lunedí, 15 luglio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

quebec saint malo    yacht club costa smeralda    regate    optimist    carthago dilecta est    pesca    ambiente    wwf    reale yacht club canottieri savoia    rs21    swan    melges 32    rs aero   

TURISMO

TURISMO - Enit, un modo nuovo di comunicare l'Italia

Un nuovo logo, un nuovo video istituzionale, un progetto innovativo di promozione: il Virtual Travel Market. L’ENIT-Agenzia Nazionale del Turismo ha presentato ieri all’Ara Pacis gli strumenti di marketing e comunicazione che d’ora in avanti affiancheranno quelli tradizionali per rafforzare sui mercati internazionali l’offerta della nostra industria turistica. Con il restyling del logo, a vent’anni dal precedente, l’ ENIT soddisfa l’esigenza di proporre sul mercato globale un’immagine completamente rinnovata, come sono moderne e innovative le strategie di promozione avviate nel corso del 2010. Il progetto grafico scelto, creato dall’ Agenzia Argomenti di Treviso, racchiude l’acronimo ENIT in un quadrato di colore grigio ben abbinato, in una sorta di logica continuità, con la fascia tricolore che caratterizza il marchio unitario “Italia” realizzato dal Ministro del Turismo, on. Michela Vittoria Brambilla.“L’immagine di un Paese è tanto più forte – ricorda il Presidente dell’ENIT Matteo Marzotto - quanto più riconoscibile è la sua identità, che si esprime anche graficamente. Il nuovo marchio, che oggi presentiamo, abbina la consapevolezza della nostra storia a stile e linguaggio contemporanei. Una nuova immagine che rispecchia la volontà di rafforzare il ruolo dell’Agenzia quale punto di riferimento per tutto il sistema pubblico e privato del turismo italiano, in particolare per le Regioni e i nostri imprenditori. ENIT, con metodo e professionalità, conferma la sua vocazione di servizio per il Paese nel suo complesso”.
“Un simbolo non può descrivere le innumerevoli bellezze dell’Italia – aggiunge il Direttore Generale, Paolo Rubini – ma è indispensabile per rappresentare in sintesi il nostro Paese e rendere immediatamente riconoscibile la sua offerta dovunque, all’estero, ENIT sia presente. Nessuna istituzione più dell’ ENIT ha contribuito a portare l’ Italia nel mondo ed ha diffuso informazioni ed immagini del Paese con tutti gli strumenti disponibili, da quelli tradizionali della carta stampata, alla radio, al cinema, alla televisione, fino ad Internet. Il nuovo logo ENIT, restando nel solco di questa tradizione, aumenterà notevolmente la riconoscibilità del nostro messaggio”.Il filmato istituzionale, realizzato in collaborazione con Rai Trade, dura oltre 30 minuti e richiama l’attenzione sulla grande e variegata vocazione turistica di tutte le Regioni italiane, evidenziandone i punti di forza: varietà ed unicità dell’offerta, “made in Italy” e “italian lifestyle”. Edito in diecimila copie e con una versione Pal in sette lingue, il video è la seconda tappa di un percorso di collaborazione avviato con Rai Trade nel 2009 attraverso la campagna “Italia Much More”, in occasione delle Celebrazioni per i 90 anni dell’attività di promozione turistica dell’ ENIT nel mondo. A queste iniziative si affianca il Virtual Travel Market , la prima fiera virtuale “business to business” per la promozione della Destinazione Italia sui mercati internazionali. VTM mira, attraverso una tecnologia sostenibile, a diventare il punto di riferimento per l’ industria turistica italiana e per i grandi buyer. Grazie a questa piattaforma completamente basata su Internet, accessibile da qualsiasi browser e computer, integrata con strumenti di comunicazione in tempo reale, gli operatori avranno la possibilità di illustrare al mercato i prodotti e le novità turistiche e di incontrare importanti partner commerciali. Si tratta, insomma, di un’ innovativa soluzione tecnologica in grado di massimizzare i ritorni degli investimenti in promozione turistica e di raggiungere un numero elevatissimo di qualificati contatti professionali in tutto il mondo.


17/11/2010 07:53:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint-Malo: naufragio (e salvataggio) per Alberto Riva e Acrobatica

L’equipaggio, composto da Alberto Riva, Jean Marre e Tommaso Stella, sta bene ed è al sicuro su una nave cargo che l’ha tratto in salvo

“Route to Barcelona”: Silvestri e Paliotto (RYCC Savoia) staccano il pass per assistere alla UniCredit Youth America’s Cup

Si è svolta venerdì scorso, 5 luglio, la terza delle sette regate previste dall’iniziativa promossa da UniCredit “Route to Barcelona”

Quebec Saint Malò: per Ambrogio non va "alla grande", lo scafo imbarca acqua

Regata finita anche per Ambrogio Beccaria che imbarca acqua nel suo Class 40 Alla Grande Pirelli

Quebec Saint Malò: Alberto Riva, Tommaso Stella e Jean Marre sbarcheranno alle Azzorre

La direzione di corsa della Quebec Saint Malò ha comunicato che la petroliera liberiana Silver Ray con a bordo i tre velisti soccorsi ieri in pieno Atlantico, farà scalo nelle isole Azzorre, per consentire lo sbarco

L'87% del Mar Mediterraneo è inquinato!

Con 1,9 milioni di frammenti per mq presenta la più alta concentrazione di microplastiche mai misurata nelle profondità. L’inquinamento idrico provoca 1,4 milioni di morti premature al mondo ogni anno

Quebec Saint Malò: Alberto Riva racconta il "botto" con il tanker Silver Ray

Resta da capire il perché della collisione che le pessime condizioni meteo giustificano solo in parte

Moscioli in pericolo: Slow Food decide il fermo pesca

Innalzamento temperature marine: dovremo dire addio al saporito Mosciolo selvatico di Portonovo?

"Stenghele" di Pietro Negri vince a Malcesine l'Act4 della RS21 Cup Yamamay

Una tre giorni molto combattuta, con 32 team al via, caratterizzata dalle bizze del meteo, ma con cinque prove spettacolari sfruttando l’Ora, vento pomeridiano da Sud, puntuale a dare una mano ai velisti in regata

Quebec Saint Malò: Ambrogio Beccaria si ritira ufficialmente

Non è possibile proseguire senza rischi. I problemi strutturali della barca erano noti ed affrontati con una lunga manutenzione a Portland. Ora dovranno essere analizzati con attenzione perché la "potenza è nulla senza controllo" (Pirelli dixit)

A Monfalcone la Optimist Gold Cup

La stagione di grandi eventi e regate firmate Yacht Club Monfalcone entra nel vivo con la quarta edizione della Gold Cup, la regata internazionale per la classe Optmist

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci