venerdí, 26 aprile 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela oceanica    regate    circoli velici    j24    melges 20    guardia costiera    accademia navale livorno    rolex capri sailing week    cnsm    fincantieri    dragoni    press    open bic    optimist    vela olimpica   

LASER

Laser: conclusa la prima tappa 2019 dell'Italia Cup di Andora

laser conclusa la prima tappa 2019 dell italia cup di andora
Roberto Imbastaro

Un ottimo esordio il primo appuntamento dell’anno dell’Italia Cup 2019, organizzato del Circolo Nautico Andora. Dallo scorso venerdì oltre 370 atleti hanno gremito il piazzale del Circolo.

“Location accogliente ed ottima organizzazione” ha commentato il Presidente della Classe, Gianni Galli che ha continuato: “siamo riusciti a portare a termine tutte le prove che le condizioni meteo ci hanno permesso di disputare, siamo soddisfatti”

Soddisfatto anche il Presidente del Circolo Nautico Andora, Pierangelo Morelli : “Siamo contenti della grossa affluenza che ha avuto questo appuntamento, ci siamo impegnati molto. Siamo entusiasti anche dell’ottima risposta degli atleti all’iniziativa Plastic Free, di cui il Circolo è stato promotore” ha dichiarato.

Tre le flotte in acqua da venerdì, due i campi di regata. Coordinati da Dario Caroti, i Laser Standard ed i Laser Radial - questi ultimi divisi in due batterie - hanno corso sul Campo Bravo; Numerosa la flotta Laser 4.7 , è stata divisa in tre batterie che hanno corso  sul campo Alpha, diretti da Ennio Pogliano.  

Venerdì il vento debole da Sud Ovest ha consentito di portare a termine due prove per tutte le classi in gara, mantenendosi costante ad 8 nodi.

Poco diverse le condizioni meteo di Sabato: i Laser 4.7 sono partiti con un vento di 6 nodi che durante le prove successive è salito di intensità, raggiungendo i 12 nodi con raffiche anche a 15 nodi e onda. Sono riusciti a terminare tre prove di giornata.

Tre prove anche per i Laser Standard, mentre i Laser Radial hanno spesso forzato in partenza costringendo il CDR a più di un Richiamo Generale riuscendo così ad ultimare solo due regate.

Nessuna prova Domenica. Le flotte hanno atteso in mare fino al tempo limite che arrivasse il vento,  previsto ancora debole e da Sud ma mai giunto sul campo. Confermate così le classifiche del giorno prima.

Si è imposto nella flotta Standard, primo fin da subito, Giacomo Musone, Club Nautico Rimini, seguito da Giovanni Saccomani (Compagnia Vela Venezia) e Paolo Giargia,(Varazze Club Nautico).

La classifica maschile della flotta  Radial, è stata vinta da Matteo Paulon (Yacht Club Cannigione). Lo hanno seguito Matisse Pacaud (Yacht Club de Cannes) ed Andrea Crisi (Yacht Club Cannigione). 

 

Ha vinto il podio femminile la campionessa del mondo Laser Radial Youth, Matilda Talluri (Circolo Nautico Livorno) davanti alla vincitrice del Cico 2018, Floridia Joyce, (Sez. Vela Guardia di Finanza) ed alla Campionessa del mondo Laser 4.7 Youth, Chiara.Benini Floriani (Fraglia Vela Riva) 

 

Niccolò Nordera ( Reale Yacht Club Canottieri Savoia), già campione italiano sale sul gradino più alto del podio dei Laser 4.7. Gradino d’argento per Attilio Borio ( Circolo Velico La Spezia) e bronzo a Mattia Cesana (Fraglia Vela Riva).

 

La classifica femminile è stata vinta da Alessia Palanti (Circolo Vela Torbole). Seconda Sara Savelli (Circolo Vela Bellano) terza Alina Iuorio (Club Vela Portocivitanova) 

 

Le classifiche e le immagini sono disponibili sul sito dell’Associazione Italia Classi Laser www.italialaser.org


18/02/2019 08:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Optimist: sul Garda Erik Scheidt macina vittorie

7° Meeting del Garda Optimist . Oggi in acqua per determinare Gold e Silver fleet

O’pen Skiff, Palermo: a Procida c’è un nido di campioncini

Eurochallenge a Palermo, sessantcinque O'pen Skiff da 4 nazioni danno spettacolo a Mondello

Regate sartoriali: la Duecento del CNSM

Il 3 maggio torna una delle regate più amate dell’Adriatico, La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita in collaborazione con il Main Sponsor Birra Paulaner, affiancato quest’anno da Vennvind

Genova, World Cup Series: tre equipaggi italiani in Medal Race

Sono Ruggero Tita e Caterina Banti (SV Guardia di Finanza/CC Aniene), Lorenzo Bressani con Cecilia Zorzi (CC Aniene/Marina Militare) e Carlotta Omari e Matilda Distefano (Sirena CN Triestino/Soc.Triestina Vela)

Libri: "ALLA LARGA DALLA TERRA" di Giorgio Longato

Un intreccio di ricordi, progetti ed esperienze in cui d’improvviso irrompe l’amara scoperta di aver esercitato per anni una professione che non esiste.

Garda: il 4° Easter Meeting partito con il vento in poppa

Partenza alla grande per il 4° Easter Meeting – Trofeo Centrale del latte di Brescia riservato al doppio giovanile Rs Feva

RS Feva: il 4° Meeting Giovanile va ai veronesi Lamberto Ragnolini e Lorenzo Orlandi

Il Garda di Lombardia ha ospitato il "4° Meeting Giovanile – Trofeo Centrale del latte di Brescia" riservato al doppio Rs Feva, evento promosso sotto l’egida della Federazione Italiana della Vela

Il J24 NotyfiMe Pilgrim firma la prima giornata della Regata Nazionale Trofeo J24 L.N.I. Livorno

Nelle acque labroniche antistanti l’Accademia Navale e Ardenza si è conclusa ieri la prima delle due giornate di regate che assegneranno il Trofeo J24 L.N.I. Livorno

Con le bonacce una Lunga Bolina ancora più... lunga

Il percorso deciso prima della partenza è stato di circa 120 miglia , doppiando l’Argentario, arrivando alle Formiche di Grosseto, per poi fare ritorno a Riva di Traiano lasciando il Giglio a sinistra e Giannutri a destra

Livorno: partita la Regata dell’Accademia Navale

Alle 11.30 il Comandante dell’Accademia Navale di Livorno, ammiraglio Pierpaolo Ribuffo, ha dato il via alla seconda edizione della Regata dell’Accademia Navale e all’edizione 2019 della Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci