domenica, 23 febbraio 2020

J24

Il J24 Dejavù fa tris e vince la Regata Nazionale J24 - Trofeo Autopergine

il j24 dejav 249 fa tris vince la regata nazionale j24 trofeo autopergine
redazione

Archiviate con successo le prime tre tappe del Circuito Nazionale J24 disputate a Nettuno, Livorno e Cervia, nel fine settimana appena concluso le splendide acque del Lago di Caldonazzo hanno ospitato la quarta manche: la Regata Nazionale Trofeo Autopergine.

Con tre vittorie di giornata è stato Ruggero Spreafico (C.Velico Tivano) con il suo Ita 476 Dejavù ad aggiudicarsi la vittoria dell’appuntamento ben organizzato dall’Associazione Velica Trentina.

In seconda posizione Ita 371 J Oc Alce Nero armato e timonato dal Presidente della Classe Italiana Fabio Apollonio (S. Triestina della Vela, 9 punti; 4,2,3) che ha preceduto Ita 215 Mollicona armato da Angelo Crepoli (CN Marina di Carrara, 12 punti, 2,3,7), Ita 498 Notifyme Pilgrim armato dal Capo Flotta del Lario Mauro Benfatto (LNI Mandello, 13 punti; 3,4,6) e Ita 473 Magica fata con Massimo Frigerio (CN Cervia Amici della Vela 16 punti; 8,6,2).

Dopo il nulla di fatto di sabato per le avverse condizioni meteo, domenica pomeriggio una bellissima  giornata di sole, meteo perfetto e un bel vento hanno permesso di disputare regolarmente tre prove combattute. Undici gli equipaggi al via, in rappresentanza di numerose Flotte della Penisola.

“Sono molto soddisfatto di questa tappa- ha commentato il Presidente della Classe J24 Italia Fabio Apollonio -Siamo riusciti a svolgere delle bellissime regate molto agguerrite e combattute, l’organizzazione è stata perfetta e soprattutto è stato molto positivo vedere così tante Flotte rappresentate.”

Il Circuito Nazionale J24 che quest’anno è articolato su nove manche da aprile a novembre e che assegnerà il Trofeo J24 al miglior Timoniere-Armatore e il Trofeo Challenge Perpetuo Francesco Ciccolo al primo classificato del Circuito Nazionale senza considerare gli scarti, proseguirà, dopo la pausa estiva, il 14 e 15 settembre con la quinta manche: una piacevole riconferma a Marina di Carrara dove il locale Club Nautico organizzerà la Regata Nazionale. 

Ad ospitare la sesta tappa sarà, invece, la Lega Navale Italiana sezione di Mandello del Lario: la Coppa Italia 2019 si svolgerà nel fine settimana del 5 e 6 ottobre. 

La Flotta J24 farà quindi ritorno nelle acque di Cervia -che quest’anno ha ben organizzato il Campionato Italiano J24- per la settima tappa organizzata dal Circolo Nautico Amici della Vela. 

Le splendide acque sarde di Alghero e la locale sezione della LNI ospiteranno il 9 e 10 novembre la Regata Nazionale valida come ottavo appuntamento con il Circuito Nazionale 2019 che si concluderà con la riconferma pugliese della Regata Nazionale organizzata nell’accogliente rada di Mar Grande il 23 e 24 novembre dal Circolo Velico Ondabuena Academy di Taranto. 

 


25/06/2019 07:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La Carnival Race torna allo Yacht Club Sanremo

Dopo un anno, a Marina degli Aregai, torna la Carnival Race per le classi 420 e 470. Diventato ormai un appuntamento tradizionale, ha quest’anno raggiunto un numero di iscritti record, più di 170 equipaggi da 9 Nazioni

Caorle: aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM

Sono aperte le iscrizioni alle regate offshore del CNSM che compongono il Trofeo Caorle X2 XTutti: La Ottanta (4-5 aprile), La Duecento (1-3 maggio), La Cinquecento Trofeo Pellegrini (31 maggio-6 giugno) e La Cinquanta (24-25 ottobre)

Riva di Traiano: un anticipo d'estate ferma l'Invernale

Giornata estiva perfetta per prendere il sole ma non per regatare. Il 1° marzo si ritorna in acqua

Il Velista dell’Anno FIV in programma il 24 marzo a Villa Miani - Roma

Il 24 marzo a Villa Miani – Roma, 5 finalisti d’eccezione si contenderanno il titolo di Velista dell’Anno FIV 2019. Saranno assegnati anche il premio per il miglior Timoniere - Armatore dell’anno e quello di Barca dell’Anno

Route du The: Joyon sta per battere il record di Soldini

Dopo 32 giorni di navigazione e dopo aver navigato per 16.000 miglia in acqua con una media di quasi 21 nodi, Joyon e il suo equipaggio sono pronti a battere di circa 4 giorni il record

Garda: Autunno-Inverno in rosa grazie a Lorenza Mariani

Un golfo salodiano in versione quasi primaverile, vento costante attorno ai 6-7 nodi, e la Autunno-Inverno della Canottieri Garda del presidente Marco Maroni, manda in scena tre belle regate

Rotta del The, Francis Joyon fa il record

IDEC ha battuto il record precedentemente detenuto da Giovanni Soldini (Maserati) di 4 giorni, 3 ore, 0 minuti e 26 secondi

Caribbean Multihull Challenge: un 2° posto finale per Soldini e Maserati

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70 secondi nella classifica finale della Caribbean Multihull Challenge. Il Team italiano si prepara per la RORC Caribbean 600, con partenza il 24 febbraio

Caribbean Multihull Challenge: per Soldini buona la terza

Maserati vince la terza prova della Caribbean Multihull Challenge con soli 26" di vantaggio su Argo

Garmin al Pescare Show di Vicenza

Garmin Italia presenta il format 4 chiacchiere con Garmin durante il Pescare Show 2020, il Salone internazionale della pesca sportiva e della nautica da diporto

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci