domenica, 24 gennaio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

laser    cambusa    america's cup    press    vendée globe    trofeo jules verne    porti    trasporto marittimo    fiv    guardia costiera    ambiente    yacht club costa smeralda    nomine    young azzurra   

GIRAGLIA

Aperte le iscrizioni per la Giraglia 2020

Come di consueto, la settimana della Rolex Giraglia inizia con la regata Sanremo-Saint Tropez che partirà alla mezzanotte di venerdì 5 giugno; prosegue con 3 giorni di regate inshore a Saint Tropez da domenica 7 a martedì 10. Mercoledì 11 alle 12:00 partenza della prova d’altura. Arrivo a Genova e, sabato 13 giugno, cerimonia ufficiale di premiazione di tutte le prove (Inshore e Offshore) e assegnazione dei Trofei Rolex e dei Trofei Challenge.

Le barche
La Rolex Giraglia è aperta a tutte le imbarcazioni in possesso di un certificato IRC/ORC/ORC Club con una lunghezza fuori tutto superiore ai 9,14 metri. La flotta sarà suddivisa in 4 gruppi principali:
Gruppo 0: per le imbarcazioni superiori ai 18,05 metri
Gruppo A: (Classi 0 – 1- 2)
Gruppo B: (Classi 3 e 4)
Club Swan One Design: (36’ – 42’ – 50’)

Le regate a Saint Tropez
Oltre alla regata Sanremo – Saint Tropez, la tradizionale regata di collegamento ‘Italia-Francia’ di circa 60 miglia, la settimana prevede 3 giorni di Regate costiere a St. Tropez sia su percorsi a bastone che percorsi costieri non superiori alle 35 miglia per tutti i gruppi.

La lunga
La regata lunga si sviluppa sul triangolo geografico che vede nell’isolotto della Giraglia il suo apice meridionale. 241 miglia quindi con partenza alle 12:00 dell’ 11 giugno. Bordo di disimpegno verso gli scogli della Formigue, lunga discesa di circa 120 miglia verso la Corsica e rientro a Genova per poco meno di 100 miglia. Tutta la regata godrà di un servizio di tracking online con le posizioni in tempo reale e compensato di tutte le imbarcazioni della flotta.
A oggi il record della regata rimane di 14h59, tempo fatto registrare dal Maxi Esimit Europa 2 nel 2012 e mancato di un soffio, poco meno di un’ora, dal Maxi americano Rambler 88 lo scorso anno. Da quando la lunga della Rolex Giraglia è finita nel mirino dei grandi cacciatori di record, ogni anno è un crescendo in termini di quantità e, soprattutto, di qualità delle imbarcazioni che ambiscono alla line honour di questa magnifica regata.

L’organizzazione
La regata è organizzata dallo Yacht Club Italiano sotto l’egida della Federazione Italiana Vela, della Fédération Francaise de Voile e in collaborazione con:

Société Nautique de Saint Tropez 

Yacht Club Sanremo

E con il patrocinio di:
Yacht Club de France 

Union Nationale pour la Course au Large 

The International Maxi Association 

Club Swan One Design 

Città di Saint Tropez 

Città di Sanremo 

Comune di Genova
La Rolex Giraglia è una prova valida del Championnat Méditerranée IRC UNCL. IMA (International Maxi Association) è orgogliosa di includere la Rolex Giraglia nel suo calendario 2020: la regata Offshore, infatti, fa parte del 2020 Mediterranean Maxi Offshore Challenge, mentre le regate costiere fanno parte del 2020 Mediterranean Maxi Inshore Challenge. 

Anche in questo caso, le prove costiere della Rolex Giraglia sono inserite come tappa del The Nations Trophy, il circuito internazionale dedicato agli Swan One Desig (ClubSwan 50’, ClubSwan 42’ e ClubSwan 36’).

Iscrizioni
Le barche eleggibili si devono iscrivere unicamente online nel sito www.yachtclubitaliano.it entro le ore 23:00 del giorno 12 Maggio 2020, unitamente alla quota di iscrizione e al Certificato di Stazza.
 A tutte le imbarcazioni le cui iscrizioni (sia alle Regate Costiere sia alla Rolex Giraglia/Rolex Giraglia per 2) saranno arrivate e perfezionate (con relativa quota di iscrizione) entro il 29 Marzo 2020, sarà garantito un posto di ormeggio gratuito fino alla disponibilità del Porto di Saint Tropez e di Marines de Cogolin.

Le novità
La Rolex Giraglia, dopo la parentesi del 2019 con l’arrivo a Monaco, ritorna nella sua configurazione abituale con l’arrivo della prova d’altura nella sede delle Yacht Club Italiano a Genova. Qui, ad attendere i regatanti, è previsto un servizio d’accoglienza H24 con ristoro e prodotti classici del territorio. Dal 2020, oltre al ritorno dei X2, con al Rolex Giraglia per due che giunge alla sua sesta edizione, la Rolex Giraglia diventa anche Classic, con una speciale classifica per le imbarcazioni costruite prima del 1985 che partecipano alla prova d’altura. 
Alla prima barca classificata Overall, nella Classe più numerosa tra IRC e ORC/ORC Club (delle sole Classic) verrà assegnato il Challenge Trofeo YCI Heritage.
 Alla prima barca classificata in Tempo Reale verrà assegnato il Trofeo Classic.

LO YACHT CLUB ITALIANO
Fondato a Genova nel 1879, lo Yacht Club Italiano è il più antico club velico del Mediterraneo. Con sede nel Porticciolo Duca degli Abruzzi, lo YCI ha sempre avuto come obiettivi la diffusione dello yachting e l’organizzazione di regate. La Rolex Capri Sailing Week, la Rolex Giraglia, le World Cup Series e i Mondiali 2.4, come ultime arrivate in ordine cronologico, sono solo alcune delle regate internazionali organizzate dallo YCI. La Coppa Carlo Negri, il Trofeo SIAD Bombola d’oro e la Millevele e molti altri eventi distinguono il presente e il futuro del Club, da sempre pronto a misurarsi con nuove sfide.


24/02/2020 18:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Luna Rossa: salvi per il rotto della ...scuffia

Ma nonostante le apparenze la barca si è comportata bene. Contro Ineos annullata una prima regata che Luna Rossa stava conducendo e contro American Magic è stata una regata al buio per il mancato funzionamento del Racing Software

America's Cup: Patriot rientrerà solo per le semifinali

Le riparazioni del carbonio saranno effettuare in parte utilizzando boat builders locali per ricostruire i pannelli rovinati, in parte con lo shore team che si occuperà delle finiture

Vendée Globe: la roulette russa dell'Aliseo

Con l'evoluzione dell'anticiclone, sembra sempre più evidente che non sarà così facile e veloce per i leader collegarsi al treno a bassa pressione proveniente da ovest, con l'obiettivo di raggiungere alle Azzorre il SW favorevole

America's Cup: nuovo programma per le eliminatorie della Prada Cup

Qualora INEOS TEAM UK dovesse vincere la regata di sabato, la prova di domenica sarà ridondante in quanto sarà già il primo classificato dei gironi eliminatori e accederà direttamente alla finale della PRADA Cup

America's Cup: in acqua con il terrore di una nuova scuffia

Nel caso una barca si ribalti durante una regata gli Umpires potranno fermare la prova subito dopo e il punto verrà assegnato all’avversario, senza aspettare che la barca riceva aiuti esterni

America's Cup: Ineos vince ma Luna Rossa ci ha provato

E’ stata una regata davvero spettacolare: la leadership è cambiata ben nove volte: un match race a 40 nodi con incroci ravvicinati, ingaggi, proteste. Tutto quello che si chiede a barche ed equipaggi dell’America’s Cup

Young Azzurra si prepara per gli impegni sportivi del 2021

Il team sarà impegnato nella Youth Foiling World Cup e nel circuito di regate della Persico 69F Cup

Trofeo Jules Verne: timone rotto per Gitana 17 che fa rotta verso Cape Town

Non possiamo riparare un danno del genere in mare e non possiamo più usare il nostro timone. Lo abbiamo sollevato e ora stiamo navigando a babordo senza timone. Siamo al sicuro, ma non siamo in grado di andare veloce

Itama, grandi emozioni

Contatto diretto con il mare, look mediterraneo e nuove motorizzazioni rafforzano il rinnovamento della gamma Itama

Antonini Navi: UP40 Crossover prende forma!

Procede spedita la costruzione della prima unità UP40 di Antonini Navi, i cui lavori sono iniziati on spec i primi di dicembre scorso. La sua versione Crossover si migliora con una soluzione open dell’area poppiera, assecondando le richieste del mercato.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci