprio la regata del 2020.
L’evento è stato presentato nella sede della Canottieri Lecco alla presenza del presidente Marco Cariboni e dei responsabili di regata Giuseppe Banfi ed Enea Beretta. Inoltre erano presenti: il vice sindaco del Comune di Lecco Simona Piazza, il prefetto Castrese De Rosa, il vicario del questore Sergio Vollono, il comandante della stazione Carabinieri di Lecco luogotenente Angelo Di Meo, il presidente della XV Zona Davide Ponti e Giuseppe Cicconardi di Autocogliati Volkswagen.
Ma non è tutto perché è stato programmato un evento “liberatorio” che assegnerà una Supercoppa. Un premio che andrà al vincitore di ogni classe, iscritta all’Interlaghi, al termine di una regata “lunga” che aprirà le competizioni sabato 30 ottobre.
E poi il via con l’Interlaghi tanto atteso, con in palio il Trofeo Autocogliati Volkswagen, il nuovo main sponsor della regata da subito dimostratosi vicino al mondo della vela.
L’Interlaghi sarà una tre giorni (si regata anche domenica 31 ottobre e lunedì 1 novembre) che gli organizzatori si augurano con tanto vento. E non mancheranno le novità e i motivi d’interesse. A cominciare dal benvenuto che daremo alla neonata classe RS21 attesa protagonista in acqua dopo l’Europeo. E poi ci si attende battaglia per le regate Nazionali delle classi Fun e Meteor. Ed ancora ci sarà l’agguerrita e numerosa flotta della classe Orc che raggruppa numerosi monotipo.
Ma veniamo al programma. Si inizierà sabato 30 ottobre con la disputa, come anticipato, della Supercoppa di prima mattina (8,30). Una regata “lunga” da Lecco ad Abbadia e ritorno. Verranno premiati i vincitori di ogni classe al via.
L’Interlaghi vero e proprio inizierà però nel primissimo pomeriggio: alle 13,30, con la breva, e le prime prove a rompere il ghiaccio.
In serata, alle 19,30, è previsto il buffet per i regatanti curato dal Ristorante “Passerini” della Canottieri Lecco. A seguire le premiazioni della Supercoppa e dei partecipanti al Campionato Velico del Lario Orc.
Si tornerà in acqua la domenica mattina, 31 ottobre, alle 8,30 con le prove a seguire anche il pomeriggio se sarà necessario (massimo tre prove al giorno). Ultimo atto il lunedì 1 novembre con le prove conclusive in mattinata. Alle 14,30 le premiazioni sul terrazzo della Canottieri Lecco.
In tutto sono previste nove prove con, ai fini della classifica per classe, la possibilità di due scarti (il primo dopo il compimento della quarta prova e un secondo dopo la settima).
Ai fini dell’assegnazione del Trofeo assoluto Autocogliati Volkswagen verranno invece prese in considerazione tutte le prove disputate senza scarti. Gli scarti ci saranno invece per l’assegnazione del Trofeo Luciano “Cianino” Riva.

Durante le regate la Canottieri Lecco sosterrà, con donazioni volontarie, il Projeto Grael (www.projetograel.org.br), la fondazione che dal 1998 ha aiutato già circa 15.000 bambini fornendo istruzione e iniziandoli alla vela e al mondo del lavoro. Fondazione creata dal velista Torben Grael, uno dei più vincenti al Mondo, che sarà in gara nell’Interlaghi nella classe RS21.
Infine gli eventi collaterali. A cominciare dall’iniziativa messa in cantiere con il Panathlon Club Lecco che proporrà un incontro con Torben Grael dal titolo “Il velista e l’uomo” (una vita vissuta tra grandi successi e impegno sociale). Incontro - moderato da Marco Corti e con ospite Davide Casetti – che si terrà giovedì 28 ottobre alle ore 18,30 in Sala Don Ticozzi a Lecco con ingresso libero.
Inoltre nella sede della Canottieri Lecco, durante i giorni della regata, sarà presente uno stand illustrativo del rinnovato Museo della Barca Lariana di Pianello Lario dove sono conservati oltre 400 scafi storici fra barche di ogni tipo.


23/10/2021 17:14:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Riva di Traiano, Invernale: due belle prove con sole e vento

Tevere Remo Mon Ile in "Regata", Soul Seeker in "Crociera" e Farhenheit nella "Coastal Race" dominano la giornata e il campionato

RORC Transatlantic Race: Soldini e Maserati primi al traguardo di Grenada

In seconda posizione segue PowerPlay di Peter Cunningham con skipper Ned Collier Wakefield, terzo sulla linea di arrivo, Argo di Jason Carroll con skipper Brian Thompson

FLASH - Comanche: vittoria e record monoscafi alla Transatlantic Race

Comanche (CAY) il 100 piedi VPLP Design/Verdier Maxi, condotto da Mitch Booth (AUS), si è aggiudicato la Line Honours tra i monoscafi nella RORC Transatlantic Race 2022

Varato il Superyacht CRN M/Y RIO

Il nuovo 62m ha ricevuto il battesimo dell’acqua con un’emozionante cerimonia privata

Sanremo: due belle prove per l'Invernale West Liguria

Prossimo ed ultimo appuntamento per il West Liguria il 26 e 27 febbraio con il gran finale e il Festival della vela

Classe 420: la Coppa Italia inizierà nel Golfo della Spezia

San Terenzo ospiterà la prima tappa della Coppa Italia classe 420

Invernale Anzio: due giorni di grandi regate con condizioni ideali

Nel fine settimana sono ripresi i Campionati Invernali dei monotipi J24 e Platu 25 e quello riservato all’Altura.

The Ocean Race si allea con Acronis

Acronis fornirà protezione informatica innovativa per l'infrastruttura aziendale di The Ocean Race e proteggerà i carichi di lavoro lungo il percorso globale della gara, con Ingram Micro come #CyberFit Partner

Due J24 della Marina Militare al comando delle regate nel Golfo di Anzio Nettuno

La Superba guida la classifica del 47° Campionato Invernale del Golfo di Anzio Nettuno e Arpione quella del Trofeo Lozzi

Invernale del Tigullio: parte sabato la terza manche nelle acque di Lavagna

Si torna a competere nel Golfo Tigullio, nelle acque di Lavagna. dopo la seconda manche ambientata nel Golfo Marconi tra Rapallo, Santa Margherita e Portofino

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci