martedí, 13 aprile 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    roma x due    swan 36    confindustria nautica    windsurf    cnsm    ambiente    mini 6.50    j70    traghetti   

CIRCOLI VELICI

CV Bari: buone le prestazioni dei Laser all'Italia Cup di Formia

Tre belle giornate di regata con vento da Levante- Grecale in crescendo costante dagli 8kn del primo giorno ai 26 (in raffica) del terzo, e onda viva non completamente formata, hanno accompagnato i 420 laseristi in regata nelle otto prove dell'Italia Cup Laser di Formia, organizzata da AICL (Associazione italiana classi Laser) e Circolo Nautico Caposele.

Negli ILCA 6 partono bene Alessandro Maravalle, Alberto Divella e Pietro Paolo Semeraro che al termine della seconda giornata si qualificano nella flotta Gold per le finali. Nonostante alcune buone prove invece Ferdinando Conte e Paolo Pettini impiegano un po' per entrare nel mood della regata e finiscono in Silver.
Nelle finali: in continuo miglioramento Alberto Divella che ha dimostrato ottime potenzialità concludendo la regata al 37⁰ posto su 194 partecipanti; al 44⁰ posto Alessandro Maravalle che non ha spinto al massimo per il timore di sbagliare. Buona anche la prestazione di Pietro Paolo Semeraro, il più giovane del gruppo, entrato al 60° posto in Gold, che ha concluso al 57⁰ regatando nei primi 45 e dimostrando di poter fare di più.
Nella flotta silver tenta di riscattarsi Ferdinando Conte che con 2 prove abbastanza buone conclude al 5⁰ posto assoluto tra i 64 partecipanti di flotta, 71⁰ in generale. Rimane invece lievemente indietro Paolo Pettini, penalizzato dal forte vento per la sua fisicità ancora in fase di sviluppo.

Negli ILCA 4 un problema alla barca nella seconda giornata costringe Gabriele Amodio al ritiro nell'ultima prova facendogli perdere la qualificazione in Gold. Insieme a Vittorio Latrofa, Amodio gareggia quindi la finale tra i Silver. I due chiudono la regata rispettivamente al 74⁰ posto Amodio e al 94⁰ posto Latrofa, su 179 partecipanti totali.

Infine, tra gli ILCA 7 Ciro Basile non riesce a dare il meglio di sé, forse a causa di un ocs nella prima prova che lo porta ad essere molto conservativo nelle successive partenze e quindi svolgere tutte le regata in continuo recupero. Nonostante queste difficoltà il barese conclude la regata al 13⁰ posto su 44 partecipanti.

"Al di là della classifica il risultato che portiamo a casa è tutta l'esperienza che ci ha dato questa regata - commentano gli istruttori Riccardo Sangiuliano e Luca Bergamasco-. Come pensavamo già prima di partire le prove di Formia si sono rivelate davvero un ottima palestra per i nostri atleti. Abbiamo raccolto molti spunti di lavoro per migliorare le prestazioni fisiche, tecniche e soprattutto mentali dei nostri ragazzi. Nelle prossime settimane lavoreremo su questo per continuare a crescere e migliorare".


22/03/2021 14:54:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

"Turbo" Cookson, Kuka 3 verso Lipari

Il Cookson 50 di Franco Niggeler guida la flotta contrastato unicamente dallo Swan 42 Scheggia di Nino Merola e Alberto Bona. Nella "per 2" match race tra Libertine e Mia. Gianluca Lamaro in testa nella "Riva"

Caorle: il profumo di vela torna con "La Ottanta" vinta da Hagar V

92 barche al via. Hagar V di Gregor Stimpfl Line Honour XTutti, Hauraki di Trevisan/Trevisan Line Honour X2

Mare mosso e scirocco: partirà forte la "Roma per 2"

Sono 45 le barche iscritte alla Roma per 1/2/Tutti ed alla Riva per Tutti. Partenza maschia il 10 aprile, con onda, mare molto mosso e uno scirocco che dovrebbe sfiorare i 18 nodi

Mini 6.50: partenza del Grand Prix d’Italie rinviata al 13 aprile

Iscritte 20 barche, presenti alcuni degli italiani che puntano alla Mini Transat 2021. Percorso di quasi 500 miglia che gira intorno alla Corsica e a Giannutri (percorso da rivedere)

Lo Sposalizio del Mare, un evento per tuffarsi nella Cervia del 1400

Un rito antico e suggestivo che rivive a Cervia con i costumi storici realizzati da sartorie teatrali di Bologna e Venezia con il supporto di un fondo del MIBACT

Roma per 2: Kuka 3 e Libertine mostrano subito i muscoli

Il Cookson 50 di Franco Niggeler e il Comet 45S di Marco Paolucci sono subito in testa rispettivamente nella "per tutti" e nella "per 2". Gianluca Lamaro con il J 99 Palinuro parte bene nella "Riva"

Fincantieri: Vard realizzerà 3 Service Operation Vessel

La controllata di Fincantieri si rafforza nel promettente segmento dell’eolico offshore

Ambrogio fa il Figaro

Ambrogio Beccaria navigherà in doppio con il francese Achille Nebout, a bordo di Figaro 62 Primeo Energie – Amarris. I due partiranno per la prima regata della stagione Figaro 3, la seconda edizione della Sardinha Cup (dal 7 al 17 aprile)

Yacht Club Lignano: si riparte con Laser e altura

La macchina organizzativa, a pieno ritmo per l'appuntamento Laser dell'11 aprile, è già proiettata per la regata d’altura, del 23 al 25 aprile la regata dei Due Golfi-Memorial Burgato

FIV Puglia: chiusa la lunga della Coppa dei Campioni nelle acque di Polignano

Una bella giornata di sole con mare calmo e vento leggero, 5-6 nodi da Nord è stato il più bell’avvio della III edizione della Coppa dei Campioni- Campionato Vela d’altura, prima regata di vela d’altura in Puglia dal 2019

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci