giovedí, 21 settembre 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

salone nautico    regate    press    ufo 22    azzurra    circoli velici    barcolana    52 super series    federagenti    chioggiavela    swan    nautica    solidarietà    ufo22    laser   

PRIMAVELA

A Crotone regatano Techno 293 e O’Pen Bic, manca il vento sul campo degli Optimist

crotone regatano techno 293 8217 pen bic manca il vento sul campo degli optimist
redazione

Ieri nella seconda giornata di regate della 32esima edizione della Coppa Primavela organizzata dalla Federazione Italiana Vela in Calabria, presso la nuova sede del Club Velico Crotone, solo due delle tre classi in gara hanno potuto regatare. Nel campo più a nord, quello del Club Velico Crotone Beach Club, gli O’Pen Bic e le tavole a vela Techno 293 sono riusciti a regatare: la flotta dei nati nel 2006 ha chiuso due prove, quella dei nati nel 2007 ben tre mentre gli O’Pen Bic purtroppo solo una. Il vento è aumentato fino a circa 7 nodi per poi calare improvvisamente del tutto.
La classifica aggiornata nei Techno 293 dove in testa alla flotta dei nati nel 2006 (Coppa Presidente) è oggi Giuseppe Paolillo (Horizont Sailing Club) – che vince anche la seconda prova odierna – seguito da Marco Guida Di Ronza (CN Castelfusano) e Leonardo Tomasini (Circolo Surf Torbole), vincitore della prima prova. La prima ragazza è Gaia Barbera (LNI Ostia).
Tra i Techno 293 nati nel 2007 (Coppa Primavela), il triestino Nicolò Nevierov (SW Marina Julia) non fa un errore e conduce la classifica anche oggi con una serie ininterrotta di primi. Dietro di lui Pietro Calderini (Nauticlub Castelfusano) e Rocco Sotomayor (Circolo Surf Torbole) che si sono scambiati di posizione da ieri. Cambio al vertice per la prima ragazza, che oggi è Maria Francesca Salerno (CC Ruggero di Lauria).
Grande competizione negli O’Pen Bic, dove è bastata una prova per cambiare il leader che oggi è Pietro Cardelli (CN Rimini) – ieri secondo – che ruba il posto di Zeno Marchesini (Fraglia Vela Malcesine) – ieri primo. Terzo è Alberto Divella (Cv Bari) mentre la prima ragazza è la sarda Marta Portaluppi (LNI Sulcis).
Nulla di fatto invece per gli Optimist nel campo più a sud, il PRO Giuliano Tosi è stato costretto ad issare la bandiera dell’Intelligenza su A, rimandando i 244 timonieri a casa fino a domattina. La giornata è stata comunque di grande divertimento anche per i piccoli timonieri che si sono sfidati a terra nei numerosi giochi messi a disposizione da Kinder+ Sport, dal calciobalilla al ping-pong, fino ai classici scherzi d’acqua. 
Oggi per l’ultima giornata di regate della Coppa Primavela, è previsto l’arrivo di vento da nord fino a 13-14 nodi. Così anche i 40 ragazzi provenienti dalla scuole vela di tutta Italia per il meeting nazionale, potranno riprendere la loro attività di gioco sport sugli O’Pen Bic e sui Techno 293, dopo aver già provato gli Optimist nella giornata di ieri. Dal 31 agosto, poi, prenderanno il via, sempre presso il Circolo Velico Crotone, i Campionati Giovanili classi in singolo che termineranno domenica 3 settembre.


29/08/2017 10:50:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Stazza J70, querelle infinita: lettera aperta di Carlo Alberini

"A pervadermi è ancora un sentimento di profondo rammarico, che è aumentato a dismisura questa mattina, quando ho visto la flotta lasciare gli ormeggi per andare incontro al primo giorno di regate"

Davide Sampiero vince il titolo Nazionale Meteor Match Race 2017

A Castiglione del Lago sono scesi in acqua. per contendersi il titolo, ben sei tra i primi dieci classificati dell’ultimo Campionato Nazionale Meteor compreso Lorenzo Carloia neo campione Italiano assoluto e campione match race uscente

SAAR Depositi Portuali compie 85 anni

Il più grande polo logistico di olii alimentari nel Mediterraneo festeggia la sua storia e guarda al futuro con nuovi progetti

L' 11° Childrenwidcup dell’Abe

La regata dei sorrisi con i piccoli dell'ospedale dei reparti di onco-ematologia pediatrica del Civili di Brescia

Ferretti Group Cantiere dell'Anno 2017 ai World Yachts Trophies

Insieme al riconoscimento come miglior Cantiere, ecco i trionfi per le premiere appena lanciate sul mercato: Ferretti Yachts 780, Riva 56’ Rivale, CRN 74 m Cloud 9 e Custom Line Navetta 33

Allo Yacht Club Porto Rotondo la Fideuram Cup

Dal 15 al 17 settembre, la sfida tra i manager dell’istituto bancario

L’ Altura è la nuova sfida dell’Invernale di Riva di Traiano

Per gli equipaggi in doppio saranno possibili una o più regate d’altura verso Giglio/Giannutri che faranno parte integrante del Campionato Invernale 2017/2018

Domami al Laghetto dell'Eur la Re Boat Roma Race 2017

Giunta alla sua VIII edizione, i 24 i team in gara andranno a sfidarsi in una regata assolutamente innovativa

Con Eleva Yacht la vela italiana si arricchisce di un nuovo marchio

Il primo modello è The Fifty, un fast cruiser per la crociera velocedi quindici metri

Il Campionato Europeo D-One

Ad Alassio dal 21 al 24 settembre.Sono sei le nazioni rappresentate, tra cui Gran Bretagna e Cecoslovacchia per un totale di oltre 25 timonieri

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci