martedí, 19 novembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

arc    tokio 2020    campionati invernali    match race    dolphin    garda    barcolana    mini transat    mostre    premi    meteor    press    convegni    attualità    hobie cat16   

REGATE

Il 7 e 8 settembre a Venezia la "Lui & Lei, un uomo e una donna in vela"

Venezia, città ricca di storia, di fascino e di cultura marinara, da sempre una delle città più romantiche al mondo sarà ancora una volta la cornice perfetta per la "Lui & Lei, un uomo ed una donna in vela" la veleggiata in programma sabato 7 e domenica 8 settembre organizzata dallo Yacht Club Venezia in collaborazione con Il Portodimare grazie al supporto logistico offerto dal Marina Sant'Elena.

Alla Lui & Lei ci tengo davvero molto - spiega il presidente dello Yacht Club Venezia Mirko Sguario - in quanto è stata la prima regata che ho ideato nel lontanto 1993, quando decisi di creare un evento che riuscisse a mettere insieme, con la massima naturalezza, un uomo e una donna in barca a vela". È nato così un format unico, di successo, che negli anni si è rivelato essere uno dei più copiati lungo tutta la penisola.

L'edizione 2019 della "Lui & Lei" inizierà già il sabato sera quando gli equipaggi in gara avranno la possibilità di trascorre un momento di convivialità grazie alla cena che sarà offerta ai partecipanti dallo Yacht Club Venezia presso i locali della Scuola Navale Militare Francesco Morosini. Durante la serata è previsto anche un momento dedicato alla Fondazione Lene Thun, ONLUS impegnata nella realizzazione di servizi permanenti di "terapia ricreativa" che opera in diversi contesti patologici e di disagio, soprattutto nell'ambito dell'età pediatrica e giovanile all'interno di ospedali. Si proseguirà poi l'indomani, quando alle ore 13 è programmato il segnale di partenza della veleggiata.

A tal proposito il Comitato di Regata si riserva di decidere, in base alle condizioni meteo marine, se effettuare un percorso a triangolo con vertici fissi da percorrere due volte che verrà posizionato nelle acque antistanti il Lido di Venezia o - in alternativa - una prova costiera. Alla manifestazione potranno prendere parte tutte le imbarcazioni monoscafo in regola con le annotazioni di sicurezza per la navigazione, che verranno poi suddivise dal comitato organizzatore in classi in base alla lunghezza fuori tutto.

Partner di questa nuova edizione della "Lui & Lei" è Italia Yachts, per un nuovo sodalizio che nasce così tra lo Yacht Club Venezia ed il cantiere veneziano che per l'occasione metterà in palio un premio alla prima imbarcazione appartenente alla propria gamma.

"La Lui & Lei é sempre una bella regata, ben organizzata e molto partecipata. L' alto Adriatico risponde bene a queste iniziative che vanno sempre incoraggiate e supportate affinché possano crescere sempre in termini di qualità e numero di adesioni" dice Franco Corazza, founder & Sales Department di Italia Yachts.

La premiazione, che vedrà la consegna dei premi offerti da THUN ai primi tre classificati di ogni categoria, oltre che alla coppia più anziana e a quella più giovane in gara, avverrà presso il Marina Sant'Elena al termine della veleggiata.

Al fianco dello Yacht Club Venezia nell'organizzazione di importanti appuntamenti sportivi anche importanti aziende quali Generali, Astoria Wines, Acqua dell'Elba, Thun, Bevini, Fonte Azzurrina. Da sottolineare inoltre anche il supporto offerto allo yacht club da Bellini Cannella, Bristot, Alibert, 32 Via dei Birrai, Alterego, Pettenon Cosmetics, Officina Bernardi, Gianmarina Amatori, Alilaguna.

Per la migliore riuscita dell'evento si ringrazia inoltre: Hotel Luna Baglioni, Hotel Cà Sagredo, Hotel Centurion, Hotel Londra Palace, Rifugio Orso Bruno, Val di Sole Trentino.


03/09/2019 22:21:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Jacques Vabre: per Pedote un altro tassello verso il Vendée Globe

Il foil di dritta rotto e il timone sullo stesso lato danneggiato da un urto con un oggetto sommerso hanno rallentato la corsa di Prysmian

Matteo Sericano: la mia avventura alla Mini Transat

Matteo Sericano: "E' meglio perdersi sulla strada di un viaggio impossibile che non partire mai”

Un mare di eventi per le festività natalizie in Friuli Venezia Giulia

Partirà già a fine mese il ricco cartellone di appuntamenti pensati dalle due località balneari del Friuli Venezia Giulia, Lignano Sabbiadoro e Grado, per Natale e Capodanno

Venezia: l'impegno di Confcommercio/Fipe per gli esercizi dannegiati

La Fipe, Federazione italiana dei Pubblici esercizi e l'Aepe, l'Associazione dei Bar e dei Ristoranti di Venezia, sono pronte a fare la loro parte per sostenere gli imprenditori locali dopo l'acqa alta che ieri sera ha devastato la città

Invernale Fiumicino: bene Geex e Ummagumma in ORC, Mart d'Este in IRC

Grande successo per l'incontro di approfondimento sui sistemi di stazza organizzato nel pomeriggio di sabato con l'UVAI.

Mini Transat: il vincitore, François Jambou, impressionato da Ambrogio Beccaria

" Penso che sia il miglior marinaio che abbia mai visto"

Autunnale Lignano: uno spettacolo tra mare e monti

Tra mare e neve il 31° Campionato Autunnale della Laguna di Lignano: prima tappa perfetta. Marinariello, Victor X e Città di Fiume in testa nelle rispettive classi ORC, Open e Diporto

Cambusa: a Siena le 330 Città dell'Olio

Gli Stati Generali del mondo dell'olio riuniti per l'occasione: sei panel tematici per definire i contenuti dell’Agenda 2030 di ANCO ed una grande festa in città con degustazioni, mostre ed allestimenti a tema

Iniziate a Captiva Island in Florida le semifinali degli Hobie 16 World Championships

Ieri vento leggero e solo tre prove portate a termine con solo la metà degli iscritti che è riuscito a terminare le due regate in programma

Mini Transat: Beccaria 1° tra i Serie e 3° assoluto

E’ soltanto la quarta volta in 42 anni che un navigatore non francese vince questa leggendaria regata per le barche oceaniche più piccole del mondo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci