sabato, 19 gennaio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    campionato invernale riva di traiano    naufragio    trofeo jules verne    federvela    nacra 15    velista dell'anno    nautica    campionati invernali    dinghy    america's cup    ambiente    clima    porti    windsurf    formazione    dragoni    420   

MELGES 32

Cagliari: Tavatuy guida la classifica del mondiale Melges 32

cagliari tavatuy guida la classifica del mondiale melges
redazione

La decima edizione del Melges 32 World Championship entra finalmente nel vivo, nella sua seconda giornata, dopo lo stop di ieri a causa della continua presenza di temporali sul campo di regata.
 
Giornata di vela vera quella di oggi, con onde a tratti oltre i due metri e vento da est di 15 nodi di intensità in cui si è riusciti a disputare due prove, intervallate da una attesa a terra sempre per i capricci del meteo.
 
La prova inaugurale del Mondiale Melges 32 porta la firma di La Pericolosa del tedesco Christian Schwoerer (con il britannico Nic Asher alle chiamate tattiche) che domina  gli avversari sin dalla prima boa di bolina, per poi incrementare il proprio vantaggio ad ogni passaggio. Alle sue spalle invece è battaglia vera, con gli inseguitori compatti che non si risparmiano attacchi a vicenda. Sul traguardo alle spalle di La Pericolosa chiude il Campione in carica Melges World League, l’italiano Giogi di Matteo Balestrero (con Branko Brcin), mentre il terzo posto è per il Campione del Mondo uscente il russo Tavatuy di Pavel Kuznetsov (affiancato da Evgeny Neugodnikov).
 
La seconda prova di giornata vede imporsi Tavatuy che non ha difficoltà a regolare il sorprendente italiano Air is Essential di Roberto Monti (esordiente assoluto nella classe proprio in questa regata) che, affiancato dall’olimpionico portoghese Diogo Cayolla, resiste al secondo posto fin sulla linea del traguardo precedendo l'italiano Caipirinha di Martin Reintjes (con Gabriele Benussi).
 
La classifica generale provvisoria dopo due prove è cortissima con tre team racchiusi nello spazio di un punto: in testa svetta al momento il Campione del Mondo uscente Tavatuy, team che quando sente aria di Mondiale riesce a esprimersi al meglio. L’equipaggio russo (punti 5) precede di una sola lunghezza uno dei più accreditati aspiranti al titolo, Giogi (punti 6) a pari punteggio con Caipirinha di Martin Reintjes.
 
La top five provvisoria è completata dalla coppia di altri due team italiani, quello di Fra Martina di Edoardo Pavesio (con Manuel Weiller) e Torpyone di Edoardo Lupi e Massimo Pessina (con Lorenzo Bressani).
 
Evgeny Neugodnikov tattico di Tavatuy - “Quella di oggi è stata una giornata molto lunga e complicata, in cui abbiamo avuto la forza di restare sempre molto concentrati per cui siamo riusciti ad esprimerci al meglio. La nostra strada è appena all’inizio, siamo felici di aver iniziato con il piede giusto questo Mondiale e da domani avremo ancor di più gli occhi di tutti i nostri avversari addosso. Ogni prova è una storia a sé, noi proveremo a tenere sempre questo passo”.

 


18/10/2018 18:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Exxpedition: un giro del mondo a vela per sole donne contro la plastica

Partirà dall’Inghilterra l’eXXpedition Round the World 2019-2021, spedizione oceanica in barca a vela tutta al femminile che circumnavigherà il globo per sensibilizzare l’opinione pubblica mondiale sull’enorme impatto delle sostanze plastiche sugli oceani

America's Cup: Panerai sponsor di Luna Rossa

Lasciate le vele d'epoca, cui aveva lungamente legato il proprio nome, Panerai approda alla teconologica America's Cup a bordo di Luna Rossa

Windsurf: il titolo italiano overall a Dario Mocchi

Dario Mocchi ITA-8080 conquista il titolo OVERALL bissando il successo del 2017. Prima delle donne Bruna Ferracane ITA 712

Varato l'Audace, l'Explorer Yacht di Andrea Merloni

Due discoteche, una Land Rover, una moto e una Penthouse a 15 m sul livello del mare. Ecco lo yacht dell’ex presidente Indesit progettato da Floating Life insieme allo Studio Sculli e costruito dal Cantiere delle Marche

Le "Nozze d'Argento" del Velista dell'Anno FIV

XXV edizione e Nozze d'Argento per "Il Velista dell’Anno FIV", ideato, promosso e organizzato da Acciari Consulting e dalla FIV

Cavallo Pazzo II guida l'Invernale del Circeo

Dopo sei prove in testa c'è Cavallo Pazzo II, l’X 35 di Enrico Danielli, seguito da Vahinè 7 il First 45 di Francesco Raponi, terzo Le Cage Aux Folles l’XP 33 di Mario Bellotti

Spindrift 2 partito per il Jules Verne Trophy

Per conquistare il Jules Verne Trophy devono tagliare il traguardo entro il 26 febbraio alle 11h 16h 16m 57sec UTC per battere il record, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio, di 40 giorni 23h 30m 30s.

Dinghy: a Torre del Lago il Trofeo Valentin Mankin

Tutto pronto per il Trofeo Valentin Mankin. Attesi oltre 50 Dinghy a Torre del Lago Puccini il 19 e 20 gennaio per la quinta edizione della "Nazionale Spontanea"

Un mistero dietro il naufragio agli scogli della Meloria?

La Guardia Costiera indaga perché non convinta delle spiegazioni dello skipper francese. Imperizia o traffici illeciti?

Sanremo: ripreso l'Invernale West Liguria

E’ iniziata sabato 12 gennaio la terza tappa del trentacinquesimo Campionato Invernale West Liguria, ovvero l’ “Inverno in regata”, organizzato dallo Yacht Club Sanremo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci