martedí, 25 gennaio 2022

REGATE

36a Salò Sail Meeting: Dolphin81, Protagonist 7.5 e Fun sono tornati a regatare nel Golfo di Salò

Sono 29 le imbarcazioni scese in acqua il 10 e 11 luglio per partecipare alla 36a edizione della Salò Sail Meeting, appuntamento fisso di metà estate per i monotipi gardesani, organizzato dalla Canottieri Garda in collaborazione con l’Associazione Vela Crema.
In gara nel Golfo di Salò dodici Dolphin81, dieci Protagonist 7.5 e sette Fun.

Tra i Dolphin81 è salito sul gradino più alto del podio Giovanni Pizzati (Fraglia Vela Desenzano), al timone di Baraimbo II, seguito da Marco Schirato a bordo di Insolente e da 30 Nodi timonata da Fabio Larcher (Canottieri Garda Salò), vincitore anche del premio primo timoniere.

Avec Plaisir, con alla barra Matteo Giovannelli (Circolo Vela Gargnano) si è imposto invece nella classe Protagonist 7.5. Al secondo posto è salito El Moro con al timone Enrico Sinibaldi (Fraglia Vela Desenzano) e al terzo posto General Lee con alla barra Mauro Spagnoli (Canottieri Garda Salò). Vincitore del premio timoniere armatore Andrea Taddei (Canottieri Garda Salò) su Whisper.

Alberto Azzi (Vela Club Campione), timoniere armatore di Wonderfun, ha condotto la classifica in tutte le prove valide per la classifica, aggiudicandosi il primo posto nella classe Fun, seguito da Paolo Tagliani con Funny Frog e da Paolo taglietti su Fundango (entrambi del Circolo Vela Toscolano Maderno).

Sono stati assegnati anche i tre storici Trofei perpetui in palio: il Trofeo Salò Sail Meeting a Baraimbo II dell’armatore Zeno Razzi, vincitore della classe più numerosa, quest’anno i Dolphin; il Trofeo per Maurizio Brunelli ad Andrea Taddei della Canottieri Garda come primo timoniere armatore classificato della classe Protagonist e il Trofeo Max Traverso al timoniere più giovane Fabio Larcher, fino allo scorso anno atleta della squadra 29er della Canottieri Garda Salò e campione italiano di classe in carica.

Sabato, un vento leggero ha permesso lo svolgersi di tre prove, e domenica delle ultime due prove in programma, merito anche dell’ottima conduzione del Comitato di Regata, presieduto da Mino Miniati, affiancato da Piera Bettoni, Lucia Ranza e Marco Salvalai.

“Sono state due belle giornate di vento e di vela con il Golfo di Salò protagonista dello sport. Ringrazio tutti gli equipaggi che hanno dimostrato impegno e grande entusiasmo, il comitato di regata e lo staff per il magnifico lavoro”, commenta Marco Maroni, presidente della Canottieri Garda Salò.


11/07/2021 19:44:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale del Tigullio: parte sabato la terza manche nelle acque di Lavagna

Si torna a competere nel Golfo Tigullio, nelle acque di Lavagna. dopo la seconda manche ambientata nel Golfo Marconi tra Rapallo, Santa Margherita e Portofino

Classe 420: la Coppa Italia inizierà nel Golfo della Spezia

San Terenzo ospiterà la prima tappa della Coppa Italia classe 420

Il mondiale GC32 torna a Lagos in Portogallo nel 2022

Le cinque sedi di tappa 2022, la nona stagione del GC32 Racing Tour, includeranno alcune delle migliori località veliche europee per la competizione dei catamarani volanti, compreso un imperdibile Campionato del Mondo

The Ocean Race si allea con Acronis

Acronis fornirà protezione informatica innovativa per l'infrastruttura aziendale di The Ocean Race e proteggerà i carichi di lavoro lungo il percorso globale della gara, con Ingram Micro come #CyberFit Partner

Due J24 della Marina Militare al comando delle regate nel Golfo di Anzio Nettuno

La Superba guida la classifica del 47° Campionato Invernale del Golfo di Anzio Nettuno e Arpione quella del Trofeo Lozzi

Sanremo: 3a tappa del Campionato invernale Classe Dragone

Un sole ed un clima decisamente primaverile hanno accolto ben 24 imbarcazioni provenienti da 10 Nazioni per questa terza tappa del Campionato invernale della Classe Dragone

Lega Italiana Vela: si ricomincia da Santa Marinella

Definito il calendario eventi 2022 con due Campionati d'area, il Campionato Italiano Assoluto e il Campionato italiano che assegna i titoli Femminile e Youth

Napoli: nella Coppa Camardella successi di Cosixty, Sly Fox e Gaba

Domenica 23 gennaio giornata di grande vela nel golfo di Napoli, con le regate valide per la Coppa Ralph Camardella, messa in palio dal Circolo Canottieri Napoli e dal Circolo Nautico Posillipo

Garda, la "vela globale"

Regate tutto l'anno sul più navigato bacino d'Europa per i Monotipi e One Off Mini Altura Orc

Invernale Napoli: domenica 23 la V tappa

Organizzata dal Circolo Canottieri Napoli e dal Circolo Nautico Posillipo, la regata assegna la Coppa Ralph Camardella

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci