giovedí, 9 aprile 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cantieristica    fiamme gialle    confindustria nautica    attualità    trasporti    pirateria    press    regate    vendee globe    fiv    solitaire du figaro    porti    guardia costiera    pesca   

DINGHY

Dinghy 12': Enrico Negri si aggiudica il titolo tricolore 2018

dinghy 12 enrico negri si aggiudica il titolo tricolore 2018
Redazione

Enrico Negri con il suo Lillia verde squillante A me mi piace è il Campione Italiano 2018 della Classe Dinghy 12’. Il timoniere dell’Associazione Velica Alto Verbano ha vinto con autorevolezza il Campionato organizzato dallo Yacht Club Punta Ala, conquistando tre delle cinque prove disputate e rinunciando a correre l’ultima quando il Campionato era ormai matematicamente suo. Con questo titolo, che segue quello conquistato lo scorso anno a Gaeta e quello del 2009 a Mondello, “il Negus” sale a quota tre titoli in questa Classe centenaria e grazie ai risultati ottenuti nelle altre quattro nazionali della Classe, si aggiudica per il 2018 anche la Coppa Italia.

A seguire, l’avversario degli ultimi anni, il due volte Campione Italiano Vittorio d’Albertas con il Nauticalodi Lazy Behemot del Circolo Velico Santa Margherita Ligure, il Campione Italiano 2015 Vittorio Macchiarella, con il nuovissimo Lillia Bolle RosseDani Colapietro, del Circolo Velico La Spezia con il Lillia Abracadabra II Volta, Campione Italiano nel 1997 e 1998, e Massimo Schiavon del Circolo Nautico Chioggia con Out of Blu, altro Lillia.

Il Campionato organizzato con l’usuale professionalità dallo Yacht Club Punta Ala si è disputato su sei prove corse con condizioni meteo diverse, che hanno favorito la battaglia, specie a ridosso del primo.

Sempre alta come numero e come livello la partecipazione al Campionato Italiano dei Dinghy 12’ che quest’anno ha registrato 78 timonieri al via, provenienti veramente da tutta Italia.

 Il Campione Italiano nei Dinghy Classici, decimo in classifica generale, è Italo Bertacca, della Società Velica Viareggina, con Abbidubbi, il veloce Riva di Marco Giudici che ha portato alla vittoria nelle scorse stagioni anche altri timonieri. Primo nei Master (over 65) e settimo in classifica generale, Filippo Jannello, del Circolo Velico Santa Margherita Ligure, con il Sant’Orsola del 2000 Cicci, seguito da Vincenzo Penagini dello Yacht Club Italiano, nono in generale, col Bonaldo Plotzlich Barabba.

Jannello si è tolto la soddisfazione di uno dei primi di giornata lasciati “liberi” da Negri, così come hanno fatto Massimo Schiavon e Andrea Falciola del Circolo Velico Santa Margherita Ligure, armatore di  Superpippo, altro Sant’Orsola d’annata, sesto in generale e autore di spettacolari partenze mura a sinistra.

La vittoria nei Supermaster (over 75) è del napoletano Gaetano Allodi della Lega Navale. Quella nei The Legend (over 80) del romano Giorgio Sanzini del Circolo Velico Tiberino.

Un discorso a parte va fatto per la classifica al femminile dove la lotta è stata molto accesa e l’esito in forse fino agli ultimi bordi . Alla fine ha vinto Maria Elena Balestrieri con il Lillia Terra e Mare, che ha battuto per un punto il Segretario di Classe Francesca Lodigiani, vincitrice nel 2017 a Gaeta.

Con l’occasione del Campionato premiati anche i vincitori del Trofeo George Cockshott, l’unico circuito internazionale del Dinghy 12’, vinto nel 2016 da Enrico Negri e nel 2017 da Nicola Rainusso del Circolo Velico Santa Margherita Ligure, dopo essersi aggiudicato la Monaco Classic Week.

Con il Campionato Italiano si avvia a conclusione la stagione nazionale dei Dinghy 12’ che il prossimo week end scenderanno in acqua a San Vincenzo per l’ultima tappa del Trofeo Dinghy Classico, riservato alle barche con scafo e armo completamente in legno.

 


17/09/2018 21:16:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe, Covid-19: in quattro rischiano di non partire

Isabelle Joschke, Clément Giraud, Kojiro Shiraishi e Armel Tripon non hanno mai completato una regata oceanica e, come previsto dal bando di regata, non potranno essere alla partenza del Vendée Globe 2020

Attenzione ai tanti problemi dell'autotrasporto che potrebbero esplodere

Manca un accordo europeo sulla proroga della validità delle patenti e revisioni scadute che per ora vale solo in Italia. I pagamenti slittano a 12 mesi e il settore potrebbe realmente fermarsi

Stretto di Messina: nuova ordinanza del sindaco De Luca

L’ordinanza dal prossimo mercoledì 8/4 impone la registrazione preventiva alla banca dati gestita dal comune di Messina. Bisogna prenotarsi almeno 48 ore prima ed è necessario avere il preventivo nulla osta del sindaco del comune dove si intende andare

Viareggio: rinviato il Trofeo Ammiraglio Francese

Rinviato il XXV Trofeo Challenge Ammiraglio Giuseppe Francese, manifestazione dedicata ad un uomo che ha dato tanto alla Versilia e alla città di Viareggio. Il Club Nautico Versilia comunicherà la nuova data.

Per decreto l'Italia blocca i porti, la protesta delle ONG

Infrastrutture e trasporti, Esteri, Interno e Salute hanno firmato un decreto che blocca di fatto l'accesso dei porti italiani alle ONG per la strategia di contrasto alla diffusione del Covid-19. Il caso della tedesca Alan Kurdi

Esercitazione anti-pirateria nel Golfo di Guinea

Esercitazione anti-pirateria con la motonave “Grande Dakar”, del Gruppo Grimaldi, la Confitarma, la Marina Militare, la Guardia Costiera e la fregata “Luigi Rizzo”

Conftrasporto: ecco le necessità inderogabili del sistema marittimo portuale

Porti: stop a canoni e tassa di ancoraggio a tutto il 2020; Tir: poter circolare anche nei festivi fino a fine emergenza. Prorogare revisioni e patenti in tutta Europa

Appello di OneSails al mondo scientifico e alle istituzioni per la produzione dei DPI

Dede De Luca:"Abbiamo bisogno del supporto del mondo scientifico e delle istituzioni per certificare i nostri prodotti in tempi brevi, insieme a quello della produzione tessile per il reperimento dei materiali"

Confindustria Nautica: un piano per la riapertura programmata delle attività della filiera nautica

La richiesta di una riapertura modulare, progressiva e controllata delle attività è stata rappresentata al Governo, non come una mera rivendicazione di un comparto in difficoltà, ma quale risultato di precise risultanze delle proiezioni economiche

Gli Auguri di Buona Pasqua delle Fiamme Gialle

Oggi su Radio Radio gli atleti di spicco delle Fiamme Gialle parteciperanno alla diretta streaming “Gli Auguri di Buona Pasqua delle Fiamme Gialle”. Per la vela ci sarà Ruggero Tita, Velista dell'Anno 2018 e 2019 (insieme a Caterina Banti)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci