lunedí, 23 settembre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    tp52    the ocean race    rs:x    circoli velici    dolphin    melges 24    regate    salone nautico di genova    optimist    yacht club costa smeralda    millevele    imoca 60   

J24

Il J24 Dejavù fa tris e vince la Regata Nazionale J24 - Trofeo Autopergine

il j24 dejav 249 fa tris vince la regata nazionale j24 trofeo autopergine
redazione

Archiviate con successo le prime tre tappe del Circuito Nazionale J24 disputate a Nettuno, Livorno e Cervia, nel fine settimana appena concluso le splendide acque del Lago di Caldonazzo hanno ospitato la quarta manche: la Regata Nazionale Trofeo Autopergine.

Con tre vittorie di giornata è stato Ruggero Spreafico (C.Velico Tivano) con il suo Ita 476 Dejavù ad aggiudicarsi la vittoria dell’appuntamento ben organizzato dall’Associazione Velica Trentina.

In seconda posizione Ita 371 J Oc Alce Nero armato e timonato dal Presidente della Classe Italiana Fabio Apollonio (S. Triestina della Vela, 9 punti; 4,2,3) che ha preceduto Ita 215 Mollicona armato da Angelo Crepoli (CN Marina di Carrara, 12 punti, 2,3,7), Ita 498 Notifyme Pilgrim armato dal Capo Flotta del Lario Mauro Benfatto (LNI Mandello, 13 punti; 3,4,6) e Ita 473 Magica fata con Massimo Frigerio (CN Cervia Amici della Vela 16 punti; 8,6,2).

Dopo il nulla di fatto di sabato per le avverse condizioni meteo, domenica pomeriggio una bellissima  giornata di sole, meteo perfetto e un bel vento hanno permesso di disputare regolarmente tre prove combattute. Undici gli equipaggi al via, in rappresentanza di numerose Flotte della Penisola.

“Sono molto soddisfatto di questa tappa- ha commentato il Presidente della Classe J24 Italia Fabio Apollonio -Siamo riusciti a svolgere delle bellissime regate molto agguerrite e combattute, l’organizzazione è stata perfetta e soprattutto è stato molto positivo vedere così tante Flotte rappresentate.”

Il Circuito Nazionale J24 che quest’anno è articolato su nove manche da aprile a novembre e che assegnerà il Trofeo J24 al miglior Timoniere-Armatore e il Trofeo Challenge Perpetuo Francesco Ciccolo al primo classificato del Circuito Nazionale senza considerare gli scarti, proseguirà, dopo la pausa estiva, il 14 e 15 settembre con la quinta manche: una piacevole riconferma a Marina di Carrara dove il locale Club Nautico organizzerà la Regata Nazionale. 

Ad ospitare la sesta tappa sarà, invece, la Lega Navale Italiana sezione di Mandello del Lario: la Coppa Italia 2019 si svolgerà nel fine settimana del 5 e 6 ottobre. 

La Flotta J24 farà quindi ritorno nelle acque di Cervia -che quest’anno ha ben organizzato il Campionato Italiano J24- per la settima tappa organizzata dal Circolo Nautico Amici della Vela. 

Le splendide acque sarde di Alghero e la locale sezione della LNI ospiteranno il 9 e 10 novembre la Regata Nazionale valida come ottavo appuntamento con il Circuito Nazionale 2019 che si concluderà con la riconferma pugliese della Regata Nazionale organizzata nell’accogliente rada di Mar Grande il 23 e 24 novembre dal Circolo Velico Ondabuena Academy di Taranto. 

 


25/06/2019 07:55:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vele d’epoca: Pia, Nembo II, Flora e Shahrazad vincono l’lnternational Hannibal Classic 2019

Pia del 1936 nella categoria ‘Epoca’, Nembo II del 1964 tra le ‘Classiche’, Flora nei Classici FIV e Shahrazad nella categoria ‘Sciarrelli’

Campionato Italiano Este24: vince Ricca D’Este 27 di Federica Archibugi

Con grande consistenza tattica, Ricca d’Este 27 di Federica archibugi si laurea Campione Italiano della Classe Este24, davanti a Ricca D’Este 37 di Marco Flemma, medaglia d’argento e a La Poderosa 2.0 di Roberto Ugolini, medaglia di bronzo.

Offshore: finisce in tragedia il record sulla Montecarlo/Venezia

L'imbarcazione si è schiantata su una diga prima dell'arrivo ed era condotta dal pluricampione Fabio Buzzi, deceduto insieme a due piloti inglesi che lo accompagnavano nel tentativo di record

Figaro: il Tour de Bretagne va a Alexis Loison e Frédéric Duthil

Per Giancarlo Pedote e Anthony Marchand un buon nono posto che consente alla coppia di affiatarsi in vista dei successivi impegni sull'Imoca 60

Il Cantiere Postiglione riporta in mare lo storico yacht in legno “Grazia II”

È stato varato venerdì scorso, 6 settembre 2019, Grazia II, yacht a motore interamente in legno costruito nello storico cantiere Chris Craft negli anni Sessanta

CAMBUSA - BIWA: Sassicaia Tenuta San Guido miglior vino italiano 2019

Al secondo posto il Barolo Monvigliero DOCG di Burlotto seguito da Terminum Gewurztraminen vendemmia tardva. L’ELENCO DEI MIGLIORI 50 VINI ITALIANI SELEZIONATI DA UNA GIURIA INTERNAZIONALE (by First&Food)

Pedote e Marchand verso la Transat Jacques Vabre

I due sembrano essere una coppia che non scoppia e si sono concentrati soprattutto ad affinare la fiducia reciproca e la visione comune in regata

Parte il Dèfi Azimut, con in acqua Prysmian di Pedote

Giancarlo Pedote ritorno sul suo imoca con ANtony MArchand dopo l'esperienza sui Figaro 3

Salone Genova: visite a bordo della fregata "Alpino"

In occasione della cerimonia inaugurale e per tutta la durata del Salone, la fregata "Alpino" della Marina militare, sarà ormeggiata nel porto di Genova presso il Molo Doria di Levante

CNRT: 10 giorni alla Roma Giraglia

Parte da Civitavecchia una delle regate più belle del Mediterraneo, con 255 miglia da percorrere tra il fascino discreto delle isole toscane

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci