domenica, 5 aprile 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

pirateria    press    regate    vendee globe    attualità    fiv    solitaire du figaro    porti    guardia costiera    pesca    trasporti    traghetti    j24    giancarlo pedote    cambusa    fincantieri   

CIRCOLI VELICI

Al via la stagione sportiva 2019 della Compagnia della Vela

al via la stagione sportiva 2019 della compagnia della vela
redazione

Venezia, 7 maggio 2019: il programma sportivo della Compagnia della Vela avrà inizio l’11 e 12 maggio con la Regata Nazionale “Trofeo città di Jesolo – Coppa Fabio Amadi” in collaborazione con Uguali nel Vento ONLUS.

Sempre a maggio, dal 23 al 26, si terrà la 33ma edizione del Trofeo Marco Rizzotti, regata internazionale a squadre riservata alla classe Optimist organizzata in collaborazione con il Diporto Velico Veneziano. All’evento sono iscritte 18 squadre provenienti da 13 nazioni. Tra gli iscritti Marco Gradoni, due volte campione del mondo Optimist (2017 e 2018).

La Compagnia della Vela e la Fraglia Vela Riva sono circoli accomunati storicamente dal legame col poeta Gabriele D'Annunzio. Infatti la Fraglia Vela Riva lo ha nominato come presidente ab eterno mentre la Compagnia della Vela deve a lui il suo nome e il suo motto - Custodi, Domine, Vigilantes.  I due circoli si sfideranno nella Sfida Dannunziana in due tappe, la prima a Riva del Garda il 25 e il 26 maggio e la seconda a settembre a Venezia. Quattro gli equipaggi non professionisti per ciascun circolo si contenderanno la vittoria finale che sarà assegnata per somma di punti a uno dei due club, dopo una serie di regate di selezione sulle boe.

Il 15 giugno una grande festa della vela coinvolgerà Venezia e dintorni in occasione della TAG Heuer VELA Cup Summer Race, regata evento che fa tappa a Venezia per il terzo anno consecutivo alla quale sono attese oltre 50 imbarcazioni, organizzata in collaborazione con Giornale della Vela.

Il 6 luglio sarà la volta della 25ma edizione della Cooking Cup, che sancisce per il terzo anno una stretta collaborazione con Barcolana, mentre l’8 settembre è in programma la Lui e Lei, regata dal format consolidato e sempre originale riservata a equipaggi composti da un uomo ed una donna, organizzata in collaborazione con Yacht Club Venezia e Portodimare.

Il 20 ottobre il programma sportivo dell’anno si concluderà con la XII edizione della Veleziana, che nel 2018 aveva visto la partecipazione record di 212 imbarcazioni d’altura e la vittoria del maxi Way of Life, con il tempo 47 minuti e 21 secondi, un altro record di quella che è stata un’edizione indimenticabile. Alla Veleziana parteciperanno per il secondo anno consecutivo anche gli scafi con le Vele al Terzo, tradizionali imbarcazioni della Laguna di Venezia, che navigheranno su un percorso a loro riservato. Saranno inoltre di nuovo ospiti dell’evento le barche della classe Star di Fine Arts Sails, il progetto internazionale che ha coinvolto artisti di fama internazionale, i quali hanno dipinto le vele delle imbarcazionitrasformandole in vere e proprie opere d’arte da mettere all’asta. Fine Arts Sails sostiene, infatti, la Andrew Simpson Foundation che avvicina alla vela i più giovani abbattendo le barriere fisiche, economiche e sociali. Il 19 ottobre sono in programma due regate a bastone dedicate e una kermesse race in Bacino San Marco. 

Formazione, promozione e difesa dell’ambiente marino

La Compagnia della Vela prosegue anche nel 2019 la sua promozione della vela verso i più giovani con programmi che prevedono lezioni teoriche ai ragazzi di 8 istituti scolastici della città, nell'ambito del progetto "A Vela in Compagnia" e il loro coinvolgimento nelle attività per il rispetto e la salvaguardia dell’ambiente marino in collaborazione con One Ocean Foundation. Il weekend del 1 e 2 giugno di ogni anno, inoltre, la Compagnia della Vela aderisce al Vela Day promosso dalla Federazione Italiana Vela, aprendo al pubblico le porte della Sede Nautica di San Giorgio e coinvolgendo adulti e bambini in uscite in barca a vela.

 ph. F. Taccola


07/05/2019 14:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

DPCM 1° aprile 2020: sospesi gli allenamenti anche per gli atleti professionisti

Dpcm 1° aprile 2020: sono sospese altresì le sedute di allenamento degli atleti, professionisti e non professionisti, all'interno degli impianti sportivi di ogni tipo

Spadafora: ad aprile stop anche ad allenamenti atleti professionisti

"Estenderò la misura agli allenamenti, sui quali non eravamo intervenuti perché c'era ancora la possibilità che si tenessero le Olimpiadi". 400 milioni di euro allo sport di base e alle ASD

Mille per una Vela: la FIV lancia il primo trofeo interzonale di e-sailing

Cresce l'attenzione per la vela virtuale, con il riconoscimento degli e-sports da parte dello stesso Comitato Olimpico Internazionale, e il successivo passo da parte di World Sailing, la federvela mondiale, con l'introduzione dell'e-sailing

Covid-19: Porto Venezia sospende i canoni per aiuto aziende

A Venezia l'Autorità di Sistema Portuale ha emanato una circolare rivolta alle concessionarie dei porti di Venezia e di Chioggia per sospendere il pagamento dei canoni demaniali fino al 30 settembre

Costa Diadema: cambia il porto di sbarco da Civitavecchia a Piombino

Lo scalo marittimo di Civitavecchia è affollato con ben tre navi da evacuare e a bordo della Costa Diadema c'è un caso sospetto

Guardia Costiera: l'impegno per l'emergenza Covid-19

Consegna di dispositivi di protezione individale anti covid a Cagliari, Palermo, Lamezia Terme e Bari

Vendée Globe, Covid-19: in quattro rischiano di non partire

Isabelle Joschke, Clément Giraud, Kojiro Shiraishi e Armel Tripon non hanno mai completato una regata oceanica e, come previsto dal bando di regata, non potranno essere alla partenza del Vendée Globe 2020

Solitaire du Figaro: a fine agosto 1.830 miglia intense e tattiche

C’è una ragionevole possibilità che la 51ma edizione de La Solitaire du Figaro 2020 possa disputarsi, con la sua partenza prevista per il 30/8, data al momento ancora fuori anche dalle più pessimistiche previsioni sulla diffusione del Covid-19

Civitavecchia chiede un decreto ad hoc per rilanciare il porto

E’ il vicesindaco di Civitavecchia, Massimiliano Grasso, a lanciare un appello per il futuro del porto della città laziale chiedendo al Governo un "Decreto Civitavecchia"

Attenzione ai tanti problemi dell'autotrasporto che potrebbero esplodere

Manca un accordo europeo sulla proroga della validità delle patenti e revisioni scadute che per ora vale solo in Italia. I pagamenti slittano a 12 mesi e il settore potrebbe realmente fermarsi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci