mercoledí, 11 dicembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    j70    press    optimist    regate    vela olimpica    ucina    the ocean race    boot dusseldorf    trofeo jules verne    spindrift 2    idec   

J24

Il J24 La Superba della Marina Militare firma anche la Regata Nazionale di Cervia

il j24 la superba della marina militare firma anche la regata nazionale di cervia
redazione

Dopo aver vinto le tappe di Nettuno, Cervia, Marina di Carrara e Mandello del Lario, il J24 del Centro Vela Altura Napoli della Marina Militare ITA 416 La Superba, detentore del titolo tricolore ed europeo 2019 e timonato da Ignazio Bonanno -in equipaggio con Simone Scontrino, Vincenzo Vano, Francesco Picaro e Alfredo Branciforte- si è aggiudicato anche la settima tappa del Circuito Nazionale 2019 appena conclusa nel mare cervese.

Dopo aver ben organizzato nel mese di maggio il Campionato Italiano J24, il Circolo Nautico “Amici della Vela” di Cervia ha, infatti, nuovamente accolto il Monotipo più diffuso al Mondo per la Regata Nazionale J24 valida come penultima tappa del Circuito che, come ogni anno, assegna il Trofeo J24 al miglior Timoniere-Armatore e il Trofeo Challenge Perpetuo Francesco Ciccolo al primo della classifica senza scarti.

Ben diciannove gli equipaggi che, fra sabato e domenica, hanno disputato le sei prove in programma: “Fra loro una foltissima rappresentanza di imbarcazioni cervesi, ben otto, a conferma del grande momento che la Classe J24 sta vivendo anche in ambito locale- ha commentato Alberto Mazzotti, Ufficio stampa Circolo Nautico Cervia -E le barche di casa hanno avuto gloria sul proprio mare: alle spalle de La Superba che si è aggiudicata la manifestazione con tre primi e due secondi posti nelle singole prove (7 punti), sono, infatti, giunte ben tre imbarcazioni cervesi. Al secondo posto si è classificato il protagonista delle prime due regate, Ita 473 Magica Fata di Massimo Frigerio e Viscardo Brusori (18 punti; 1,1,8,10,4,4) che ha chiuso ex aequo con J24 Ita 424 Kismet armato da Francesca Focardi e timonato da Francesco Bressan (18 punti; 3,2,4,9,7,2). Podio sfiorato, invece, per il J24 cervese Ita 505 Jorè armato dai fratelli Alessandro ed Alberto Errani e timonato da Marco Pantano (25 punti; 5,7,14,5,2,6) che ha preceduto ITA 212 Jamaica del Vice Presidente della Classe Italiana Pietro Diamanti (CN Marina di Carrara 29 punti; 7,12,6,6,3,7).”

Penalizzati da uno e addirittura due ocs -nel caso di Capitan Nemo- il J24 triestino Ita 371 J Joc Alce Nero del Presidente Fabio Apollonio e il ravennate Ita 400 Capitan Nemo co-armato dal Capo Flotta della Romagna Guido Guadagni e da Domenico Brighi (vincitore della quarta prova), hanno vanificato le belle prestazioni ottenute nelle altre regate, chiudendo rispettivamente all’ottavo e al nono posto. La manifestazione si è conclusa con una piacevole premiazione nel giardino del Circolo.

Archiviata le tappa di Nettuno, Livorno, Cervia, Caldonazzo, Marina di Carrara, Mandello del Lario e Cervia, sarà Olbia e la locale sezione della LNI ad ospitare il 9 e 10 novembre la Regata Nazionale valida come ottavo ed ultimo appuntamento con il Circuito Nazionale 2019.


23/10/2019 07:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Trofeo Jules Verne: partito il tentativo di Spindrift 2

Spindrift 2 ha passato la linea di partenza del Jules Verne Trophy martedì 3 dicembre 2019 alle 20h 55' 54" UTC per iniziare la lunga rotta di ben 21.600 miglia intorno al mondo alla ricerca del record

World Championships 2019: sei equipaggi italiani in Finale Gold

Terminate le Qualifiche allo Hyundai World Championships 2019. Sei equipaggi italiani promossi in Finale Gold, tre nella classe 49er FX femminile e tre nel Nacra 17 misto. Vittorio Bissaro e Maelle Frascari secondi in classifica

World Championship, Auckland: Bissaro/Frascari ancora leader nei Nacra 17

Domenica 8 la volata, con le ultime due prove di Finale e la Finalissima Medal Race tra i Top-10 per il titolo e il podio, alle 15:30 (le 3.30 di notte in Italia)

Missione in USA per Ucina

UCINA Confindustria Nautica partecipa alla Missione negli USA per promuovere il sistema industriale italiano

Francis Joyon: il suo Asian Tour è arrivato in Vietnam

IDEC ha stabilito un tempo di riferimento sulla rotta tra Mauritius e Ho Chi Minh City in Vietnam

The Ocean Race torna ad Auckland

The Ocean Race farà tappa ad Auckland, in Nuova Zelanda, durante l’edizione 2021-22 del giro del mondo a vela in equipaggio

Argentario: per l'Invernale è stato un bel week-end di regate

Sabato 7 e domenica 8 dicembre si sono disputate le regate della quarta e quinta giornata del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano

World Championships 2019: Bissaro e Frascari in testa nei Nacra 17

Primo giorno delle Finali Gold . Vittorio Bissaro e Maelle Frascari in testa nei Nacra 17 a cinque prove dalla Medal Race. L'America's Cup "incontra" le classi olimpiche

Claudia Rossi e Petite Terrible vincono il J70 South American Championship

La barca italiana ha infatti conquistato il titolo Sud Americano di questo performante monotipo, superando l'agguerrita concorrenza di una nutrita serie di avversari

World Championship, Nacra17: Bissaro/Frascari sono Campioni del Mondo

Vela Olimpica azzurra in trionfo: Vittorio Bissaro (Fiamme Azzurre) e Maelle Frascari (CC Aniene) sono campioni del mondo del catamarano misto foiling Nacra 17!

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci