sabato, 27 maggio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    cinquecento    calvi network    j24    vela    regate    guardia costiera    j70    attualità    federagenti    brindisi-corfù    suzuki    meteor    mini 6.50    barche d'epoca    giraglia rolex cup   

MELGES 20

Il Melges 20 World Championship 2016 si è aperto nel segno di Pinta

il melges 20 world championship 2016 si 232 aperto nel segno di pinta
redazione

Il Campionato del Mondo Melges 20, iniziato ieri sul campo di regata di Marina di Scarlino, ha avuto il doveroso prologo di un minuto di silenzio osservato da tutta la flotta Melges 20 sulla linea di partenza della prova inaugurale.
L’aspetto agonistico della prima giornata di regate offre le prime preziose indicazioni sui nomi dei candidati al titolo, anche se tre prove (tutte disputate con vento di maestrale tra i 10 e i 14 nodi) non possono certo lasciare verdetti definitivi nell’ambito di una sfida iridata che si concluderà, con molta probabilità, all’ultimo bordo.
PINTA RACING del tedesco Michael Illbruck, affiancato dal tattico John Kostecki, impressiona non solo per i due successi parziali di giornata (7,1,1) ma anche per la velocità dimostrata in queste condizioni di vento, in particolare nelle andature portanti.
In una giornata come da previsione piuttosto “nervosa” nelle fasi di partenza, con diversi richiami generali, il team statunitense di PACIFIC YANKEE di Drew Freides con Morgan Reeser alla tattica, autore di tre ottimi parziali (6, 2, 5), emerge quale primo degli inseguitori di PINTA a sole 4 lunghezze dall’attuale leader della classifica generale.
Giornata con il segno positivo anche per MASCALZONE LATINO Jr. di Achille Onorato (con Cameron Appleton), primo tra i team italiani e attualmente al terzo posto della classifica con 19 punti (4, 6, 9).
Gli occhi di tutti erano ovviamente puntati sulle imbarcazioni della famiglia Kilroy, entrambi dati per sicuri protagonisti della regata: il Campione del Mondo in carica SAMBA PA TI (2,11,10) è attualmente al quinto posto preceduto dall’equipaggio polacco di MAG RACING di Krystov Krempec (12,5,3). Liam Kilroy al timone di WILDMAN, almeno quest’oggi, non impressiona come nel successo del Pre Mondiale della scorso fine settimana e deve, come tale, accontentarsi del settimo posto provvisorio (13, 4, 22) a 20 punti di distanza dalla vetta della classifica.
RUSSIAN BOGATYRS di Igor Rytov (1,31,15) è insieme a PINTA, l’altro vincitore di giornata avendo conquistato il successo nella prima prova odierna.
 
Classifica generale provvisoria dopo 3 prove (prima della discussione delle proteste):
  1. PINTA RACING – Michael Illbruck (GER) : 7,1,1 = pt. 9
  2. PACIFIC YANKEE, Drew Freides (USA): 6,2,5 = pt. 13
  3. MASCALZONE LATINO JR., Achille Onorato (ITA): 4,6,9 = pt. 19
  4. MAG TINY. Krystov Krempec (POL): 12,5,3 = pt. 20
  5. SAMBA PA TI (USA): 2,11,10 = pt. 2,11,10 = pt. 23


26/08/2016 09:05:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Salina Sailing Week 25/28 Maggio

Sarà una edizione con una leggera contrazione numerica dovuta alla immediatamente successiva tappa di Trapani dei Beneteau 25

Monfalcone: un "College" per imparare la vela alla Scuola Vela Tito Nordio

La Scuola Vela Tito Nordio dello Yacht Club Hannibal, la prima Scuola Vela riconosciuta dalla Federazione Italiana Vela è organizzata con il sistema del “college inglese”

Veneto e Friuli Venezia Giulia insieme nel brand "Alto Adriatico"

L’idea è di unire le forze per presentare all’estero le spiagge delle due regioni sotto un unico brand ispirato all’area geografica di appartenenza: l’Alto Adriatico

Mare: allarme plastica

Quante micro e nano plastiche ci sono in mare? E quali effetti hanno sulla catena alimentare? Da dove provengono e quali sono le soluzioni applicabili?

Riva di Traiano - La Maddalena: parte il 2 giugno la 1000 Vele per Garibaldi

125 miglia di traversata e due regate costiere nell'arcipelago de La Maddalena

America’s Cup 2017: l’italiana KASK fornitrice ufficiale dei caschi all’equipaggio inglese di Land Rover BAR

L'azienda bergamasca che da più di dieci anni rappresenta un punto di riferimento nel mondo del ciclismo e in altri comparti sportivi come lo sci alpino e l’equitazione

Bel week end di regate e podi per le squadre Optimist e Laser Fraglia Vela Riva

La Fraglia Vela Riva qualificata ai Campionati nazionali a Squadre Optimist dopo la vittoria alla "Due giorni di Ledro", organizzata dall'Associazione Velica Lago di Ledro

Lauderdale Yacht Club è il vincitore del XXXI Trofeo Marco Rizzotti

Sul podio anche la Nazionale Italia, uscita sconfitta solamente dallo scontro diretto con Lauderdale, e LISOT New York

Il Circolo Canottieri Aniene vince l'Audi - Italian Sailing League

Al secondo posto il Circolo Velico Ravennate e ottimo esordio da terzi per il Centro Velico 3V

I Mini 6.50 ricordano Simone Bianchetti

200 miglia in Adriatico per un Trofeo dedicato allo skipper romagnolo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci