giovedí, 26 aprile 2018

FIAMME GIALLE

Le Fiamme Gialle festeggiano le loro donne

le fiamme gialle festeggiano le loro donne
redazione


In occasione della ricorrenza dell’8 marzo, il Comandante del Centro Sportivo della Guardia di Finanza, Gen.B. Raffaele Romano, ha avuto il piacere di incontrare durante un pranzo conviviale le donne in servizio presso i Nuclei Atleti, il Gruppo Polisportivo, gli Uffici del Centro Sportivo nonché le ex atlete che dismesse e trasferite prestano servizio presso altri Comandi del Corpo.
L’entrata delle prime donne nel Centro Sportivo risale al 24 gennaio 2001 con l’arruolamento delle prime sciatrici. Ad oggi sono 130 le donne che hanno prestato, a vario titolo, servizio presso il Centro Sportivo e 4 quelle che hanno fatto parte della sezione Paralimpica. Delle 78 donne che oggi prestano servizio presso il Centro Sportivo, 12 sono sposate, 8 sono mamme e 2 sono in dolce attesa.
Tra le presenti al pranzo di oggi vi erano le atlete Guilia Quintavalle oro nel judo ai Giochi Olimpici Pechino 2008 e da pochissimo mamma per la seconda volta, Oxana Corso medaglia d’argento nell’atletica leggera ai Giochi Paralimpici Londra 2012, Antonella Palmisano quarta nella marcia ai Giochi Olimpici di Rio 2016 e Flavia Tartaglini sesta nella vela ai Giochi Olimpici di Rio 2016.
Tra le ex atlete attualmente in servizio presso altri Reparti del Corpo vi erano, Lucia Morico bronzo nel judo ai Giochi Olimpici Atene 2004 in servizio presso la Tenenza di Senigallia ed il Tenente Denise Di Matteo, oggi Comandante del Nucleo Operativo di Tortona ed ex atleta della canoa. Tra le ex atlete che oggi svolgono servizio presso il Centro Sportivo con altre mansioni da citare Ylenia Scapin due volte bronzo nel judo ai Giochi Olimpici di Atlanta 1996 e Sydney 2000.
A “coccolarLe” durante il pranzo vi erano alcuni colleghi atleti provenienti dai vari Nuclei tra cui Fabrizio Mori Campione Mondiale nei 400hs a Siviglia 1999, Francesco Fossi quarto nel canottaggio ai Giochi Olimpici di Rio 2016 e “dulcis in fundo” il quarantenne capitano dell’atletica leggera Fabrizio Donato reduce dalla medaglia d’argento conquistata nel salto triplo ai Campionati Europei indoor di Belgrado 2017.


08/03/2017 20:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Lab Boat: navigare con la scienza

Lunedì a Cagliari laboratori didattici per le scuole e seminari per il pubblico

Senza vento la Bolina è più Lunga

Difficoltà in partenza per la Lunga Bolina, che ha sofferto per un vento latitante per quasi tutto il percorso

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci