martedí, 28 maggio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

waszp    swan    la cinquecento    cnsm    j24    tf35    29er    optimist    vele d'epoca    star    class 40    attualità    maxi    tre golfi    regate   

UFO22

Ufo22: Acquafresca è ancora di Speedy

ufo22 acquafresca 232 ancora di speedy
redazione

Ed è sempre una lotta all’ultimo punto nell’ultima prova. Gli Ufo 22 impegnati nella seconda tappa della TurboCup ad Acquafresca, dopo due giorni e sei prove con uno scarto, stilano una classifica che vede il podio in due punti. Davanti a tutti, per il secondo anno consecutivo in questo campo di regata che regala sempre grandi spunti adrenalinici per l’imprevedibilità, c’è Speedy (Circolo Vela Gargnano) di Marco Schirato, timoniere e armatore insieme al fratello Michele con i fedeli Lorenzo Mantu Azzi e Paola Kirchmayr, alla sua prima uscita stagionale dopo l’infortunio alla tibia. A pari punti si classifica Pasquale Errico su Era Nueva (ANS) con Simone Dondelli che, con due secondi posti nelle ultime due prove, riesce a scalare posizioni importanti. Paga anche la regolarità di Francesco Barbi su Montchalet (Associazione Nautica Sebina) che chiude terzo distanziato di una sola lunghezza. I vincitori della prima giornata, Whatever di Michele Ferrari (YC Verbano), si attestano al quarto posto con un solo punto che non permette loro di accedere al podio. Tutti vicini, dunque, per confermare che la Classe sempre più sta alzando il livello e ogni piccolo errore viene pagato caro. Tenacia, costanza ed attenzione sono state le caratteristiche di queste due giornate dal meteo estivo e dal vento costante per intensità, sempre intorno ai dieci nodi, ma non per direzione. 

Schirato vince anche nella classifica timoniere armatore. “E’ stato un grande divertimento., condizioni meteo difficili, regate tiratissime con cinque o sei barche sempre attaccate e la vittoria che arriva nell’ultima prova. Non c’è mai nulla di scritto e di scontato in questa Classe che riesce anche a fare del divertimento a terra un altro punto di forza”. 

In quinta posizione ci sono i ragazzi di Trieste su Uaka Uaka che hanno deciso di fare le cose sul serio partecipando a tutti gli eventi della TurboCup. Pietro Barucco è decisamente soddisfatto del suo nuovo disegno delle vele ma anche della barca che: “sembra facile ma ci vuole tatto e una grande attenzione per farle andare. Man mano la capisci però ti dà una grande soddisfazione”. Due primi posti nelle due giornate lo dimostrano. 

Turboden di Paolo Bertuzzi, in questa tappa, ha schierato un equipaggio d’eccezione: i super campioni Giulia Conti, Pietro Zucchetti, Roberta De Paoli e Margherita Porro hanno corso per dimostrare che i valori dell’amicizia restano fondamentali. 

E dopo due prove la TurboCup ha la sua classifica: Speedy  tre punti, Whatever cinque e Monchalet otto. 

Prossimo appuntamento a Riva del Garda l’11-12 giugno.



15/05/2022 22:11:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Villasimius: al via il Sardinia Challenge, il Trofeo Kinder Joy of Moving e la Coppa Italia WingFoil

Dal 23 al 26 maggio Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring

Napoli: gli “Scugnizzi a Vela” varano la Nave Scuola Matteo Caracciolini

Ammiraglio Vitiello: “Il mare palestra e opportunità per insegnare regole”. Il Sindaco Manfredi: “Organizzazioni e istituzioni per una seconda opportunità”. Si festeggia la contrattualizzazione di due “Scugnizzi”

Class 40: Sericano e Rosetti in lizza per la Paprec 600

Le belle regate per i Class 40 esistono e le fanno i francesi. Il Trophée Mediterranée ha completamente snobbato la Roma per 2 ed ora le barche sono in acqua per questa bella regata che parte da Saint Tropez e si snoda tra le isole toscane

A Barcellona l'America's Cup si tinge di rosa con Puig

Il trofeo della Puig Women's America's Cup presentato a Barcellona

Caorle: finalmente La Cinquecento

In 40 per la 50°La Cinquecento Trofeo Pellegrini. L’edizione anniversario si apre stasera, la regata partirà domenica alle ore 14.00

Presentato il 36° Trofeo Marzo Rizzotti International Optimist Class Team Race

Regata internazionale dedicata ai giovani velisti della classe Optimist. 18 le squadre in gara per aggiudicarsi il Trofeo

Parte sabato la Fiumicino-Giannutri-Fiumicino

La regata, giunta alla IX edizione e organizzata dal Circolo Velico Fiumicino - in collaborazione Nautilus Marina, CS Yacht Club e Porto Turistico di Roma –, partirà sabato mattina dallo specchio acqueo antistante il porto canale di Fiumicino

Bellamente è il nuovo Campione Europeo IMA Maxi

Dopo quattro giorni di prove inshore e la storica 69esima Regata dei Tre Golfi, gli americani con Terry Hutchinson alla tattica si aggiudica il prestigioso trofeo. Dietro a lui i britannici di Jethou e North Star, Campione Europeo IMA Maxi uscente

Villasimius: tre regate per gli Optimist

È iniziata la terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving - Coppa Touring, ospita dal 24 al 26 dalla Lega Navale di Villasimius. In acqua, oggi, più di 250 velisti provenienti da tutta Italia

Villasimius: concluse le fasi di qualifica alla 3a tappa del Trofeo Optimist

Si è conclusa la seconda giornata di regate della terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving a Villasimius, in azione dal 24 al 26 maggio 2024

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci