domenica, 24 marzo 2019

CROCIERE

Il premio Nobel Malala Yousafzai Madrina di battesimo di Celebrity Edge

il premio nobel malala yousafzai madrina di battesimo di celebrity edge
Redazione

Il premio Nobel per la Pace 2014, Malala Yousafzai, è stata la Madrina di battesimo della nuova e rivoluzionaria Celebrity Edge, ultima nata nella flotta di Celebrity Cruises. La cerimonia si è svolta a Port Everglades, in Florida, alla presenza di Lisa Lutoff-Perlo, Presidente e CEO di Celebrity Cruises e di Richard D. Fain, Presidente e CEO di Royal Caribbean Cruises Ltd, di fronte a 3.000 persone, tra ospiti, membri dell’equipaggio e studenti.

Un grande evento per celebrare l’arrivo in flotta dopo sei anni, di una nave Celebrity, prima unità di una nuova classe.

 

Lutoff-Perlo ha dichiarato: “Sono davvero orgogliosa che Malala Yousafzai sia la madrina di battesimo di Celebrity Edge. Malala incarna il nostro impegno nell’aprirci al mondo senza barriere e senza limiti di educazione e di genere. Vederla a bordo della nostra nave è un messaggio positivo per il nostro equipaggio, composto da ben 70 diverse nazionalità, e per i nostri ospiti che provengono da tutto il mondo”.

 

Celebrity Cruises sostiene il Malala Fund, l’istituzione della quale Malala Yousafzai è co-fondatrice, impegnata nell’istruzione delle ragazze adolescenti che vivono in situazioni di povertà o di conflitto, sostenendole negli studi e nella formazione.

Per la cerimonia di battesimo, Celebrity Cruises ha scelto un modo originale rispetto alla consueta bottiglia di champagne, utilizzando una bottiglia di acqua minerale Badoit da 18 litri.

 

La stagione inaugurale di Celebrity Edge prevede crociere di sette notti che alterneranno i Caraibi Orientali con quelli Occidentali per poi posizionarsi nell’estate 2019 nel Mediterraneo, con crociere di 11 notti in partenza da Barcellona e da Roma (Civitavecchia). Il 9 dicembre è previsto il debutto di Celebrity Edge con un viaggio inaugurale da e per Fort Lauderdale. Nel 2020, Celebrity Apex raggiungerà Celebrity Edge, mentre altre due navi gemelle sono attese nel 2021 e 2022.


06/12/2018 15:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Torre del Greco pronta per il Campionato Nazionale Meteor

Si lavora con lena perché tutto sia pronto per la 46esima edizione del Campionato Nazionale Meteor, quest’anno ospitato del Circolo Nautico di Torre del Greco, in collaborazione con il Club Nautico della Vela e con la Lega Navale Italiana sez. di Napoli

Ambrogio Beccaria al via della Defì Atlantique

Una nuova sfida per Ambrogio Beccaria che, a bordo di Eärendil, è sulla linea di partenza della “Défì Atlantique”, una transatlantica di soli Class 40, dalla Guadalupa a La Rochelle, in Francia

Invernale Otranto: in testa c'è "Il Gabbiere"

La nona regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ che si è svolta domenica nelle acque di Otranto è stata la più impegnativa del campionato

Roma per 1: il "veterano" Oscar Campagnola teme la bonaccia più del vento

Oscar Campagnola è alla sua quinta partecipazione in solitario. Sabato e domenica prossima i corsi di sopravvivenza ad Anzio. La Garmin premierà con apparati inReach i vincitori di tutte e cinque le regate

Marina di Loano: numeri da record nel 2018

Citata tra le dieci marine più belle a livello internazionale da “Yachting Pages”, nel 2018, Marina di Loano ha ottenuto dal RINA la certificazione MaRINA Excellence 24 Plus, i ‘5 Timoni’ e “50 Gold”

A La Maddalena il progetto di formazione marinaresca "L'Aula sul Mare"

Il progetto "L'Aula sul Mare" vede la partecipazione di molti giovani studenti provenienti da tutta Italia che vivranno per sei giorni a bordo di imbarcazioni a vela d’altura

Torna a Pozzallo il premio internazionale "Trofeo del Mare"

Al Mediterraneo e al suo essere elemento di unione, legame indissolubile e centro propulsivo da cui si irradiano flussi e riflussi inarrestabili, è dedicato il “Trofeo del Mare

Spettacolo Swan a Scarlino

Un weekend con vento da quadranti meridionali ha fatto da scenario a tre giorni di vela One Design che hanno visto convergere alla Marina di Scarlino le imbarcazioni della classe ClubSwan 50 e della classe Swan 45.

Sul Garda di Gargnano il 41° Trofeo Bianchi

Domenica il Circolo Vela Gargnano aprirà la sua stagione 2019 con il "41° Trofeo Roberto Bianchi" per le classi monotipo (Asso, Protagonist 7.5, Dolphin Mr) e stazza Orc (Offshore Vari)

Genova: Slow Fish al Porto Antico dal 9 al 12 maggio

Petrini: «Giovani di tutto il mondo, venite a Slow Fish e fatelo vostro»

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci