domenica, 16 maggio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

kite    altura    circoli velici    federagenti    ufo22    velista dell'anno    vela    optimist    sport    regate    manifestazioni    persico 69f    rolex capri sailing week    pesca   

29ER

Concluse sul Garda Trentino la Torbole ILCA Spring Cup e la 29er Easter regatta

concluse sul garda trentino la torbole ilca spring cup la 29er easter regatta
redazione

Week end difficile dal punto di vista meteo sul Garda Trentino, ma -nonostante ciò- i circoli velici come il Circolo vela Torbole e il Circolo Vela Arco, protagonisti dei primi due eventi internazionali a calendario- non si sono scoraggiati e hanno portato a termine i primi due eventi con un’ottima partecipazione anche estera e tre prove di regata. Il Circolo Vela Torbole, che ha proposto la "Torbole ILCA Spring Cup", manifestazione che vuole diventare una classica negli anni a venire, con il singolo olimpico sia femminile che maschile della classe ILCA, ex Laser ha avuto la presenza di quasi 140 partecipanti, che in tre giorni sono riusciti a disputare tra pioggia, qualche raggio di sole e poco vento, 2- o 3 prove, a seconda della classe. Il Circolo Vela Arco, con la sua Easter Regatta riservata al doppio acrobatico 29er, barca di interesse giovanile per la Federazione Italiana Vela, dopo il nulla di fatto del primo giorno per assenza di vento, domenica è riuscito a far concludere tre prove, due la mattina e una il primo pomeriggio. Un risultato complessivo per entrambe le manifestazioni sicuramente positivo nonostante la poca fortuna avuta per il tempo. D’ora in poi la stagione delle regate di vela e windsurf andrà via via infittendosi con eventi, che richiameranno i migliori atleti italiani, ma anche i primi team stranieri, che - seguendo le normative in vigore, potranno tornare sul lago di Garda per allenarsi e regatare.

TORBOLE ILCA SPRING CUP, Circolo Vela Torbole

Al Circolo Vela Torbole i tre giorni di gare hanno rimesso in moto la macchina organizzativa del circolo presieduto da Mauro Versini, che d’ora in avanti proseguirà senza sosta con le sue attività non solo sportive, ma anche sociali e didattiche. Sono stati sicuramente tre giorni complicati nella gestione in acqua delle regate per il Comitato di Regata, che ha avuto pochissime finestre di vento ed è rimasto molte ore in acqua, spesso sotto la pioggia, per trovare il momento migliore per far partire i regatanti. Il Campione europeo Lorenzo Brando Chiavarini con tre primi si è imposto nella categoria maggiore Ilca 7, davanti a Dimitri Peroni (Fraglia Vela Malcesine, 5-2-2) e Cesare Barabino, primo under 21 (YC Olbia, 2-4-3). Premio speciale ad Attilio Boroni, il più giovane della flotta in questa categoria. Nella classe ILCA 6 (ex Radial) vittoria femminile di Gintare Scheidt (argento olimpico nella stessa classe a Pechino 2008), seguita dalla rivana Chiara Benini Floriani (Fraglia Vela Riva) e da Joyce Floridia. Nella categoria Under 19 vittoria dell’atleta del Circolo Vela Torbole Carlotta Rizzardi e tra i maschi di Francesco Novelli (Fraglia Vela Malcesine). Il podio Ilca 6 maschile ha visto sul gradino più alto il portacolori del Circolo Vela Torbole Filippo Baldini, seguito da Filipp Zeno Massironi (CN Bardolino) e Lorenzo Predari (FV Malcesine). Tra i più giovani della classe Ilca 4 vittoria di Lorenzo Bartoli (CN Bardolino), secondo e primo under 16 lo sloveno Zabukovec e terzo Lorenzo Fonda (CV Muggia).

29er Easter Regatta, Circolo Vela Arco
Per il doppio 29er ottima partecipazione con oltre 50 equipaggi, tra cui diversi stranieri, che hanno occupato gran parte del podio maschile. Vittoria dei ceki Michael e Lukas Krsicka, che con un 10-7-1 hanno avuto la meglio nonostante la parità di punteggio (vince chi realizza risultato migliore nell’ultima prova) sui romagnoli Gatta-Sampieri (CN Savio), equipaggio misto già in evidenza nella classe giovanile FIV RSFeva. Terzi gli svedesi Westerlind-Wolfang, partiti bene con un secondo e poi peggiorati nelle succesive prove (13-7).  Primo equipaggio femminile le ravennati Greta Marzocchi e Giada Babini, un solo punto davanti alle atlete di casa Scalmazzi-Vezzoli, un po’ alterne nei parziali.


02/05/2021 19:10:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Meteor: in corso a Santa Marinella il Trofeo del Timoniere

Trofeo del Timoniere è giunto a Santa Marinella. Diavolo a 4 conduce vince la classifica provvisoria dell’ultima tappa. Oggi i vincitori anche del Trofeo Carlo d’Amelio

Il "Triplete" di Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini conquistano il primato sulla rotta originale del Fastnet. Tris di record nella Manica per il trimarano italiano. 595 miglia in 23 ore, 51 minuti e 16 secondi

Coppa Regina d’Olanda: Luduan 2.0 Asso Pigliatutto

Dopo una lunga astinenza, le barche d’altura del medio Tirreno sono tornate a regatare, sfidandosi nella 44°edizione della Coppa Regina d’Olanda

Italiano Este 24: Ricca d'Este 26 si conferma campione

XXVII Campionato Italiano Este24 : Lorenzo Rossi con Ricca d’Este 27 è ancora Campione . Medaglia d’argento a Alessandro M. Rinaldi con il suo team CCANIENE e medaglia di bronzo a Marco Flemma con il suo Ricca d’Este 37

A Salò Antonio Squizzato domina la 1^ Regata Nazionale 2.4 mR

La stagione della Canottieri Garda ha preso il via l’8 e il 9 maggio nel golfo di Salò con la 1^ Regata Nazionale 2.4 mR, dominata da Antonio Squizzato

Marina di Loano premiata con la nona Bandiera Blu

Per la nona volta Marina di Loano ha ottenuto la Bandiera Blu, il prestigioso riconoscimento che la Fee assegna agli approdi turistici che rispondono a severi criteri nell'ambito del rispetto e della gestione di tutte le tematiche ambientali

Velista dell’Anno FIV 2020 – XXVII edizione

La data è fissata per il 31 Maggio alle 18.00 nella storica location di Villa Miani a Roma, dove Alberto Acciari, ideatore ed organizzatore del Premio farà gli onori di casa con Francesco Ettorre, presidente della Federazione Italiana Vela

Nasce una nuova regata per grandi Yacht: Ibiza JoySail, dal 17 al 20 giugno 2021

Si tratta della prima regata per superyacht ad includere un percorso di 70 miglia tra le isole di Maiorca e Ibiza ed anche la prima di questo tipo ad essere organizzata tra Ibiza e Formentera

Concluso a Porto Corsini uno straordinario Memorial Ballanti Saiani

Concluso a Porto Corsini il Memorial Ballanti-Saiani dei record: record di partecipanti, ma anche di vento forte, calato fortunatamente negli ultimi giorni. Nell’ultima giornata riescono a regatare anche Formula Fin e Open Foil

Portofino, Splendido Mare Cup: la vittoria è di Capricorno

Splendido Mare Cup - 5 - 9 maggio 2021 - Capricorno di Alessandro Del Bono è il vincitore delle Regate di Primavera

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci