giovedí, 30 maggio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

confindustria nautica    salone nautico venezia    la cinquecento    cnsm    porti    class 40    alberto riva    barcolana    swan 50    velista dell'anno    waszp    swan    j24    tf35    29er    optimist    vele d'epoca    star   

SOLITAIRE DU FIGARO

Solitaire, Macaire: bella vittoria, ma è solo il primo passo

solitaire macaire bella vittoria ma 232 solo il primo passo
redazione

Alla fine della prima tappa di questa “Solitaire” 2021, l'asso lo ha calato Xavier Macaire (Groupe SNEF) , che ha conquistato una bella vittoria arrivando in porto a Lorient il 26 agosto alle 8:27:21, ora italiana, impiegando 3 giorni, 30 minuti e 21 secondi per coprire il percorso da Saint Nazaire a La Coruna con ritorno a Lorient. Poco meno di 50' il distacco del secondo arrivato, Pierre Quiroga su Skipper Macif 2019, mentre un'ora e mezza circa ha separato Xavier da Tom Laperche, terzo arrivato su Bretagne – CMB Performance. Non sono distacchi da poco in una solitaire du figaro, dove le imbarcazioni navigano a vista e gli skipper si marcano strettamente. Per rendere chiaro il concetto, il distacco di Jesse Fielding, ultimo arrivato, è stato di circa 8 ore. La nostra Francesca Clapcich (Fearless - Stete Street Marathon Sailing) , che ha perso qualche posizione nella risalita verso Lorient, si è classificata 26ma, a 4 ore e 30 circa dal vincitore. 

Anche se ci sono ancora tre lunghe e importanti tappe da percorrere, per un totale di quasi 1.800 miglia, Xavier Macaire ha appena lasciato il segno vincendo le dimostrando un'impressionante velocità e la sua padronanza delle traiettorie. "Dopo la zona chiusa alla navigazione, sono andato a cercare sia un cambio di vento che il vento e la corrente virando di nuovo verso la costa bretone, un'opzione che non è stata seguita dai miei inseguitori e che mi ha permesso di allungare un po' di più il mio vantaggio", ha spiegato Xavier. Pierre Quiroga era finalmente molto felice di aver potuto navigare bene e senza errori, grazie alla sua ottima velocità di bolina, mentre Tom Laperche era sollevato di non aver dovuto ritirarsi dopo aver danneggiato un timone in una collisione con un ofni a 50 miglia dalla boa spagnola. 

Ora, però, sono tutti concentrati sulla seconda tappa, 490 miglia nella Manica fino a Fécamp, per una grande classica della Solitaire, piena di insidie per le barche e per i nervi degli skipper. Di solito è una delle tappe più belle da seguire per le scelte tattiche e i possibili colpi di scena. 


27/08/2021 10:52:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Villasimius: al via il Sardinia Challenge, il Trofeo Kinder Joy of Moving e la Coppa Italia WingFoil

Dal 23 al 26 maggio Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring

Napoli: gli “Scugnizzi a Vela” varano la Nave Scuola Matteo Caracciolini

Ammiraglio Vitiello: “Il mare palestra e opportunità per insegnare regole”. Il Sindaco Manfredi: “Organizzazioni e istituzioni per una seconda opportunità”. Si festeggia la contrattualizzazione di due “Scugnizzi”

Villasimius: solo Optimist in acqua per il finale del Sardinia Challenge

Sardinia Challenge, i vincitori del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy Of Moving - Coppa Touring e della Coppa Italia di WingFoil

Caorle: finalmente La Cinquecento

In 40 per la 50°La Cinquecento Trofeo Pellegrini. L’edizione anniversario si apre stasera, la regata partirà domenica alle ore 14.00

Presentato il 36° Trofeo Marzo Rizzotti International Optimist Class Team Race

Regata internazionale dedicata ai giovani velisti della classe Optimist. 18 le squadre in gara per aggiudicarsi il Trofeo

Tita/Banti: il Velista dell'Anno è "cosa loro"

Caterina Banti e Ruggero Tita vincono ancora una volta e meritatamente il premio della FIV. Barca dell'anno l’Italia Yachts 15.98 "Nessun Dorma". Guido Baroni vince il titolo armatore timoniere dell'anno con il Sun Fast 3600 Lunatika

Class 40, Atlantic Cup: ottima partenza per Alberto Riva

Sono partiti ieri alle 12:00 ora americana (18:00 ora italiana) Alberto Riva e il suo co-skipper Jean Marre per l’Atlantic Cup conquistando dopo qualche ora la testa della flotta con il loro Class 40 Acrobatica

Villasimius: concluse le fasi di qualifica alla 3a tappa del Trofeo Optimist

Si è conclusa la seconda giornata di regate della terza tappa del Trofeo Optimist Italia Kinder Joy of Moving a Villasimius, in azione dal 24 al 26 maggio 2024

Parte sabato la Fiumicino-Giannutri-Fiumicino

La regata, giunta alla IX edizione e organizzata dal Circolo Velico Fiumicino - in collaborazione Nautilus Marina, CS Yacht Club e Porto Turistico di Roma –, partirà sabato mattina dallo specchio acqueo antistante il porto canale di Fiumicino

Bellamente è il nuovo Campione Europeo IMA Maxi

Dopo quattro giorni di prove inshore e la storica 69esima Regata dei Tre Golfi, gli americani con Terry Hutchinson alla tattica si aggiudica il prestigioso trofeo. Dietro a lui i britannici di Jethou e North Star, Campione Europeo IMA Maxi uscente

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci