domenica, 24 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

persico 69f    middle sea race    interlaghi    cnsm    campionati invernali    dolphin    maxi yacht rolex cup    giovanni soldini    solidarietà    techno293    yacht club costa smeralda    regate    j24    este 24    vela    garda    optimist   

REGATE

E' la notte della Trieste/San Giovanni in Pelago/Trieste

la notte della trieste san giovanni in pelago trieste
redazione

Il countdown corre veloce verso le 22.30 di questa sera quando davanti a Piazza Unità scatterà l’edizione numero 60 della regata Trieste – San Giovanni in Pelago – Trieste firmata Yacht Club Adriaco ed inserita nel programma della Settimana Velica Internazionale 2021 del Club triestino.
 
Sarà dunque un compleanno particolare a cui i team hanno voluto fare un regalo speciale iscrivendosi in numero record per questa regata (75 barche tra ORC, ORC X2 e OPEN), la più antica dell’Adriatico e, probabilmente, la più suggestiva, attraversando in una notte tre acque territoriali diverse.
 
Grandi numeri ma anche grande qualità con la presenza, anche in questa edizione, di Arca SGR il maxi 100 di Furio Benussi, il detentore della line honours della regata e vincitore nel 2021 di tutte le line honours delle sfide a cui ha preso parte.  Lo stesso record di percorrenza della regata appartiene ormai dal lontano 2002 allo stesso Benussi (fissato in 8 ore, 32 minuti e 54 secondi con il VOR 60 Amer Sport One) che però, in questa edizione, non avrà vita facile nel tentativo di riscriverlo in ragione di previsioni meteo che indicano venti leggerissimi a cavallo tra venerdi e sabato. Tra i Maxi anche il Farr 80 Anemos di Marco Bono e il Mylius 76 E Vai del Sailing Studio Race che si contenderanno anche la vittoria in IRC nella regata valida quale prima delle quattro tappe del nuovo circuito Maxi Yacht Adriatic Series.
 
Regata fondamentale anche per la flotta ORC della Settimana Velica Internazionale che, dopo le prove tecniche a bastone dello scorso fine settimana, si appresta al passaggio cruciale per la classifica e le ambizioni di titolo con la prova lunga sulle 90 miglia della prova odierna.
 
Piero Fornasaro de Manzini, Presidente Yacht Club Adriaco – Grazie davvero a tutti i team che, con numeri inediti per questo evento, hanno scelto di essere sulla linea di partenza di quella che è una regata simbolo per il nostro Club. Una dimostrazione di affetto in un anniversario speciale che ci rende felici e ci spinge a sviluppare ulteriormente la Settimana Velica Inernazionale che, già dalla prossima edizione, avrà molte novità”.


24/09/2021 13:30:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Paul Cayard spiega il fascino della Rolex Middle Sea Race

Paul Cayard:"La regata è un brutale esame di abilità, ma le ricompense che regala sono estremamente gratificanti"

5° Regata Nazionale di Coppa Italia Classe Dinghy 12'

E stata disputata durante il week end la seconda edizione della Veleziana Dinghy 12' Cup a cura della associazioni sportive Associazione Velica Lido e Compagnia della Vela Venezia

CNSM, Caorle: torna La Cinquanta per chiudere la stagione offshore 2021

In questo fine stagione 2021 a scendere in acqua lungo il percorso Caorle-Lignano-Grado e ritorno saranno una sessantina di imbarcazioni

Caorle, La Cinquanta: Line Honours per "E Vai"

Alle 14.47.51 E Vai, Mylius 76 di Gabriele Lualdi ha tagliato primo assoluto il traguardo di Caorle, aggiudicandosi il Trofeo Line Honour XTutti

Prima prova per l'Invernale di Anzio

Partito il XLVII Campionato invernale Altura e Monotipi 2021-22 di Anzio-Nettuno, che si è svolto su due campi di regata, uno per le vele d’altura e l’altro per la classe J24. Nel corso del Campionato è prevista anche la partecipazione dei Platu 25

Garda: una "Regata dell'Odio" in versione estiva

68 edizioni per la Regata dell'Odio salutata da un bellissimo vento di Peler, il classico vento da Nord del lago di Garda e una giornata quasi estiva

Equal Sailing: la nuova sfida di Francesca Clapcich e Giulia Conti

Equal Sailing è un progetto internazionale voluto da Giulia Conti e Francesca Clapcich, atlete olimpiche e campionesse del mondo, nato con l'obiettivo di promuovere un ambiente equo e competitivo per tutti i velisti professionisti: uomini e donne

Soldini verso la Middle Sea Race

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono in viaggio verso Malta, da dove prenderà il via la 42a edizione della Rolex Middle Sea Race sabato 23 ottobre

Malcesine: primo Campionato Europeo per gli RS 21

E’ iniziato il conto alla rovescia per il primo Campionato Europeo di vela della classe RS21 in programma da mercoledì 20 a sabato 23 ottobre a Malcesine, sul Lago di Garda, con la regia della locale Fraglia Vela

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini pronti al via della Rolex Middle Sea Race

I multiscafi partiranno per primi alle 9 UTC (11 ora italiana) di domani da La Valletta. La regata si preannuncia più ventosa delle scorse edizioni, con 25-30 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci