martedí, 27 febbraio 2024

VELA

Sfilata di campioni e Rimini per la "Festa della Vela"

Grande successo a Rimini per la "Festa della Vela in XI Zona". Questo il nome con cui il Comitato XI Zona (FIV Emilia Romagna) identifica la premiazione degli atleti che si sono distinti sui campi di regata nell'anno precedente. Nel prestigioso centro congressi SGR si sono ritrovati oggi pomeriggio, a partire dalle 17.30, oltre 200 appassionati di vela, fra atleti junior e senior delle derive (olimpiche e propedeutiche), armatori e velisti d'altura, dirigenti e presidenti dei 35 club velici romagnoli, affiliati alla Federazione. Ad accoglierli il presidente della XI Zona, Manlio De Boni, con il Direttivo Zonale al completo, il consigliere nazionale FIV con delega alla vela d'altura, Donatello Mellina e Andrea Dondi, presidente CONI Emilia Romagna.

La serata, voluta da FIV Emilia Romagna per festeggiare le tante eccellenze del proprio movimento sportivo a ridosso della prossima stagione, è stata condotta dal giornalista-velista ravennate Mauro Melandri e ha assegnato oltre 50 premi fra campioni zonali delle classi olimpiche e giovanili, risultati di rilievo dei velisti romagnoli in ambito nazionale e internazionale per le derive e le imbarcazioni d'altura.

Da segnalare il premio speciale ottenuto dalla associazione Marinando 2.0 di Ravenna, specializzata nell'avvicinamento alla vela delle persone con disabilità fisica e mentale, i cui atleti quest'anno si sono messi in luce anche fuori dai confini regionali, vincendo il campionato zonale Parasailing Hansa 303 in XIII Zona (Friuli Venezia Giulia).

Dalla vela paralimpica a quella di matrice oceanica, con il secondo posto del navigatore cesenaticense Luca Rosetti alla dura regata negli oceani del Sud, "Globe 40 Mauritius-Aukland".

Menzioni speciali per i giudici di gara Carlo Maria Iannettone e Anna Crotti, che da poco hanno completato l'iter formativo dedicato e si sono è laureati "Ufficiale di regata Nazionale CDR".

In un periodo in cui la vela acrobatica è sempre più gradita al pubblico, la serata ha dato spazio anche alla cantieristica locale, assegnando due riconoscimenti particolari ai cantieri Catamaran Sport Italia di Gualtiero Severi e Bi-Mare di Lallo Petrucci, entrambi specializzati nella costruzione di piccoli multiscafo. Secondo la giuria federale a Severi spetta il merito di "aver contribuito con competenza e dedizione alla diffusione dei catamarani in Italia e nel Mondo”; a Petrucci invece di "aver ottenuto con i suoi catamarani, definiti le Formula 1 del mare, i più prestigiosi risultati sportivi vincendo Campionati Mondiali, Europei ed Italiani in ogni parte del Mondo”.

"Ci lasciamo alle spalle un 2022 molto positivo pe l o sport italiano in generale, un anno che ricorderemo per il ritorno del pubblico sugli spalti e per la progressiva normalità negli eventi sportivi - ha detto Manlio De Boni salutando la platea - Questo ha stimolato tutti a fare sempre meglio e nella nostra regione la vela si è allineata: nel 2022 abbiamo avuto tanti risultati importanti dei nostri velisti di classi olimpiche e giovanili, anche in campi di regata internazionali, come pure nell'altura. A tutti loro, atleti, armatori, coach, dirigenti, ufficiali di regata e club vanno i miei complimenti e la mia gratitudine"

"La vela rappresenta una componente dinamica e importante dello sport emiliano-romagnolo - ha sottolineato Andrea Dondi - Voglio ringraziare tutti i velisti del territorio, il presidente De Boni e il suo Direttivo che, specie negli ultimi anni, hanno fatto sistema con le Federazioni delle altre discipline acquatiche, contribuendo ad allargare le basi della cultura del mare e la passione per gli sport all'aria aperta. Mi piace ricordare due buone pratiche: Bologna in occasione di Liberamente o Rimini per la Giornata Nazionale dello Sport".


28/01/2023 22:12:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cambusa: l’hamburger gourmet ha un nuovo Re, Daniele Barra del pub Excalibur di Revello

È giunta alla 6a edizione la sfida di Burger Battle Italia, un contest che da mesi vedeva coinvolti i migliori chef specializzati in hamburger gourmet per contendersi un posto alla finalissima, svoltasi ieri 19 Febbraio al Beer&Food Attraction di Rimini

Cambusa: “Cavolo che zuppa”, i benefici dell’orto e dei legumi nella ricetta della chef Alessandra Ingegnetti

La chef de La Locanda del Mulino a Valcasotto, propone un Piatto ricco di proprietà nutritive e salutari di facile realizzazione ma di grande sapore (grazie anche al formaggio di Valcasotto)

Sanremo: concluso il Campionato Invernale Classe Dragone

Quarto ed ultimo atto delle Dragon Winter Series, il Campionato Invernale Classe Dragone, a Sanremo, nel week end del 23/25 Febbraio

Arkea Ultim Challenge: Edmond de Rothschild è ripartito da Horta

Dopo tre giorni di attesa a Horta, nella marina principale dell'isola di Faial, il Maxi Edmond de Rothschild ha ripreso il largo sabato 24 febbraio alle 10:45 UTC, il che equivale a una sosta di circa settantotto ore

Arkea Ultim Challenge: riflessioni di Thomas Coville prima della sua ultima grande cavalcata verso il traguardo

Sabato notte Coville si è preso del tempo per riflettere su alcune delle cose che hanno avuto grande influenza sulla sua carriera straordinaria, sulla gara, su come si sente

Arkea Ultim Challenge: Eric Peron passa Capo Horn

Per Eric Peron, che ha l'Ultim più vecchio della flotta e senza foil, la traversata del Pacifico è stata la più veloce di tutti i concorrenti, 1 ora e 14 minuti meno di Charles Caudrelier

Arkea Ultim Challenge: Biscaglia impraticabile, stop alle Azzorre per Caudrelier

Il team: "Una grande depressione sta bloccando la strada per Brest. Venti stabili di 40 nodi, con raffiche oltre i 50, e mari di 8 a 9 metri"

Al Salone del Vino di Torino 2024 torna la notte Rosso Barbera

14 piole incontrano 14 musicisti e 14 produttori di Barbera. Una serata tra note, vino e cucina dà il via al lungo weekend del Salone del Vino di Torino 2024

WWF, Castelporziano: al via "Operazione Capodoglio"

In occasione della Giornata Mondiale delle balene tecnici, biologi, veterinari dell’IZS Lazio e Toscana, WWF, Museo di Storia Naturale dell’Università di Pisa al lavoro per riportare alla luce il capodoglio spiaggiato 5 anni fa sul litorale laziale

RORC Caribbean 600: Line Honours per Leopard 3, con un pensiero all'overall

Il Farr 100 Leopard 3 di Joost Schuijff si è aggiudicato la vittoria in tempo reale per i monoscafi nella RORC Caribbean 600 e, visto il vento instabile che accompagnerà i prossimi arrivi, spera anche nella vittoria in compensato

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci