venerdí, 24 maggio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

1000 vele per garibaldi    tp52    gc32    attualità    cnsm    circoli velici    melges 20    star    regate    optimist    marevivo    alinghi    cambusa    vela olimpica   

REGATE

Associazione Velica Alto Verbano di Luino: successo per la 2a edizione dell’H-Boat Italian Open

Pieno successo all’Associazione Velica Alto Verbano di Luino per la 2a edizione dell’H-Boat Italian Open 2018, manifestazione che concluso la stagione agonistica 2018.

Nei tre giorni di regate caratterizzati da condizioni meteorologiche molto impegnative è stato possibile portare a termine il programma previsto per una flotta molto agguerrita di una dozzina di scafi provenienti, oltre che dall’Italia, anche da Danimarca, Germania e Svizzera.

La vittoria finale è andata all’equipaggio portacolori AVAV di Fled 2 di Guido Bernardinelli con Flavio Favini alla barra e il lavenese Tiziano Nava nel ruolo di tailer che ha tagliato la linea d’arrivo in prima posizione in sei delle otto manche disputate. Al posto d’onore un altro equipaggio verbanese, quello di Team Azalee (per i colori Top Vela) guidato da Marco Di Natale al timone con Aldo Bottagisio, Tiziano Arioli e Alfio Lavazza, team vincitore delle due prove restanti. Al terzo posto della classifica finale (stilata con lo scarto del peggiore risultato) l’equipaggio tedesco di Kookaburra guidato da Gerhard Miethe.

“Sono stati tre giorni di grande vela – ha commentato Guido Bernardinelli armatore dell’imbarcazione vincitrice – molto combattute visto l’alto livello tecnico della flotta e le condizioni meteorologiche molto perturbate. Il primo giorno abbiamo potuto completare tre prove con vento da sud (un’inverna più di temporale che termica come di solito accade sul lago Maggiore) che mano a mano andava rinforzando. Anche il secondo giorno il campo di regata veniva posizionato nel “Canalone” di Cannobio (a nord di Luino) e anche in quel caso abbiamo regatato con vento da sud anche con qualche breve acquazzone concludendo regolarmente altre tre prove. Infine il terzo giorno, caratterizzato anche da continue precipitazioni piovose, si gareggiava con vento fresco dai quadranti settentrionali nelle ultime due manche della serie”.

Si conclude con la 2a edizione dell’H-Boat Italian Open la stagione agonistica 2018 dell’Associazione Velica Alto Verbano.

La manifestazione organizzata dal sodalizio velico luinese, di cui quest’anno ricorre l’80° anniversario dalla data della sua fondazione - nel 1938 - e da allora è attivo in campo agonistico nazionale e internazionale, può contare sull’importante sostegno di Varese Sport Commission e Camera di Commercio di Varese e sul supporto di Liberty, Gottifredi Maffioli, Nauticaluino, Trac Trac e Rougj+.


31/10/2018 09:13:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Giancarlo Pedote: che bel debutto tra gli Imoca 60!

Giancarlo Pedote ha fatto un colpo clamoroso aggiudicandosi il terzo posto al traguardo dell'evento, rendendosi così autore di un debutto straordinario sul circuito dei 60 piedi IMOCA

Palermo: a giugno "Una Vela Senza Esclusi" e il Campionato Nazionale Hansa 303

La manifestazione inizierà il 12 giugno con il raduno della Classe Hansa e lo stage federale. Ci si aspetta la partecipazione di circa 25 imbarcazioni in rappresentanza di 10 regioni italiane

GC32 Racing Tour: arrivano i cinesi... e Sir Ben Ainslie

Sir Ben Ainslie e i velisti britannici di Coppa America hanno confermato la loro presenza nel GC32 Racing Tour in 2019 dove ci sarà anche la new entry cinese CHINAone NINGBO

Weymouth, Nacra 17: Tita/Banti rallentano ma sono ancora terzi

Quarto giorno e prime Fleet Series ai 2019 Volvo Europeans di Weymouth (UK) delle classi Nacra 17, 49er e 49erFX

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini in California per la prima edizione della CA 500

La CA 500 copre un percorso di circa 500 miglia da San Francisco a San Diego: dopo la partenza, al largo del San Francis YC, la flotta dovrà passare a Nord della Farallon Light Island, prima di dirigersi verso San Diego

TP52, Minorca: Azzurra va subito al comando

Con un secondo e un primo posto rispettivamente nelle due prove disputate oggi, il TP52 Azzurra si porta subito al comando della classifica provvisoria del massimo campionato di vela professionistica

Europeo Weymouth: la gioia la regalano Maria Giubilei e Alexandra Stalder

Nei Nacra 17 Tita/Banti quarti, Bissaro/Frascari sesti, Ugolini/Giubilei primi nei Nacra 17 Under23, Stalder/Speri seconde nei 49erFX Under 23

Vela e solidarietà al Circolo Vela Bari

Ancora una volta si rinnova e si consolida il sodalizio tra il Circolo della Vela Bari e la Race for the cure, la corsa di sensibilizzazione organizzata dalla Susan G. Komen per la prevenzione e la cura del tumore al seno in

Day 2 ad Arco della regata nazionale FIV 29er-Nacra 15

Tedeschi passati in testa alla regata nazionale 29er di Arco; Spagnolli-Cialti stanno dominando nei Nacra 15 Domenica la conclusione

Weymouth, Europei Nacra 17 e 49er: continuano le buone prestazioni degli azzurri

Tita/Banti e Bissaro/Frascari nella Medal Race dei Nacra 17; Alexandra Stalder/Silvia Speri medaglia d‘argento Under23 nei 49erFX

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci