martedí, 25 aprile 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    kiterboarding    j70    circoli velici    coppa del mondo    j24    420    windsurf    mini 6.50    moth    optimist    29er    vela olimpica    fraglia vela riva    laser    nautica    star    fraglia vela    duecento   

FIAMME GIALLE

Le Fiamme Gialle festeggiano le loro donne

le fiamme gialle festeggiano le loro donne
redazione


In occasione della ricorrenza dell’8 marzo, il Comandante del Centro Sportivo della Guardia di Finanza, Gen.B. Raffaele Romano, ha avuto il piacere di incontrare durante un pranzo conviviale le donne in servizio presso i Nuclei Atleti, il Gruppo Polisportivo, gli Uffici del Centro Sportivo nonché le ex atlete che dismesse e trasferite prestano servizio presso altri Comandi del Corpo.
L’entrata delle prime donne nel Centro Sportivo risale al 24 gennaio 2001 con l’arruolamento delle prime sciatrici. Ad oggi sono 130 le donne che hanno prestato, a vario titolo, servizio presso il Centro Sportivo e 4 quelle che hanno fatto parte della sezione Paralimpica. Delle 78 donne che oggi prestano servizio presso il Centro Sportivo, 12 sono sposate, 8 sono mamme e 2 sono in dolce attesa.
Tra le presenti al pranzo di oggi vi erano le atlete Guilia Quintavalle oro nel judo ai Giochi Olimpici Pechino 2008 e da pochissimo mamma per la seconda volta, Oxana Corso medaglia d’argento nell’atletica leggera ai Giochi Paralimpici Londra 2012, Antonella Palmisano quarta nella marcia ai Giochi Olimpici di Rio 2016 e Flavia Tartaglini sesta nella vela ai Giochi Olimpici di Rio 2016.
Tra le ex atlete attualmente in servizio presso altri Reparti del Corpo vi erano, Lucia Morico bronzo nel judo ai Giochi Olimpici Atene 2004 in servizio presso la Tenenza di Senigallia ed il Tenente Denise Di Matteo, oggi Comandante del Nucleo Operativo di Tortona ed ex atleta della canoa. Tra le ex atlete che oggi svolgono servizio presso il Centro Sportivo con altre mansioni da citare Ylenia Scapin due volte bronzo nel judo ai Giochi Olimpici di Atlanta 1996 e Sydney 2000.
A “coccolarLe” durante il pranzo vi erano alcuni colleghi atleti provenienti dai vari Nuclei tra cui Fabrizio Mori Campione Mondiale nei 400hs a Siviglia 1999, Francesco Fossi quarto nel canottaggio ai Giochi Olimpici di Rio 2016 e “dulcis in fundo” il quarantenne capitano dell’atletica leggera Fabrizio Donato reduce dalla medaglia d’argento conquistata nel salto triplo ai Campionati Europei indoor di Belgrado 2017.


08/03/2017 20:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FLASH - Naufragio Rimini: ci sarebbe 1 morto accertato

L'imbarcazione si è schiantata contro la scogliera a causa delle forti raffiche di vento

Il CNRT contro i "Furbetti del Trackerino"

Dalla prossima regata verranno certificati i tracking delle barche e la loro traccia costituirà una prova in sede di proteste

Naufragio Rimini: recuperati i corpi dei tre dispersi

Tutti veronesi i componenti dell'equipaggio. La barca stava entrando importo per le pessime condizioni del mare

Torna la Duecento: la XXIII edizione dal 5 al 7 maggio

A meno 2 settimane dal via, oltre 50 iscritti

Prosecco moldavo? No grazie!

La questione riguarda la vicenda – ben nota al Consorzio Prosecco Doc - del "Prosecco Pronto", prodotto in Moldavia dalla Bulgari Winery

Torna Corri sull’acqua – Windsurf 4 Amputees

Oltre 20 ragazzi con diverse amputazioni agli arti inferiori grazie ai quali è stato possibile, modificando l'aspetto tecnico e la didattica, studiare e approfondire le problematiche specifiche per l'apprendimento del windsurf

FIV: un concorso per il Poster della Coppa Primavela

Il disegno di Letizia Turturiello vincitore nel 2016

Il 7 maggio diecimila vele di solidarieta’ per i terremotati di Amatrice

I fondi saranno utilizzati senza alcuna detrazione per l'acquisto e la consegna, direttamente nelle mani dei beneficiari, di materiali e attrezzature necessarie per le scuole delle zone colpite dal sisma

Circuito Nazionale Este 24: la stagione 2017 inizia il 22 aprile con la 6ª edizione della Coastal Race

Organizzata dal Circolo Canottieri Aniene all'interno della ben nota regata offshore di 135 miglia : "La Lunga Bolina"

Consegnata Fremm "Rizzo" alla Marina Militare

“Rizzo” è la sesta unità FREMM che Fincantieri realizza completa del sistema di combattimento, la seconda in configurazione multiruolo dopo la “Carlo Bergamini”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci