giovedí, 23 maggio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    optimist    marevivo    alinghi    cambusa    vela olimpica    tp52    formazione    circoli velici    laser    brindisi-corfù    151 miglia    fincantieri   

CIRCOLI VELICI

Dai Circoli - Tognazzi Marine Village: a Crotone oro per Gradoni e bronzo per Dattilo

Tre classi impegnate in trasferta, ventitre atleti in tutto delle classi Laser, Optimist e O'Pen Bic: sono questi i numeri del Tognazzi Marine Village ASD che chiude con un primo e un terzo posto rispettivamente alla I tappa del Trofeo Optimist Kinder + Sport di Crotone nella categoria Juniores, con l'iridato Marco Gradoni, e a Ragusa con il socio Lorenzo Dattilo nella classe olimpica Laser Standard alla II tappa dell'Italia Cup Laser.
A Crotone, due i giorni di regata e ben cinque prove Juniores e quattro per i Cadetti disputate con nove atleti del Tognazzi Marine Village in acqua, accompagnati dal coach Simone Ricci: la giornata di sabato è stata caratterizzata da vento leggero ed una forte corrente che non ha però frenato Gradoni che ha chiuso le due prove disputate con due primi, replicando i risultati nella giornata odierna con vento sostenuto che gli ha permesso di lasciarsi alle spalle i 182 concorrenti al via e chiudendo la manifestazione con appena 4 punti. Bene anche Niccolò Pulito che si piazza in quinta posizione (primo fra i nati nel 2007), e Tommaso Mesolella che chiude questa prima tappa i 14ma posizione. Alessandro Cirinei conclude la regata di Crotone in 37ma posizione ed è il primo fra i nati nel 2008. Sul podio, assieme a Marco Gradoni, anche Davide Nuccorini (C.V.Roma), che si aggiudica il secondo posto, seguito dal francese Schemmel Zou. Così gli altri atleti Optimisti del Tognazzi Marine Village: Federico Frezza (52), Giorgio Mattiuzzo (87), Elena Sofia Urti - tesserata C.V Pietrabianca e socia TMV (94),Lorenzo Nazareth (140), Tommaso Nazareth (161). Nella categoria Cadetti, vinta dal barese Francesco Carrieri, la giovanissima atleta del TMV Gaia De Filippi chiude in 18ma posizione.
Restiamo al sud d'Italia e ci spostiamo a Marina di Ragusa dove si è conclusa oggi la II tappa del circuito Italia Cup Laser con nove atleti del Tognazzi Marine Village al via, accompagnati dal coach Dario Maurizi. Bronzo per Lorenzo Dattilo nella classe olimpica, atleta tesserato da due anni per il Circolo Canottieri Aniene ASD sulla base degli accordi fra i due circoli romani (il Tognazzi Marine Village è il serbatoio delle giovani promesse dell'Aniene per l'attività olimpica). La vittoria è andata al gardesano Dimitri Peroni che ha dominato la flotta al termine delle otto prove disputate. Nel Laser Radial vince Cesare Barabino, mentre fra le ragazze il primo posto è andato a Chiara Benini Floriani. La socia del TMV Chiara Antonetti chiude quinta nella categoria femminile (anche questa classe olimpica) e 22ma overall. Ludovico Journo termina la tappa al 36mo posto e Francesca Furno in 78ma posizione. Ben 136 gli atleti in regata nella classe Laser 4.7 fra i quali domina lo spezino Attilio Borio mentre Chiara Occhipinti è prima fra le ragazze: gli atleti del Tognazzi Marine Village terminano la tappa di Ragusa nella flotta Silver.
A Torre Annunziata, invece, due giorni di allenamento per la squadra O'Pen Bic del circolo romano, l'imbarcazione giovanile che più si avvicina al mondo dello skiff e che fa del divertimento il suo punto di forza. Ben 40 skipper provenienti dai principali circoli che animano la classe nel Sud Italia hanno preso parte al primo raduno nazionale di classe. Ad ospitare l’evento il C.N Arcobaleno che ha messo in piedi un accoglienza calorosa, attenta e professionale che sempre più diventa un format nei club della V Zona FIV. Ad aprire la manifestazione Guido Sirolli, presidente di classe, insieme a Maurizio Iovino, padrone di casa. Il raduno è stato coordinato dalla segretaria di classe Laura Pennati con il supporto del giudice internazionale Luigi Bertini.


10/03/2019 23:37:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: che bel debutto tra gli Imoca 60!

Giancarlo Pedote ha fatto un colpo clamoroso aggiudicandosi il terzo posto al traguardo dell'evento, rendendosi così autore di un debutto straordinario sul circuito dei 60 piedi IMOCA

Two bullet opener for Jethou at Rolex Capri Sailing Week

Three days since the Regata dei Tre Golfi finished, Rolex Capri Sailing Week resumed on the Gulf of Naples today with two inshore races for the Maxi fleet

Palermo: a giugno "Una Vela Senza Esclusi" e il Campionato Nazionale Hansa 303

La manifestazione inizierà il 12 giugno con il raduno della Classe Hansa e lo stage federale. Ci si aspetta la partecipazione di circa 25 imbarcazioni in rappresentanza di 10 regioni italiane

Weymouth, Nacra 17: per Tita/Banti e Bissaro/Frascari 1° e 3° posto nelle Qualifying Series

Terzo giorno di regate ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

“Superhero” vince gli Open Half Ton Classics d’Italia, “Pili Pili” è Campione Italiano

Dal 9 al 12 maggio si è svolto a Fiumicino il Campionato Italiano Open Half Ton Classics

GC32 Racing Tour: arrivano i cinesi... e Sir Ben Ainslie

Sir Ben Ainslie e i velisti britannici di Coppa America hanno confermato la loro presenza nel GC32 Racing Tour in 2019 dove ci sarà anche la new entry cinese CHINAone NINGBO

Weymouth, Nacra 17: Tita/Banti rallentano ma sono ancora terzi

Quarto giorno e prime Fleet Series ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

Europeo Weymouth: la gioia la regalano Maria Giubilei e Alexandra Stalder

Nei Nacra 17 Tita/Banti quarti, Bissaro/Frascari sesti, Ugolini/Giubilei primi nei Nacra 17 Under23, Stalder/Speri seconde nei 49erFX Under 23

TP52, Minorca: Azzurra va subito al comando

Con un secondo e un primo posto rispettivamente nelle due prove disputate oggi, il TP52 Azzurra si porta subito al comando della classifica provvisoria del massimo campionato di vela professionistica

Vela e solidarietà al Circolo Vela Bari

Ancora una volta si rinnova e si consolida il sodalizio tra il Circolo della Vela Bari e la Race for the cure, la corsa di sensibilizzazione organizzata dalla Susan G. Komen per la prevenzione e la cura del tumore al seno in

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci