lunedí, 15 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernali    soldini    regate    circoli velici    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica    marevivo    j24   

FIAMME GIALLE

Celebrata la giornata di chiusura dei progetti “A Scuola in Canoa” e “Remare a Scuola”

celebrata la giornata di chiusura dei progetti 8220 scuola in canoa 8221 8220 remare scuola 8221
redazione


Oggi giornata di festa presso gli Impianti Sportivi delle Fiamme Gialle di Sabaudia (LT). La manifestazione di chiusura dei progetti “A Scuola in Canoa” e “Remare a Scuola” è stata l’occasione per riunire tutti gli studenti degli Istituti Scolastici che hanno aderito alle due iniziative. Oltre mille ragazzi hanno preso parte ad attività ludico sportive.
Quest’anno la giornata è stata intitolata “Remando nel Parco”, per evidenziare la sensibilità che le Fiamme Gialle rivolgono alla salvaguardia dell’ambiente. Tra i diversi campi da gioco e i gazebo allestiti per l’occasione, quello dei Carabinieri Forestali, che illustrava la biodiversità presente sul litorale pontino, è stato preso d’assalto dagli studenti incuriositi.
A fare gli onori di casa il Comandante del Centro Sportivo della Guardia di Finanza, Gen.B. Raffaele Romano, che ha dato il benvenuto a tutte le delegazioni scolastiche e agli ospiti intervenuti.
All’evento, divenuto negli anni un appuntamento significativo per lo sport pontino, sono intervenute molte Autorità Civili tra cui il Prefetto di Latina, S.E. Maria Rosa Trio, il Sindaco di Sabaudia, Giada Gervasi, il Segretario Generale della F.I.C., Maurizio Leone, il Presidente del Parco Nazionale del Circeo, Gaetano Benedetto e il Direttore del Parco Nazionale del Circeo, Paolo Cassola e Autorità Militari, tra cui il Vice Ispettore per gli Istituti di Istruzione della Guardia di Finanza, Gen.D. Walter Manzon, il Presidente Onorario dei Gruppi Sportivi delle Fiamme Gialle, Gen.D. Gianni Gola, il Comandante del Comando Artiglieria Contraerei di Sabaudia, Gen.B. Antonello Messenio Zanitti, il Comandante Provinciale Guardia di Finanza di Latina, Col. Michele Bosco, il Comandante Provinciale Carabinieri di Latina, Col. Gabriele Vitagliano, il Comandante Reggimento Addestrativo, Col. Andrea Paoluzzi, il Comandante del 17° Reggimento Artiglieria, Col. Nicola Gaudiello e il Comandante del Centro Sportivo Remiero della Marina Militare di Sabaudia, Cap. di Fregata Sergio Lamanna.
Al termine delle attività ludico- sportive il Gen. Romano ha rivolto un saluto speciale a Luca Agamennoni, pluri medagliato olimpico di canottaggio, ex atleta delle Fiamme Gialle che a breve lascerà il III Nucleo Atleti di Sabaudia per svolgere l’attività di istituto presso il Comando Provinciale di Pisa.
Successivamente il Presidente del Parco Nazionale del Circeo, Gaetano Benedetto, ha descritto le potenzialità naturalistiche del paesaggio in cui giornalmente gli atleti della canoa e canottaggio gialloverde si allenano. A conferma della biodiversità del luogo, vicino alla palestra centrale, è stato svelato un pannello che la descrive. Infine, il Presidente del Parco ha voluto omaggiare con una pergamena il Comandante del Centro Sportivo, ringraziandolo dell’attenzione riservata dalle Fiamme Gialle all’ambiente.
Applausi da stadio da parte degli studenti al momento della premiazione degli Istituti Scolastici che hanno partecipato ai progetti “A Scuola in Canoa” e “Remare a Scuola”. Sono stati premiati nell’ordine: Istituto Comprensivo Leonardo da Vinci di San Felice Circeo, Istituto Comprensivo Don Andrea Santoro di Priverno, Istituto Comprensivo Cencelli di Sabaudia, Istituto Comprensivo Giovanni Verga di Pontinia, Scuola Secondaria di Primo Grado di Borgo Vodice, Istituto Comprensivo Alfredo Fiorini di Borgo Hermada, Istituto Omnicomprensivo Giulio Cesare di Sabaudia, Scuola Primaria Silla Noal di Borgo San Donato, Istituto Comprensivo Don Milani di Terracina e Scuola Primaria Michele De Ruosi di Borgo Vodice.
Dopo la foto di rito, la manifestazione si è conclusa con una sorpresa per tutti i presenti: i Carabinieri Forestali hanno liberato, sotto gli occhi degli studenti, un falco “Pecchiaiolo”, da loro curato. Il volatile è una rarità dell’agro pontino in quanto sono presenti pochi esemplari. La sua caratteristica, e da essa il nome, è che si nutre quasi esclusivamente di api (l'ape è volgarmente detta “pecchia”).
Il grande caldo e il sole splendente sono stati la cornice perfetta per una festa riservata allo sport e alla natura.


30/05/2018 21:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: Giorgia Speciale parte col botto

L'anconetana Giorgia Speciale si prende la testa della classifica al termine di una giornata praticamente perfetta che la vede piazzare due primi posti

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Il Sandokan di Salgari non è quello della Tv

Vittorio Sarti ha presentato il «Dizionario salgariano» e per gli appassionati c'è anche la pagina FB "Navigando con Salgari"

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci