lunedí, 27 gennaio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

garda    attualità    circoli velici    campionati invernali    vela olimpica    trasporti    j24    politica    press    regate    assonat    seatec   

BRINDISI-CORFÙ

La XXXII Regata Internazionale Brindisi-Corfu

Comincia il conto alla rovescia per la XXXII edizione della Regata Internazionale Brindisi-Corfù, in programma dal 7 al 9 giugno 2017 e organizzata dal Circolo della Vela Brindisi con la partnership del Marina Gouvia Sailing Club di Kerkyra. La presentazione ufficiale avverà venerdì 19 maggio alle ore 11 nella Sala Conferenze della sede di Brindisi dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Adriatico Meridionale.
Saranno presenti alla conferenza stampa, oltre alle autorità del territorio, il presidente del Circolo della Vela Brindisi, Teo Titi, il sindaco di Brindisi, Angela Carluccio, il presidente dell’Adsp del Mare Adriatico Meridionale, Ugo Patroni Griffi, il presidente dell’VIII Zona della Federazione Italiana Vela, Alberto La Tegola, il presidente del Coni provinciale di Brindisi, Oronzo Pennetta, e i rappresentanti degli sponsor Banca Popolare Pugliese, Tenute Rubino ed Euro Tecno Service – servizi di Ingegneria Integrata.
La Brindisi-Corfù, che nell’edizione del 2016 ha raggiunto le 134 iscrizioni, è valevole come prova per il Campionato italiano di vela d’altura ed ha un percorso di 109 miglia, con partenza anticipata quest’anno di un’ora, alle 12, dall’avamporto di Brindisi, boa da lasciare a sinistra davanti al porto di Otranto, ed arrivo al traverso del porticciolo di Kassiopi nell’isola di Corfù. Si applica il regolamento Orc. Iscrizioni entro il 31 maggio anche online.
Come previsto dal bando di regata, disponibile sul sito web della regata www.brindisi-corfu.com , le barche iscritte saranno suddivise nei gruppi A ( Classe A) con Cdl (Class Division Lenght) maggiore di 11,300; B ( Classi 1 – 2) con Cdl da 11,299 a 9,650; C ( Classi 3 - 4 – 5) con Cdl da 9,649 a 7,499 con lunghezza superiore ai 9 metri. Questi tre gruppi comprenderanno imbarcazioni di categoria “Regata” (Racing), “Crociera/Regata” (Cruiser/Racer) e “Gran Crociera” (Cruiser). Prevista inoltre la categoria “Multiscafi” in regola con la vigente legge che disciplina la navigazione da diporto “senza limiti”, con lunghezza non inferiore a 9 metri e possesso di un valido certificato di stazza “Multihull”.
Nel corso della conferenza stampa saranno presentati anche gli eventi collaterali della regata: oltre alle tradizioni cerimonia di benvenuto agli equipaggi della sera del 6 giugno, e alla grande festa della premiazione a Gouvia la sera del 9, sono previste la prima edizione di una importante e qualificata rassegna enologica sul lungomare Regina Margherita, dove ormeggerà la flotta della regata, “Vinibus Terrae”, organizzata da quattro aziende locali del settore marittimo e agroalimentare, accompagnata da iniziative culturali e musicali; una conferenza dedicata alla “Via Francigena del mare”; iniziative legate alle attività della vela solidale italiana e del territorio e altro ancora.


18/05/2017 20:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: Tevere Remo non fa sconti

Mon Ile inizia il 2020 vincendo. Sempre potente in tempo reale Ars Una, mentre crescono messa a punto e prestazioni per Luduan 2.0. In Crociera, brilla Soul Seeker e nella Coastal Race Bagherang Evo in equipaggio e Toi e Moi in doppio

Cape2Rio: Giovanni Soldini fa l'analisi della regata

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini tagliano il traguardo della Cape2Rio 2020. Il Team italiano termina la regata in 8 giorni, 3 ore, 9 minuti e 34 secondi. Giovanni Soldini: «È stata una regata molto combattuta fino alla fine»

Varese: il 25 gennaio il convegno "Tra Legno e Acqua"

Al via il 7° Convegno sulle barche d’epoca, Varese nuovamente ‘capitale’ nazionale della nautica vintage

Ultima tappe per il "Cimento Invernale" della Fraglia Vela Desenzano

Domenica si corre l'ultima tappa della 29° edizione del "Cimento Invernale del lago di Garda", la classica promossa dall'attiva Fraglia Vela Desenzano, sotto l'egida della Federazione Italiana Vela

Hempel World Cup Series: a Miami bene le azzurre del 470

Vento forte a Miami e azzurre ancora in evidenza nel 470 dove, dopo 6 prove, Elena Berta e Bianca Caruso sono al 4° posto e Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini al 7°

Riprende l'Invernale dell'Argentario con Ari Bada ancora al comando

Prima regata del nuovo anno per il 43° Campionato Invernale dell’Argentario

“Promenade à l’île des Femmes”, viaggio nell’arte del vestire dal Settecento ai nostri giorni

Organizzata da BCsicilia, Mikifrà, Carisma e con il patrocinio del Comune si terrà domenica 26 Gennaio 2020 alle ore 10,30 a Piazza Pittsburg, a Isola delle Femmine, la manifestazione “Promenade à l’île des Femmes

Napoli: Scugnizza, Faamu-Sami e Raffica vincono la Coppa Camardella

Si è disputata ieri, domenica 19 gennaio 2020, la Coppa Ralph Camardella, regata organizzata dal Circolo Canottieri Napoli e valida come quarta tappa del Campionato invernale di vela d’altura del golfo di Napoli

Ottimo inizio della seconda manche del Campionato invernale di Anzio e Nettuno

La seconda manche del Campionato invernale di Anzio e Nettuno ha preso il via sabato 18 e domenica 19 gennaio, con la disputa del programma completo per tutte le flotte presenti

World Series: a Miami solo una medaglia di legno per le splendide azzurre del 470

Elena Berta e Bianca Caruso, 6° nella Medal e medaglia sfumata, solo 4°. Benedetta Di Salle e Alessandra Dubbini chiudono al 10° Medal e classifica

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci