venerdí, 28 febbraio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    campionati invernali    gc32    laser radial    rs:x    windsurf    j24    attualità    rorc caribbean 600    giovanni soldini    porti    trasporto marittimo    giraglia   

J24

Il J24 La Superba della Marina Militare firma anche la Regata Nazionale di Cervia

il j24 la superba della marina militare firma anche la regata nazionale di cervia
redazione

Dopo aver vinto le tappe di Nettuno, Cervia, Marina di Carrara e Mandello del Lario, il J24 del Centro Vela Altura Napoli della Marina Militare ITA 416 La Superba, detentore del titolo tricolore ed europeo 2019 e timonato da Ignazio Bonanno -in equipaggio con Simone Scontrino, Vincenzo Vano, Francesco Picaro e Alfredo Branciforte- si è aggiudicato anche la settima tappa del Circuito Nazionale 2019 appena conclusa nel mare cervese.

Dopo aver ben organizzato nel mese di maggio il Campionato Italiano J24, il Circolo Nautico “Amici della Vela” di Cervia ha, infatti, nuovamente accolto il Monotipo più diffuso al Mondo per la Regata Nazionale J24 valida come penultima tappa del Circuito che, come ogni anno, assegna il Trofeo J24 al miglior Timoniere-Armatore e il Trofeo Challenge Perpetuo Francesco Ciccolo al primo della classifica senza scarti.

Ben diciannove gli equipaggi che, fra sabato e domenica, hanno disputato le sei prove in programma: “Fra loro una foltissima rappresentanza di imbarcazioni cervesi, ben otto, a conferma del grande momento che la Classe J24 sta vivendo anche in ambito locale- ha commentato Alberto Mazzotti, Ufficio stampa Circolo Nautico Cervia -E le barche di casa hanno avuto gloria sul proprio mare: alle spalle de La Superba che si è aggiudicata la manifestazione con tre primi e due secondi posti nelle singole prove (7 punti), sono, infatti, giunte ben tre imbarcazioni cervesi. Al secondo posto si è classificato il protagonista delle prime due regate, Ita 473 Magica Fata di Massimo Frigerio e Viscardo Brusori (18 punti; 1,1,8,10,4,4) che ha chiuso ex aequo con J24 Ita 424 Kismet armato da Francesca Focardi e timonato da Francesco Bressan (18 punti; 3,2,4,9,7,2). Podio sfiorato, invece, per il J24 cervese Ita 505 Jorè armato dai fratelli Alessandro ed Alberto Errani e timonato da Marco Pantano (25 punti; 5,7,14,5,2,6) che ha preceduto ITA 212 Jamaica del Vice Presidente della Classe Italiana Pietro Diamanti (CN Marina di Carrara 29 punti; 7,12,6,6,3,7).”

Penalizzati da uno e addirittura due ocs -nel caso di Capitan Nemo- il J24 triestino Ita 371 J Joc Alce Nero del Presidente Fabio Apollonio e il ravennate Ita 400 Capitan Nemo co-armato dal Capo Flotta della Romagna Guido Guadagni e da Domenico Brighi (vincitore della quarta prova), hanno vanificato le belle prestazioni ottenute nelle altre regate, chiudendo rispettivamente all’ottavo e al nono posto. La manifestazione si è conclusa con una piacevole premiazione nel giardino del Circolo.

Archiviata le tappa di Nettuno, Livorno, Cervia, Caldonazzo, Marina di Carrara, Mandello del Lario e Cervia, sarà Olbia e la locale sezione della LNI ad ospitare il 9 e 10 novembre la Regata Nazionale valida come ottavo ed ultimo appuntamento con il Circuito Nazionale 2019.


23/10/2019 07:59:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

RS Aero, arriva in Italia il primo circuito di regate "RS Fun Club Contest"

Quattro tappe fra Ostia, Arco e Maccagno per la nuova deriva in singolo adatta a giovani ed adulti

Giancarlo Pedote: il sogno Vendée Globe si avvicina

Questo 2020 sarà per Giancarlo Pedote sicuramente un anno impegnativo e cruciale. L’ 8 novembre prossimo partirà da Les Sables d’ Olonne il tanto anelato Vendée Globe, giro del mondo senza scalo e senza assistenza

Ancora tre mondiali di vela olimpica in Australia

Questa volta è il turno dei windsurf RS:X maschili (75 concorrenti) e femminili (47 concorrenti), a Sorrento (Victoria). A Melbourne il singolo femminile Laser Radial

Concluso il raduno federale Mach Race a Torre del Greco

Dal 14 al 19 febbraio si è svolto il raduno federale Match Race a Torre del Greco presso il Centro Federale Zonale del Comitato V Zona FIV a bordo delle imbarcazioni RS 21, simili a quelle che saranno utilizzate al mondiale giovanile

RORC Caribbean 600: partenza sprint per Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono partiti per la RORC Caribbean 600. Il trimarano italiano in testa alla flotta dei multiscafi dopo pochi minuti

Mondiale RSX: Mattia Camboni parte bene

Ottimo avvio per l'azzurro Mattia Camboni (Fiamme Azzurre), primo nella ranking mondiale stagionale e campione europeo 2018, che dopo le prime tre prove nelle quali è stato molto regolare, è al 5° posto (4-4-5 di giornata)

Invernale Fiumicino: il poco vento "stravolge" la classifica provvisoria

L'8 marzo l'ultima tappa del Campionato, si torna in acqua il 27 marzo per il Trofeo Porti Imperiali

Le chiusure autostradali sul "Tronco 1" penalizzano l'industria nautica del Nord Ovest

I gravi disagi che interessano le infrastrutture stradali del Nord Ovest del Paese stanno mettendo in ginocchio l’industria nautica e le infrastrutture del territorio ligure che ne sono il naturale sbocco al mare

Grande successo di partecipazione dei J24 alla clinic con Andrea Casale a Marina di Carrara

Con un grande successo di partecipazione si è conclusa presso le sale del Club Nautico Marina di Carrara la clinic sulla preparazione della barca pre-regata curata dal pluricampione iridato J24 Andrea Casale

Circeo: una sola prova per l'Invernale

Si è svolta Domenica 23 Febbraio la nona prova del Campionato Invernale del Circeo, organizzato dal Circeo Yacht Vela Club con la collaborazione della Cooperativa Circeo Primo, del Comune e del Locale Ufficio Marittimo di San Felice Circeo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci