martedí, 16 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernali    soldini    regate    circoli velici    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica    marevivo    j24   

FERRETI GROUP

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

ferretti group cantiere dell anno 2017 ai world yachts trophies
redazione

Il 40° Cannes Yachting Festival si conclude nel segno dei record e del trionfo. Ferretti Group è Cantiere dell’Anno e conquista altri quattro premi ai World Yachts Trophies 2017.
Sono dunque cinque i riconoscimenti ottenuti in questa edizione del prestigioso premio che da 16 anni celebra le migliori novità presentate dal settore della nautica e in mostra sul palcoscenico unico della Costa Azzurra.
È un momento magico per il Gruppo, già “primatista” di questa edizione di Cannes con la flotta più ampia del salone, ben 24 modelli dagli 8 ai 37 metri, e il maggior numero di world première, ben 6, in rappresentanza dei marchi Ferretti Yachts, Pershing, Riva e Custom Line. E ora è arrivata questa favolosa cinquina di Award, che premia alcuni dei nuovi modelli presentati sul mercato e l’intero Ferretti Group, capace in soli 3 anni di tornare saldamente ai vertici della nautica mondiale.
“Avevamo tutte le carte in regola per calare sul tavolo questa ‘Scala Reale’ e siamo, quindi, molto fieri della favolosa
cinquina di Cannes, che premia la bellezza dei nostri magnifici yacht insieme all’impegno profuso a tutti i livelli dall’intero Gruppo in questi ultimi anni. Tutto questo ci ha permesso di realizzare un vero e proprio turn-around e di tornare dove Ferretti Group deve essere: ai vertici nella nautica mondiale” - ha commentato l’Amministratore Delegato, Avvocato
Alberto Galassi
“Il premio come Cantiere dell’anno ai World Yachts Trophies 2017, insieme agli altri 4 per Ferretti Yachts, Riva, CRN e
Custom Line, riconosce anche il successo del nostro piano industriale: siamo stati capaci di presentare sul mercato 24
nuovi modelli in 3 anni e di raggiungere brillanti risultati che ci permettono ora di affrontare, con solidità e convinzione, le
prossime avvincenti sfide del mercato.
Siamo già al lavoro sul 2018, dove presenteremo altre 8 novità e celebreremo importanti traguardi, fra cui il 50°
compleanno di Ferretti Yachts. Oggi ci godiamo il trionfo, ma da domani torniamo a concentrarci sulle sfide di questo
nuovo anno nautico. Siamo un Gruppo con obiettivi ambiziosi e strategie chiare; abbiamo le persone e i mezzi
economici per raggiungerli. Cresceremo ancora.”
Questi i 5 Awards ottenuti da Ferretti Group ai World Yachts Trophies 2017:
- Ferretti Yachts 780: Best Interior Design Trophy, categoria 50 – 80 piedi (15-24 metri);
- Riva 56’ Rivale: Most Achieved Trophy, categoria 50 – 80 piedi (15 – 24 metri);
- Custom Line Navetta 33: Best Exterior Design Trophy – categoria 80 – 125 piedi (24-38 metri). In questa
categoria era in nomination anche il nuovo Riva 100’ Corsaro;
- CRN 74 m “Cloud 9”: Best Layout Trophy, categoria 164 – 270 piedi (50-82 metri)
Ferretti Group: Special Trophy Best Shipyard of the Year
Oggi il Gruppo festeggia insieme ai propri armatori lo straordinario trionfo e si prepara all’imminente edizione del Monaco Yacht Show, in programma dal prossimo 27 settembre, dove saranno in esposizione tre campioni della serata di ieri: Custom Line Navetta 33, Pershing 108 e CRN 74 m “Cloud 9”, quest’ultima in esposizione come premiere mondiale al Salone del Principato.


17/09/2017 18:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

New Sardiniasail alla Barcolana

Ci sarà anche la Sardegna alla Barcolana, la regata più grande del mondo con Lima Fotodinamico dell'associazione New Sardiniasail che attraverso la vela punta al reintegro sociale di minori e giovani adulti con problematiche penali

Olimpiadi Giovanili: Argento per Nicolò Renna

L'atleta del Circolo Surf Torbole ha conquistato l'argento nella classe techno 293 plus maschile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci