giovedí, 20 giugno 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

libri    vela    convegni    vele d'epoca    windsurf    meteor    j24    argentario sailing week    tf35    wingfoil    solidarietà    ambiente    circoli velici   

UFO22

Gli UFO 22 "atterrano" in Trentino

Si prospettano più di venti equipaggi nella seconda tappa della Turbocup, ospitata dal Circolo Vela Torbole l’11 e 12 maggio. La preparazione è d’obbligo per regatare in uno dei campi più emozionanti del mondo, the Wind machine del lago di Garda.

La tappa è molto importante per dipanare la matassa dei primi posti, nonché per osservare altri equipaggi new entry attirati dalla manovrabilità del mezzo e dagli eventi della Classe organizzati da un team sempre più numeroso.

Con la certezza che le emozioni non mancheranno, la Classe è pronta a issare le vele. Particolarmente attese le performance di MC timonata da Barbi (ANS) e di Magica (Larcher, CVG), a diretto inseguimento dell’equipaggio d’oro di Pura Vida (Parisi, Lega Navale Italiana Garda).

Anche la conquista del podio Timoniere Armatore sarà agguerrita, dove ad essere rincorso è l’equipaggio di Deghejo (Lotto-Campana, Acquafresca) inseguito da Speedy (Schirato, CVG) e Turboden (Bertuzzi, ANS).

Anche gli eventi a terra, sostenuti dagli sponsor tra cui Seiterre, si prospettano degni di nota con il sabato sera che scioglierà le tensioni competitive a suon di musica.

Per mettere a punto l’iconico monotipo di Umberto Felci, da quest’anno la classe ha messo a disposizione un servizio tecnico specializzato in rigging e tuning permettendo anche agli equipaggi più nuovi di conoscere a pieno la lineare tecnicità della barca.

Il vento Trentino promette planate e sfide indimenticabili, e il livello degli equipaggi assicura una tappa ricca di sana competizione sportiva e tanto divertimento. Manca solo il segnale dei 5 minuti, e tutto è pronto.


08/05/2024 14:02:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

A Torbole seconda giornata degli Europei Windsurfer con regate Course Race e Slalom

Giornata perfetta con sole e vento sui 14 nodi: il Garda Trentino colorato con oltre 200 vele fluo

Europeo J24: il meteo di Porto Cervo dà il meglio di se

Meteo spettacolare per la prima giornata dell'Europeo J24 Range Rover

Europeo J24: si conferma campione l’irlandese Headcase

Secondo e terzo posto rispettivamente per La Superba della Marina Militare e per l’ungherese J.Bond

Argentario Sailing Week: si decide tutto domani

Grande agonismo e classifiche corte nella terza giornata dell’Argentario Saling Week

All'Argentario vincono bellezza e tradizione

Argentario Sailing Week: conclusa la 23ma edizione, la cerimonia di premiazione celebra i vincitori delle sette classi

Condizioni meteo ideali per la seconda giornata dell’Argentario Sailing Week

Oggi in particolare il sole è stato protagonista sin dalla mattina offrendo ad armatori ed equipaggi lo scenario perfetto a terra e in mare del golfo dell’Argentario

TF35: Sails of Change 8 vince l'85° Bol d'Or Mirabaud

L'equipaggio di Sails of Change 8 si è dimostrato ancora una volta fortissimo nelle regate di lunga distanza su un TF35, vincendo l'85° Bol d'Or Mirabaud in 6h22m24s dopo aver vinto il Geneve-Rolle-Geneve lo scorso fine settimana

Giraglia: Black Jack vince ma senza record

Una regata epica! Vento forte e mare molto mosso per la prova offshore. Il maxi olandese Black Jack 100 di Remon Vos che ha mancato il record del 2012 per soli 15 minuti!

Europeo J24: in testa l'irlandese Headcase

Louis Mulloy, prodiere su Headcase: “Oggi abbiamo ottenuto tre vittorie su tre prove, tuttavia è stata una giornata molto complicata"

Kon Tiki è campione italiano della Classe Meteor

Castiglione del Lago – Entusiasmo, soddisfazione ed un po' di stanchezza, si è concluso sabato il 51° Campionato Italiano di Classe ospitato dal Club Velico Castiglionese, sul Trasimeno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci