sabato, 7 dicembre 2019

CIRCOLI VELICI

Dai Circoli: l'intensa attività del CUS Bari

Ad ospitare la presentazione degli Eventi velici del CUS Bari 2019, è stata la splendida cornice di Villa Romanazzi. Un momento particolarmente partecipato da armatori e massimi rappresentanti del CUS Bari, FIV, UVAI e del Comitato Ottava Zona FIV.
A presentare l’ampio ventaglio di eventi Pasquale Triggiani del CUS Bari, che dopo aver spiegato la volontà di raggiungere obiettivi importanti sia a livello regionale che Internazionale, ha invitato sul palco il Presidente del CUS Bari Giuseppe Seccia, Alberto La Tegola e Mario Cucciolla, rispettivamente Presidente e Vice Presidente Ottava Zona F.I.V..

È tutto pronto per la seconda edizione della Coppa dei Campioni di Vela che si svolgerà dal 12 al 14 aprile 2019. Come nell’edizione dello scorso anno che ha inaugurato questa nuova formula, anche quest’anno i migliori velisti pugliesi e non solo, presenti sui campi di regata nazionali ed internazionali, si confronteranno sotto lo sguardo attento degli Ufficiali di Regata dell’Ottava Zona che predisporranno, con la collaborazione del CUS Bari, le aree di regata nella zona Nord della Costa barese.

“L’evento – ha spiegato Pasquale Triggiani - giunge a conclusione dei Campionati Invernali che si sono disputati in questi mesi nelle principali località costiere pugliesi, vale a dire Manfredonia, Bari, Brindisi, Gallipoli e Taranto. Da tali Campionati le prime tre imbarcazioni classificate delle Classi Crociera/Regata e Gran Crociera ORC dei rispettivi campionati d’area, saranno di diritto inserite nella flotta che potrà partecipare alla Coppa dei Campioni e che eleggerà il Campione Assoluto 2019 per la Puglia. Un evento che, seppur alla seconda edizione, si propone come l’evento di più elevata caratura tecnica concentrando i top player della vela pugliese.”

Alle migliori imbarcazioni d’altura, potranno aggiungersi degli “invitati d’onore” che godranno delle Wild Cards, per le quali sono già giunte richieste, alle imbarcazioni che saranno selezionate per risultati di prestigio a livello nazionale ed internazionale o per rappresentatività della nautica pugliese dal Comitato VIII Zona.
“La scelta del CUS Bari – ha spiegato Alberto La Tegola Presidente Ottava Zona F.I.Vper la più importante manifestazione della Vela d’Altura dell’Ottava Zona della Federazione Italiana Vela è avvenuta a seguito di una accurata selezione tra le diverse possibilità offerte dal mondo velico pugliese.”


”La forza del Centro Universitario Sportivo –ha detto il Presidente Seccia - è data dalla sua competenza nel gestire manifestazioni sportive e dalla sua capacità organizzativa. Essere l’affiliato con la fotta da diporto/sportiva più numerosa della Zona conferisce certezza di gestione di eventi di indubbia importanza. La sua centralità geografica, in una regione molto allungata sull’Adriatico, la sua ospitalità e ricettività saranno altri punti di forza per la perfetta riuscita organizzativa dell’evento.”

“Sarà una competizione interessante – ha sottolineato Mario Cucciolla - nelle acque antistanti la costa a Nord della città, tra le migliori imbarcazioni e i migliori velisti della nostra Regione, che si sono classificati ai primi tre posti ai Campionati Invernali. Sulle banchine del centro sportivo sarà predisposto un villaggio per l’accoglienza degli equipaggi delle 30 imbarcazioni attese, con eventi che coinvolgeranno gli sponsor e tutti i presenti.”

Conclusa la Coppa dei Campioni, a distanza di pochissimi giorni esattamente dal 25 al 27 aprile prenderà il via la XIV Edizione della Regata Internazionale di Vela d’Altura “EST 105” Bari – Bocche di Cattaro (Montenegro). Oltre 70 le imbarcazioni che parteciperanno, provenienti da tutta la Regione, dal Montenegro, dalla Croazia, dall’Albania e dalla Grecia. Circa 700 le persone coinvolte tra equipaggi ed accompagnatori.

“Il brand della Regata unica nel suo genere è stato sottolineato - da Pasquale Triggiani- anno dopo anno sta assumendo connotati sempre più sportivi e agonistici, e fa dell’accoglienza, sia in Italia che in Montenegro, il fiore all’occhiello, attraverso numerosi eventi. Si rinnova la partnership con lo Yachting Club Porto Montenegro, marina di altissimo pregio nel mediterraneo. Si parte alle ore 18.30 del 25 aprile. Novità di quest’anno è che non si gareggerà più in classe Libera, ma solo in ORC, e questo rappresenta un’ulteriore salto di qualità.”

Si prosegue il 12 maggio con la XVI edizione del Trofeo Nicolaiano, che quest’anno si lega ad un evento UNITALSI.
Il calendario di eventi velici termina il 20 ottobre con il Trofeo Scalera, che giunge alla IV edizione e come avviene sin dal primo anno legato al progetto di raccolta fondi NOPAIN, per l’acquisto di apparecchiature per il reparto di Neonatologia.


25/03/2019 12:06:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Traiano: si fa subito sul serio

Con un vento dai 16 ai 18 nodi le regate sono state bellissime. Sorridono Vulcano 2 (Regata), Soul Seeker e Malandrina (Crociera) e Moi e Toi (Coastal Race)

Argentario: Air Bada (IRC) e Galahad (ORC) guidano le classifiche

3° Campionato Invernale dell'Argentario e 1° Campionato Invernale Unificato della Costa d'Argento. Il punto della situazione dopo le prime due giornate

Dal carcere alla vela: il concreto percorso riabilitativo promosso da New Sardinia Sail

Sono 6 i ragazzi dell’istituto di Giustizia Penale in gara nel campionato invernale di vela con New Sardiniasail

Auckland: dal 3/12 lo Hyundai World Championships 2019

Warm-up del Mondiale con l’Oceania Championship: buone sensazioni dalla vela azzurra. In acqua le classi 49er, 49er FX e Nacra 17

Concluso l'Autunnale di Lignano

Allo Yacht Club Lignano concluso il 31° Campionato Autunnale della Laguna e il 7° Trofeo Autunnale del Diporto all’insegna del sole e della bora

Flash - Il Christmas Match Race di Trieste va a Ettore Botticini

Il Christmas Match Race, match race internazionale di grado 2, organizzato dalla Lega Navale Italiana di Trieste ha visto la vittoria del portacolori del Circolo Nautico della Vela Argentario

Ucina: cresce la protesta dei Porti Turistici contro l'aumento dei canoni concessori

Il Presidente di UCINA Confindustria Nautica, Saverio Cecchi, chiede di inserire uno specifico emendamento nella legge di bilancio

Trofeo Jules Verne: partito il tentativo di Spindrift 2

Spindrift 2 ha passato la linea di partenza del Jules Verne Trophy martedì 3 dicembre 2019 alle 20h 55' 54" UTC per iniziare la lunga rotta di ben 21.600 miglia intorno al mondo alla ricerca del record

Brest Atlantiques: Edmond de Rothschild a meno di 1000 miglia da Brest

Se le previsioni si confermeranno, il maxi-trimarano allestito da Ariane e Benjamin de Rothschild potrebbe fare il suo ingresso nel porto di Brest al più tardi il mercoledì mattina

Invernale Napoli: disputate le prime due prove

In una bella giornata tipicamente invernale, si è disputata domenica 1° dicembre la prima prova della 49esima edizione del Campionato Invernale Vela d’altura del Golfo di Napoli

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci