giovedí, 2 febbraio 2023

DINGHY

5° Regata Nazionale di Coppa Italia Classe Dinghy 12'

176 regata nazionale di coppa italia classe dinghy 12
redazione

E stata disputata durante il week end la seconda edizione della Veleziana Dinghy 12' Cup a cura della associazioni sportive Associazione Velica Lido e Compagnia della Vela Venezia.
Due giornate incredibili di sole, vento e amicizia.
La prima giornata si sono svolte una prova con vento attorno agli 8 nodi mentre la seconda andava in calo e ci si è accontentati di una mezza regata interrotta, giustamente, dal Comitato di Regatta, alla boa di poppa.
Il secondo giorno vedeva la flotta in acqua già alle ore 9,30 , il C.R. presieduto da Massimo Scarpa aveva deciso di anticipare la partenza prendendo il vento favorevole della mattina.
La prima prova è stata disputata con vento attorno ai 10/11 nodi e la seconda sui7/8 in calare, dopo di che il C.R ha deciso un bel rientro della Flotta.
Chi ha fatto da padrone è stato Patrone Alberto che col suo dinghy in legno si è aggiudicato sia il Trofeo dei Classici che la Coppa della Veleziana con ben tre primi posti e un secondo(lo scarto), al secondo posto Enrico Negri, al terzo Beppe Duca, al quarto Carlo Mendini al quinto Fausto Pierobon.
Maria Elena Balestrieri è prima classificata femminile mentre Carlo Mendini si aggiudica la vittoria master.
Molti i nostro Dinghy 12' Bonaldo in acqua a iniziare dal nostro Segretario di Classe Francesca Lodigiani a Fausto Pierobon, Carlo Ravetta, Luca Fantini, Enrico Zaffalon, Leo Azzarini e Giancarlo Ceschi.
Un complimento a tutti per l'ottimo risultato.
Naturalmente una nota di merito alla Flotta del Veneto e al nostro Doge Giovanni Boem per il lavoro svolto e per la massa di premi messi a disposizione dei vari sostenitori, Quantum Sail, Baraonda Sailmakers, Astra Yacht Instruments, Assicurazioni Generali, Venini per i meravigliosi vasi avuti per l'interessamento di Marino BarovierCarlo Ravetta per le 150 bottiglie di prosecco Col Vetoraz e non solo, Roberto Ballarin per le sue borse .. un grazie sentitissimo al Presidente dall'AVL Franco Scalabrin..(un uomo dalle mille risorse)


19/10/2021 10:25:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo, Our Dream: nell'aria un profumo di mare e di legalità

Il Jeanneau, un Sun Odissey 53 che diventa l’ammiraglia della flotta palermitana, è una barca che viene restituita alla collettività grazie all’affidamento alla LNI dopo la confisca alla criminalità organizzata operata dalla Guardia di Finanza di Palermo

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Genova, Porto Antico: apre domani Antiqua2023

35 antiquari e 3 mostre collaterali dedicate al mare in onore di The Ocean Race - The Grand Finale

America's Cup: caschi bergamaschi per il Team Ineos

KASK, l’azienda bergamasca produttrice di caschi di alta qualità, ha firmato una partnership a lungo termine per la fornitura di caschi al challenger di America’s Cup INEOS Britannia

Concessioni demaniali: incontro Confindustria Nautica con Ministro Fitto

Confindustria Nautica ha incontrato il Ministro per gli Affari europei Raffaele Fitto nell’ambito delle consultazioni volute dal Premier Giorgia Meloni con le rappresentanze delle imprese che lavorano sul demanio

The Ocean Race: tutti insieme appassionatamente

Tutti gli IMOCA stanno cercando il varco migliore per passare i doldrum

Invernale Traiano: Tevere Remo (IRC) e Guardamago (ORC) si dividono la posta

In Regata la classifica generale sta prendendo forme diverse, con Tevere Remo Mon Ile che governa in IRC e Guardamago II leader in ORC

Taglio del nastro per Our Dream, un sogno che diventa realtà

Si è tenuta oggi a Palermo presso la Lega Navale Palermo, la presentazione di Our Dream, il Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela confiscata alla criminalità organizzata che la utilizzava per traffici di stupefacenti e affidata alla LN Italiana

La "Roma per 2" compie trent'anni

La classica transtirrenica con le sue 535 miglia fino a Lipari è da sempre una prova impegnativa che mette a dura prova anche i velisti più esperti. Soldini in collegamento video:"Regata bellissima. Sarebbe bello partecipare con la flotta dei Mod 70

Partita la seconda manche del Campionato Invernale di Marina di Loano

Vento da Nord con 20 nodi alla partenza, progressivamente calato fino a 10 nodi all’arrivo, tanto sole e mare calmo per i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1a Zona FIV

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci