giovedí, 26 aprile 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

accademia navale    volvo ocean race    regate    nautica    dinghy    star    press    tp52    este 24    j24    porti    yacht club italiano    formazione    inquinamento marino    accademia navale livorno    mini6.50   

CLASSI OLIMPICHE

Argento e bronzo con Marta Maggetti e Flavia Tartaglini

argento bronzo con marta maggetti flavia tartaglini
redazione


Arrivano dalla Danimarca due medaglie per l’Italia nella classe RS:X Femminile: Marta Maggetti (SV Guardia di Finanza) è argento e Flavia Tartaglini (SV Guardia di Finanza) è bronzo al Test Event di Aarhus 2018, il Campionato del Mondo delle classi olimpiche.
Si è conclusa così, brillantemente, la prima giornata di Medal Race, con la vittoria di Flavia Tartaglini che passa così dalla quinta alla terza posizione e di Mattia Camboni (GS Fiamme Azzurre) che nonostante la vittoria di oggi non riesce ad andare oltre l’ottava posizione overall. Marta Maggetti con il sesto posto odierno, conferma una settimana di grande costanza in cui scarta un decimo posto come peggiore risultato e si posiziona sul secondo gradino del podio.
“Sono contenta di questo risultato piuttosto inaspettato – ci racconta una raggiante Marta Maggetti – sono soddisfatta della settimana che è stata impegnativa con condizioni difficili di vento e corrente. Adesso pensiamo al Mondiale con i raduni di Ostia.”
Flavia Tartaglini: “Aarhus è una località molto interessante, sono contenta che siamo venuti qui in vista del Campionato del Mondo dell’anno prossimo e di aver testato queste acque. Per me è stata una settimana un po’ difficile, quest’anno è la mia seconda regata ed ero evidentemente arrugginita. Sono contenta però di aver chiuso in bellezza vincendo la Medal Race sono riuscita a risalire dalla quinta alla terza posizione. So quanto possa essere fondamentale vincere quest’ultima prova, e sono contenta di essere arrivata prima.”
Si è chiusa ieri, con una giornata di anticipo la regata per i Nacra17 dopo la comunicazione ufficiale di World Sailing che ha cancellato la Medal Race della classe in programma per oggi, perché il cantiere sta ritirando le nuove derive volanti e chiede che nessuno vada in acqua con il nuovo kit dotato di foil prima della sostituzione. Ruggero Tita (SV Guardia di Finanza) e Caterina Banti (CC Aniene), dopo aver condotto la classifica per i primi giorni, scivolano fuori dal podio proprio nell’unica prova di ieri. Tita e Banti sono quarti e si distinguono al loro secondo appuntamento internazionale in una flotta estremamente competitiva.
Domani Medal Race per le classi Laser Standard e Radial, Finn e 470 Maschile e Femminile. Al momento gli italiani in regata domani sono Alessio Spadoni (CC Aniene) che è ottavo nei Finn ed Elena Berta e Sveva Carraro (CS Aeronautica Militare) seste nei 470 femminili.
Si concludono oggi le regate dell’Aarhus 2018 test event per Matteo Capurro e Matteo Puppo (YCI) che sono undicesimi nella classe 470 maschile, e per i finnisti Filippo BALDASSARI (SV Guardia di Finanza), ventiduesimo, ed Enrico Voltolini (SV Guardia di Finanza) ventiseiesimo. 
Nessun italiano nella Medal Race dei Laser: Giovanni Coccoluto (SV Guardia di Finanza) è sedicesimo, Marco Benini (CC Aniene) ventunesimo e Francesco Marrai (SV Guardia di Finanza) chiude al venticinquesimo posto.


13/08/2017 10:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Francesca e Giovanna, facce da Mini

La Marina Militare e l'Aeronautica militare hanno affidato i loro colori a due ottime veliste come Giovanna Valsecchi e Francesca Komatar

Regate: largo ai Millennials

Simone Busonero, un ’97 di Orbetello, è il responsabile per la navigazione e per l’elettronica a bordo di Luduan. E fa la differenza

Luise Group: nuovi uffici a Portofino, Viareggio, Capri e Castellammare di Stabia

Il viaggio partito da Napoli nel 1847 della famiglia Luise continua dunque nei porti più importanti al mondo, con l'apertura di nuovi uffici e creando addirittura a Napoli nuovi dipartimenti tecnici

“Una Vela Senza Esclusi” diventa una tappa del progetto Sailing For Health

Tante le novità di questa edizione, a partire dalla flotta che accanto alle Azzurre 600 vedrà sfidarsi anche le nuove Hansa 303, imbarcazioni affidate dal Panathlon Club Palermo alla L.N.I. e finalizzate alla formazione atletica dei ragazzi diversabili

A Brenzone i monotipi d'acqua dolce

Nella flotta dei Dolphin vince proprio il detentore del titolo tricolore, "Fantastica" della sorelle Navoni della Fraglia Desenzano, scafo condotto da Davide Bianchini (Canottieri Garda) con ben 4 primi posti su 6 manche

La Settimana Velica Internazionale Accademia Navale e Città di Livorno 2018”

600 imbarcazioni, 1000 regatanti e 9 circoli velici impegnati in 15 classi di regate

VOR: Scallywag è arrivato, oggi la Itajaì In-Port Race

Scallywag è arrivato nel porto di Itajaì dopo un lungo viaggio dal Cile, e affronta una corsa contro il tempo per poter prendere parte alla ottava tappa. Gli altri sei team invece si preparano per la Itajaí In-Port Race di oggi

Ieri Norwegian Cruise Line ha preso in consegna la Norwegian Bliss

La nuova nave di Norwegian Cruise Line debutta in Europa prima di iniziare il suo tour inaugurale intorno agli Stati Uniti. La cerimonia ufficiale di battesimo si terrà a Seattle, nello Stato di Washington

La Regata dell'Accademia Navale

Alla gara, che sarà valida anche come tappa di qualificazione per la regata “Madeira Race 950”, possono partecipare le imbarcazioni d’altura Maxi, IRC/ORC e 9.50

Wista Italy incontra il mondo della nautica a Genova presso lo Yacht Club

Convegno sul tema “Nautica da diporto: aggiornamenti giuridici, tecnici e fiscali. Novità e prospettive”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci